Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Salve a tutti!

Sono un Vespista da taaanti anni (50 Special, PX 125, Cosa 200 e di nuovo PX 200), "pragmatico" perchè col mestiere che faccio le due ruote sono indispensabili per muoversi in città e la Vespa è l'unica due ruote che ti lascia a piedi solo se sei senza benzina. Avrete quindi capito che la Vespa è la mia indispensabile compagna di lavoro, e mi rammarico di trattarla così male... Posterò qualche foto, così morirete dal ridere a vederla così conciata!

Mi sono iscritto a questo forum, che trovo interessante e ben fatto, perchè giorni fa ho preso l'ennesima calda sul PX 200 (anno '99, km. 67000), pertanto voorei cambiare il motore. Il concessionario però mi ha gelato dicendomi che il g.t. del 200 non è più disponibile e occorre la rettifica.

Che dite, è vero o no? Esistono gruppi motore revisionati da sostituire velocemente in blocco? C'è modo di far arrivare più aria di raffreddamento al motore? Gradirei il parere della community, perchè la Vespa mi servesempre pronta e affidabile!

grazie in anticipo.

P.S. per l'admin: se ho sbagliato il topic o se esiste già , sposta pure il messaggio dove più opportuno.

Link al commento
Condividi su altri siti

Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

perchè semplicemente non lo rettifichi? torna nuovo il cilindro.. se il resto del motore non ha problema mi sembra una spesa inutile. Scusa la domanda, ma come fai a prendere scaldate andando alle velocità "cittadina"? hai il miscelatore forse (che magari non funziona a dovere)? oppure fai miscela un po' magra o con olio davvero scadente..

Link al commento
Condividi su altri siti

perchè semplicemente non lo rettifichi? torna nuovo il cilindro.. se il resto del motore non ha problema mi sembra una spesa inutile. Scusa la domanda, ma come fai a prendere scaldate andando alle velocità "cittadina"? hai il miscelatore forse (che magari non funziona a dovere)? oppure fai miscela un po' magra o con olio davvero scadente..

Non sono sicuro dell'affidabilità di una rettifica, poichè la mia Vespa è veramente "usata" senza particolari riguardi; quindi un motore nuovo mi darebbe più tranquillità.

Il mezzo è usato 99% in città, tuttavia faccio circa 20 km in salita per tornare a casa e le calde mi sono sempre successe in questo frangente e sempre d'estate. per questo ho chiesto anche se c'è un modo per aumentare l'aria di raffreddamento.

In effetti l'olio da miscela viene acquistato in taniche da 25 lt. e forse mi danno olio di colza... :?

Cmq anche la frizione e il cambio sarebbero da restaurare... si sente un concerto di rumori metallici lì dentro! Sarà sicuramente tutto "macinato".

Quasi sicuramente troverò un'officina adeguata e gliela lascerò per farci un bel tagliando; spero solo che abbiano la "Vespa di cortesia"! :D

Link al commento
Condividi su altri siti

""Non sono sicuro dell'affidabilità di una rettifica, poichè la mia Vespa è veramente "usata" senza particolari riguardi; quindi un motore nuovo mi darebbe più tranquillità. ""

non è vero, una rettifica fatta giusta è affidabile quanto un GT nuovo. ma scusa se te la cavi in meccanica con poco più di 300 euro di ricambi ti rifai il motore nuovo...

Link al commento
Condividi su altri siti

qualcuno diceva che sui motori duecento si forma un mega strato di morchia sulle alette di raffreddamento dalla parte dello scarico e impedisce il corretto smaltimento del calore e quindi scaldi, soprattutto in salita

prova a controllare

cmq di dove sei di genova??

se hai bisogno di una mano se vuoi revisionare il motore mandami un pm

Link al commento
Condividi su altri siti

Il 200 è difficile da trovare. Chiedono 300 euro così come è, e rischi (quasi certo anzi) di trovare un blocco peggio del tuo. Un blocco 200 nuovo mi sembra costi sopra ai 1000 euro e non ricordo dove si possa trovare (meceur?) e se ne abbiano la disponibilità. Conviene che fai una revisione al tuo, se non hai il tempo o la capacità senti un meccanico di cui hai fiducia. I lavori, visti i 67.000 km, consiglierei una revisione totale che consiste:

- termica (testa cilindro pistone);

- albero motore (forse, da verificare quando è smontato);

- crocera;

- parastrappi;

-serie cuscinetti e paraoli.

A questo punto avresti un motore nuovo. Qualche risparmio potresti averlo magari facendo rettificare il cilindro e cambiando il pistone (lavore ben fatto in via tolemaide da Luciano con pistone piaggio originale 80 euro), magari non sostituendo tutti i cuscinetti ma solo quelli soggetti a maggiore usura (sicuramente quello asse ruota e magari solo uno di quelli i banco), da fare assolutamente invece crocera e parastrappi. Volendo risparmiare spendi 50 -70 euro in meno di pezzi, ma la mano d'oper arimane la stessa.

Un meccanico onesto secondo me ti chiede di m.opera 250 euro, per i pezzi considera altrettanto, comunque a star largo sono 600 euri e hai un motore nuovo che sai come è fatto e non dovrai metterci le mani per altrettanti 67.000 km.

Un saluto

mario

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

×
×
  • Crea Nuovo...