Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Ospite jackvespa

Ho acquistato circa un anno fa un P200E con miscelatore; un vero affare, in quanto era fermo dal 1991 e prima aveva fatto SOLO e REALI 2.700 km! Sono assolutamente sicuro della percorrenza effettuata, in quanto il 200 l'aveva regalato un mio collega di lavoro alla moglie che non l'ha praticamente mai usato. Carrozzeria perfetta, motore all'apparenza nuovo, per├â┬▓... rispetto all'altra mia vespa, un p125x con cilindro e pistone 150 piaggio e marmitta ad espansione sito, pur avendo un "tiro" ai bassi regimi pi├â┬╣ consistente, si perde agli alti, raggiungendo al massimo i 95 km/h di velocit├â , perfino meno dell'altra vespa, che raggiunge con relativa facilit├â i 100 km/h. Che fare? siccome su una vespa in così ottime condizioni non voglio montare elaborazioni di varia natura, stavo pensando di montare una marmitta a espansione. Servir├â a qualcosa? Se sì, quale marmitta mi consigliate e dove posso reperirla, visto che ad Asti non c'├â┬¿ assolutamente possibilit├â di scelta e di assortimento? Grazie Fulvio

Link al commento
Condividi su altri siti

Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

ma sono onesto, la mia ha 47.000 km con cilindro orginale, mai rettificato e fa i 110 tachimetrici in pianura , poi non so se è attendibile il tachimetro, visto che beccheggia paurosamente (tra i 90 e il fondo scala, ma per la maggior parte sta attorno ai 110). Direi che sono abbastanza realistici, visto che supero le macchine in superstrada.

La mia invece ... non è un fulmine in salita e in ripresa, o forse ero io che mi aspettavo di piu.

Link al commento
Condividi su altri siti

La mia ha circa 40.000 km, tutta originale, 1981 con miscelatore ed in genere va sui 95. Appena comprata (un'anno fa usata) faceva senza problemi i 105/110. L'ho portata al carrozziere e da allora difficilmente arriva ai 100. Non so cosa le abbia fatto. L'unica cosa che posso fare cambiare la marmitta piuttosto malconcia.

alaneco

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche la mia Burra che di KM ne ha 95.300 fatica tanto a superare i 90 km/h. Non so quanto sia attendibile il tachimetro la cui lancetta balla vistosamente ma in genere i tachimetri sono pure ottimisti. D'altra parte i plasticoni 125 mi danno giù che è una tristezza. Io penso che bisognerebbe dare una seria occhiata al GT magari rettifica e pistone nuovo. Non credo sia possibile montare fasce nuove su canna e pistone molto vecchi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Mah, non riesco a capire, comunque sono "contento" (si fa per dire...) di non essere il solo! Penso che il mio tachimetro indichi la velocità più o meno giusta, visto che è praticamente nuovo! Quello che mi stupisce nella differenza con l'altra Vespa è il "tiro" ai bassi regimi. Appena parti, la 200 sembra andare molto, ma molto di più del 125 con motore originale piaggio 150, ma poi... pare che si sieda, il motore non sale di giri come l'altro... (che però ha la marmitta a espansione, seppur vecchia). Bah, forse sarà anche che l'ha usata solo la moglie del mio amico non andando mai a più di 60km/h, e me l'ha fatta "addormentare"! L'ideale sarebbe riuscire a provare una espansione per vedere se dà effetti positivi, se qualcuno di voi l'ha fatto mi riferisca i risultati per favore! 8)

Link al commento
Condividi su altri siti

Ma ragazzi, io ho un PX 150 nuovo e segna di contakm più di 100, peccato che reali saranno 80 o poco più.

Il contakm è relativo.

Considerate poi che la differenza di vel. max tra 150 e 200 non è consistente.

Per Fulvio: ma che lavori hai fatto ad un PX di 15 anni? Anche se ha pochi km necessita di un'accurata revisione e pulizia del carburatore con sostituzione delle guarnizioni, cambio olio, pulizia del serbatoio, verifica dei freni, sostituzione gomme e probabilmente la frizione avrà i dischi gonfi da sostituire.

Link al commento
Condividi su altri siti

Tempo fa a Bo siamo andati a testare col gps il risultato di un elaborazione e gi├â che c'erano parecchi 200 ├â┬¿ scattato l'ingarellamento. Risultato ├â┬¿ che eravamo tutti pi├â┬╣ o meno lì (arcobaleni, p-e e px-e), il pi├â┬╣ lento (con 55000Km) ├â┬¿ arrivato ai 97 reali. Gli altri avranno fatto i 100-103 sempre reali.

Però il 200 dovrebbe andare di più dei 125-150.

Il mio come velocità max va un pochino meno (se gli predo la scia gli sto dietro, altrimenti no) di un 177 con le marce leggermente allungate, volano alleggerito, filtro aria leggermente aperto e sito normale nuova, ma senza lavori al carter. Magari se metto una marmitta nuova (la mia ha 40000Km) lo riprendo ;)

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Il mio del 1995 raggiunge e supera facilmente i 105; ha 24.000 km e ho cambiato la frizione otto molle con una da sette, ho dovuto sostituire l'albero motore e ci ho messo quello di un rally, anche la testata è quella del rally, sembra meno spianata di quella originale.

Se vedete i vecchi numeri di motociclismo noterete che il 200, dato per 108 oppure 110 km/h sino alla fine degli anni '80, risulta poi con velocità max dichiarata dalla casa di 99 km/h.

Si vociferava che fosse per risparmiare il secondo specchietto, quello lato destro, si diceva fosse obbligatorio per le moto che superavano i 100 km/h, ma non so se è vero.

Sicuramente è vero che dalla Cosa1 200 in poi i cilindri che sono stati prodotti sono meno potenti, versione da 10 hp, contro i 12 hp della prima versione, forse per cominciare a rispettare le norme antinquinamento.

E 2 hp su un totale di 12 non sono pochi, può anche cominciare a spiegare le differenze di velocità .

Link al commento
Condividi su altri siti

beh, naturalmente prima di rimetterlo in strada l'ho fatto controllare da un meccanico di fiducia. In realtà , di lavori ne ha fatti pochi, se non pulire serbatoio e carburatore e controllare il resto, che è risultato tutto perfetto, compresa la frizione (ho ben presente che problemi può darti la frizione, visto che li ho avuti sull'altra vespa!).

Ho scoperto, solo sabato, che in realtà la mia vespa è stata fema più ancora di quanto pensassi: infatti risulta immatricolata nel 1987, ma il P200E è stato costruito dal 1977 al 1982; verificato il numero di telaio, ho scoperto che il mio 200 è stato costruito proprio nel 1982, ma è stato messo su strada per la prima volta solo nel 1987!!! Per cui è stato fermo dal 1982 al 1987 (chissà per quale motivo, qualcuno di voi ha vespe in condizioni simili?), poi dal 1987 al 1991 ha fatto la bellezza di 2.700 km (!!!) per poi stare fermo in garage fino al 2004, quando l'ho comprato io!

Ne ha avuto del tempo, per riposarsi, ora deve viaggiare!

Ciao

Fulvio

Ma ragazzi, io ho un PX 150 nuovo e segna di contakm più di 100, peccato che reali saranno 80 o poco più.

Il contakm è relativo.

Considerate poi che la differenza di vel. max tra 150 e 200 non è consistente.

Per Fulvio: ma che lavori hai fatto ad un PX di 15 anni? Anche se ha pochi km necessita di un'accurata revisione e pulizia del carburatore con sostituzione delle guarnizioni, cambio olio, pulizia del serbatoio, verifica dei freni, sostituzione gomme e probabilmente la frizione avrà i dischi gonfi da sostituire.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...
Oggi, sulla tangenziale la mia poderosa non superava i 90 km/h ... in discesa :cry: Che posso fare? Un anno fa quando l'ho presa faceva 105/110 senza problemi. Sembra come chiusa. Che po' esse'? Solo problema di marma?

alaneco

Dunque, non contento di questo calo di prestazioni mi son deciso a vedere come sta messo il pistone della mia poderosa. Così ho smontato la testata e non avete idea di cosa ci abbia trovato dentro: lucertole, scarafaggi, calzinin sporchi :shock: . No non tutto questo ma incrostazioni a chili. La candela (che ha qualche mese) aveva quasi un millimetro di incrostazione bianca sull'elettrodo. Allora mi son messo a pulire candela (non potevo comprarne un'altra, oggi ├â┬¿ festa), cielo e testa pistone. Ho resistito ala tentazione di pendere una bella spazzola meccanica ed ho usato benzina. Ma naturalmente ├â┬¿ venuta via poca roba. La vespa ora va pi├â┬╣ o meno come prima (poco poco meglio). Ora la prima domanda:

Come faccio a pulire pistone e cielo fino a farli diventare nuovi, lindi lindi dalle incrostazioni? Esistono solventi?

Domanda 2:

Poteva questa essere una causa del calo spaventoso d prestazioni?

Domanda 3:

Come ├â┬¿ possibile che la candela si sia ridotta così?

A questo punto giacchè c'ero ho fissato meglio la marmitta che faceva un brutto rumore e pensavo che si stesse sfilando (come ogni tanto capita). Ho scoperto che il problema non era quello ma si sta rompendo, si è creata una fessura prima del silenziatore (vedi disegno).

Domanda 4:

Può essere questa la causa del calo di prestazioni? Tenete conto che credo che si sia rotta una settimana fà (il rumore è di qualche giorno e 1 settimana fa ho preso una pietra)

Grazie per l'attenzione

alaneco

P.S.: Abbiate pazienza: non è facile schizzare con il mouse...

_adellino.8412d42af6b328b2d749f5bd1971d3

padellino

_adellino.37d518f38cdb1c48f60fbdd76a9bb3

_adellino.0c8bf61563ddb1e9cb2a3b55d8b85b

padellino

padellino

padellino

padellino

padellino

padellino

Link al commento
Condividi su altri siti

Si mi era venuto il dubbio ella carburazione magra. Ho il miscelatore automatico ma sono settimane che non metto olio. Ne sta consumando pochissimo se non niente. Gliel'ho detto al mio meccanico ma dice che non è posibile. A quest'ora avrei già grippato...

Come faccio a verificare se il miscelatore non va più?

alaneco

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao alanenco, anch'io ho il mix e proprio qualche mese fa mi si ├â┬¿ tagliato il tubo dell'olio dentro alla carrozzeria così non mi sono accorto di nulla... e ho preso una bella scaldata!

Io farei così:

controllerei e cambierei il tubo olio (e benzina) se sono vecchi tanto x stare tranquillo. Quando rimonti quello dell'olio fanne uscire un po' per gravit├â prima di riattaccarlo così eviti il formarsi di bolle d'aria. Riempi il serbatoio olio fino all'orlo così vedi bene se lo consuma e finch├â┬¿ non sei sicuro fai miscela nel serbatoio benzina.

Le incrostazioni da testa e cielo pistone vengono via con la carta vetrata. Occhio a non toccare l'appoggio della testa al cilindro.

La marmitta a questo punto la cambierei (comunque va saldata dov ha il buco)

Link al commento
Condividi su altri siti

Le incrostazioni da testa e cielo pistone vengono via con la carta vetrata. Occhio a non toccare l'appoggio della testa al cilindro.

Io non userei mai carta vetrata

Quoto. In commercio ci sono prodotti (composti da solventi) appositi per disincrostare parti meccaniche. Sono spray, ne spruzzi un po' e lasci agire: lo sporco si scoglie e si può rimuovere facilmente.

Link al commento
Condividi su altri siti

Le incrostazioni da testa e cielo pistone vengono via con la carta vetrata. Occhio a non toccare l'appoggio della testa al cilindro.

Io non userei mai carta vetrata

Quoto. In commercio ci sono prodotti (composti da solventi) appositi per disincrostare parti meccaniche. Sono spray, ne spruzzi un po' e lasci agire: lo sporco si scoglie e si può rimuovere facilmente.

Concordo, mi prende il freddo a dover usare la carta vetrata sul cuore della mia poderosa. Sapresti dirmi qualche nome? Si trovano facilmente. Dal benzinaio non ho trovato niente...

Un'altra cosa: quando ho smontato la testata ho notato che non ci sta uno straccio di guarnizione. E' normale?

alaneco

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao alanenco, anch'io ho il mix e proprio qualche mese fa mi si ├â┬¿ tagliato il tubo dell'olio dentro alla carrozzeria così non mi sono accorto di nulla... e ho preso una bella scaldata!

Io farei così:

controllerei e cambierei il tubo olio (e benzina) se sono vecchi tanto x stare tranquillo. Quando rimonti quello dell'olio fanne uscire un po' per gravit├â prima di riattaccarlo così eviti il formarsi di bolle d'aria. Riempi il serbatoio olio fino all'orlo così vedi bene se lo consuma e finch├â┬¿ non sei sicuro fai miscela nel serbatoio benzina.

Le incrostazioni da testa e cielo pistone vengono via con la carta vetrata. Occhio a non toccare l'appoggio della testa al cilindro.

La marmitta a questo punto la cambierei (comunque va saldata dov ha il buco)

Dimenticavo. Se succedesse anche a me non dovrebbe consumarsi olio? Non dovrebbe cadersene via, anche se non lo vedo? Io invece non ne consumo niente... mi sa che si è otturato qualcosa...

alaneco

Link al commento
Condividi su altri siti

Concordo, mi prende il freddo a dover usare la carta vetrata sul cuore della mia poderosa. Sapresti dirmi qualche nome? Si trovano facilmente. Dal benzinaio non ho trovato niente...

Un'altra cosa: quando ho smontato la testata ho notato che non ci sta uno straccio di guarnizione. E' normale?

alaneco

Un tempo avevo per le mani uno spray della Elf, ora uso il SaBesto Grease Off della Wurth.

La mancanza della guarnizione fra cilindro e testa è regolare.

Link al commento
Condividi su altri siti

Dimenticavo. Se succedesse anche a me non dovrebbe consumarsi olio? Non dovrebbe cadersene via, anche se non lo vedo? Io invece non ne consumo niente... mi sa che si è otturato qualcosa...

alaneco

In caso di rottura del tubo, l'olio dovrebbe gocciolare attraverso i fori di sfogo del pianale. Ad ogni modo, anche se il cavo è integro, meglio sostituirlo. Verifica che anche il vetrino di ispezione non presenti crepe, è un pezzo spesso soggetto a rotture a causa delle vibrazioni (con conseguenti perdite di olio).

Consiglio una sana pulizia del carburatore, anche delle cavità che consentono l'immissione del carter di benzina e olio.

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

×
×
  • Crea Nuovo...