Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Ciao a tutti, da tempo ero alla ricerca di un motore 125 et3 da abbinare alla mia 50 Special appena restaurata e finalmente è arrivato.

Ovviamente, a detta del venditore "il motore è rifatto" (che poi io mi chiedo sempre, ma rifatto cosa? che vuol dire?? mah lasciamo stare) e tanti altri bei discorsi...ad ogni modo ho fatto il finto tonto e, visto che mancavano alcuni pezzi (vedi cuffia, marmitta ecc) e che il tizio per portarlo nel luogo dove ci siamo incontrati lo aveva caricato sul cassone dell'ape senza legarlo ed ha rotto le alette al carburatore, è venuto via ad una cifra per me accettabile e cosi sono qui a raccontarvi la rinascita di questo motorello.

Ecco come si presenta:
- manca cuffia
- manca copriventola
- mancano marmitta e collettore
- i cavi elettrici sono cotti e si sbriciolano toccandoli
- pasta rossa che tracima da ogni angolo (deve averlo chiuso un professionista)

IMG_8227.thumb.JPG.d87dbc3c7eac52324a94fd2e8c6cad31.JPG

Partiamo quindi con una marea di incognite...vedremo come andrà a finire

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Prima di iniziare, il mio consiglio è (visto che nel thread della 50 Special ho dimenticato di dirlo) quello di costruirsi il cavalletto per il motore. Se cercate in rete trovate anche le misure, io, da buon agricolo, me lo sono fatto anche un po' a occhio presentandoci il motore ed è stata una scommessa perché non avevo mai saldato in vita mia ma ho voluto provare.

Ci ho perso un bel po' di tempo ma credetemi, ogni volta che metto mano al motore ringrazio il giorno in cui mi sono costruito il cavalletto...i più esperti confermeranno!

Nella foto del post precedente avevo appena finito di "metterlo insieme" a suon di bestemmie e ferraccio di recupero...poi l'agricolezza è passata in disparte ed ho anche dato una mano di convertiruggine e una di vernice

IMG_8231.thumb.JPG.342070d327fc3251a548f4dd694d955d.JPG

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho iniziato a spogliare il motore partendo quindi da tamburo e piatto ganasce, coperchio frizione e poi rotore, statore, gruppo termico

Ovviamente di guarnizioni neanche l'ombra 😂

IMG_8237.thumb.JPG.cef160773a53ef17afc6fcf0dd907416.JPG

IMG_8234.thumb.JPG.d2543ede71fad56349cd9ae96c228fe3.JPG

I cavi dello statore sembrano di plastica cotta, anche il rame si spezza piegandolo...più avanti vi farò vedere meglio, per ora lo lascio da parte

IMG_8240.thumb.JPG.382fa65de6c5f453561e7bf076ddd6ed.JPG

Il cilindro sembra messo bene, avrà certo bisogno di una rettifica ma ad occhio non vedo altri problemi

IMG_8239.thumb.JPG.51af3f976c12814286246ae2e4c64840.JPG

E qui si vede che il motore è stato rifatto eh!! 😂
Guardate con che cura sono stati puliti solo il cielo del pistone e la testa (tra l'altro lasciando anche i segni del trafilaggio che aveva) per poi rimontare tutto senza mai accenderlo sto motore...E MENO MALE aggiungerei

IMG_8238.thumb.JPG.545b7dc26942de7ad90a167571c5f374.JPG

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ecco come si presenta l'interno del motore, condito con una bella colata di pasta rossa 😂

IMG_8241.thumb.JPG.950ba59375a1c9248aa85dd1cb84a07e.JPG

Il cluster assieme al suo cuscinetto sono usciti liberamente dalla sede del semicarter lato volano...comunque, provando con un cuscinetto nuovo, ho visto che non entra libero nella sede quindi probabilmente quello che c'è montato adesso non è corretto, forse ha il diametro esterno minorato perché la sede sembra a posto.

Quello che non mi pare proprio a postissimo è la valvola...questo motore deve aver macinato qualcosa, poverino

IMG_8244.thumb.JPG.5c7a4a0878247fcda432cf761696e97c.JPG

IMG_8247.thumb.JPG.ab54d8c3a10cdf9e0d716a88397d0a91.JPG

Se la vista non mi inganna, sulla parte alta della valvola c'è un riporto di alluminio e si nota dal colore chiaro, mentre il materiale vicino è più scuro...altra bella incognita di questo motore

Come se non bastasse, andando avanti a svuotare i carter, mi sono accorto che gli ingranaggi sul cambio hanno un gioco enorme (circa 5-6 mm ad occhio), sicuramente è stata montata qualche ruota dentata al contrario 😂 mi vien da ridere per non piangere

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nota positiva al momento è per l'albero motore, sodo come un blocco di granito, d'altronde è ORIGINALE PIAGGIO...

Ho tolto il cuscinetto e dato il classico colpetto sul piede di biella con la mazzetta di gomma tenendo l'albero in mano (prendendolo appunto dalla biella) e non suona per nulla!

Almeno una gioia!

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ecco il momento che preferisco, semicarter puliti e pronti per accogliere i cuscinetti nuovi

IMG_8264.thumb.JPG.965394891303fa7646ad7eea1ddc141c.JPG

A questo punto ho fatto un falso montaggio con i vecchi cuscinetti ed il gruppo termico per segnare l'anticipo da dare all'albero e la forma dei travasi per raccordare i carter (i travasi di base del cilindro originale et3 sono più grandi di quelli dei carter)

Questa sarebbe la fetta da asportare, dalla valvola ho segnato il punto in cui il pistone chiude completamente i travasi

IMG_8275.thumb.JPG.150cab6a33b57d7108cceb7eb99394f3.JPG

E questa la situazione sui carter...ci andrò molto leggero con il fresino, giusto per raccordare ma non andrò in profondità

IMG_8281.thumb.JPG.dbe54bf927b378c8c9f747c559244559.JPG

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Oggi giornata dedicata al fresino.
Albero anticipato...ho mantenuto il taglio leggermente inclinato come in origine.

IMG_8278.thumb.JPG.377d6617022a53a432b609df429ebdb8.JPG

IMG_8279.thumb.JPG.fed15bf412a58c2c0877c8acf7d584be.JPG

Nei carter invece ho raccordato i travasi ed arrotondato un pochino gli spigoli della fusione delle portate

IMG_8295.thumb.jpg.5cf5fd038dad075fab808bde3c4d2380.jpg

IMG_8293.thumb.JPG.9021622db1b9ad46046ae4f85b9d326b.JPG

Sono solamente andato a filo della forma dei travasi cilindro senza scavare...è la prima volta che lo faccio e non so quanto materiale c'è prima di "sfondare".
Nel foro di lubrificazione del cuscinetto lato volano ho ripassato una punta a misura per essere sicuro che il foro fosse libero da ostruzioni e sporcizia, dopodiché altra ricca lavata ed asciugatura con aria compressa dei due semicarter.

Non ho pretese per questo motore quindi non cazziatemi...faccio solo dei piccoli miglioramenti funzionali, ma voglio mantenerlo originale più possibile...

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bello, si vede la precisione, tutto perfettamente pulito a modo, se posso darti un consiglio che magari saprai già, attento all'alberino del selettore, da li spesso c'è la solita perdita di olio, a volte non basta cambiare l'or, io di solito ci faccio un'altra traccia al tornio e ci metto un altro or, in modo che lavora in un altro punto e tiene perfettamente, anche perchè sono due, stessa cosa a volte la faccio anche nell'alberino della frizione.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, baccio ha scritto:

attento all'alberino del selettore

Ciao Baccio, grazie dei consigli

L'alberino del preselettore l'ho già smontato e portato al tornitore 😉
Lunedì o martedì credo di andare a ritirarlo assieme al cilindro rettificato e pistone nuovo

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto riguarda il cambio invece, visti i dubbi, mi son messo subito a dare una controllata...

Ho tolto gli ingranaggi volutamente senza segnare il verso, così nel rimontarli sono andato dietro a cosa mi dicevano le battute della crociera...folle perfetta e gioco sparito!

L'unica necessità che ho avuto è stata di mettere lo spessore di prima maggiorazione sotto (1,1mm), mentre sopra con lo spessore normale da 1mm risulta un gioco di 0,15.

Detto questo, ricca lavata generale e poi molla, sfere e crociera tutto nuovo

IMG_8303.thumb.JPG.d72191438889b4626b70185d24034bdb.JPG

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nell'attesa di ritirare il gruppo termico rettificato con il pistone nuovo, ho dato una bella revisionata al parastrappi che suonava come una campana

Ho messo molle nuove, sostituito le due lamiere di contenimento molle e richiuso tutto con i ribattini

IMG_8338.thumb.JPG.d9f431f824a28f59be3ab4d17ea361e4.JPG

Poi ho utilizzato il vecchio cuscinetto come falso montaggio ed ho dato una bilanciata alla campana
Per guadagnare un po' di peso e quindi alleggerire meno le alette, ho scavato una anche cartella dalla parte opposta allo scasso già presente sulla campana (questo prima di rimontarla sulla corona)

IMG_8340.thumb.JPG.88a809a48af13c21d946842234a405a3.JPG

IMG_8339.thumb.JPG.620bc2b6f97fa938e45be87fe9223964.JPG

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Terminato anche il montaggio dei cuscinetti, fortunatamente anche quello del cluster è entrato ad interferenza quindi la sede è a posto.
Probabilmente il precedente cuscinetto era sbagliato perché se ricordate, quando ho aperto il motore, è uscito liberamente dalla sede...

IMG_8307.thumb.JPG.8cff1d1d50b54e72d3083277ff1a34d5.JPG

IMG_8309.thumb.JPG.f76cb52af640abdb9730b6978a909c29.JPG

IMG_8314.thumb.JPG.b2a845b8b35747acc17c9f55bd1d4ac3.JPG

Poi ho montato anche dei prigionieri nuovi perché i precedenti erano storti (infatti il cilindro usciva a fatica) e per sicurezza ho sostituito anche quelli della camera di manovella e del piatto ganasce

IMG_8337.thumb.JPG.50fd9db703b6f15834a2c1bd2161389b.JPG

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ieri sera ho ritirato il gruppo termico ed il pistone nuovo in rettifica

IMG_8403.thumb.jpg.2e6f9a627b45d16fa4f94b8fe91494bf.jpg

E dal tornitore ho fatto fare la gola per il secondo oring sul perno del preselettore

IMG_8329.thumb.JPG.6781d3e3e20c14e6a3daf0a237e75c8f.JPG

Adesso ho tutto l'occorrente da rimontare

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bene, i carter li ho farciti...paraoli nuovi, ingranaggio avviamento nuovo, commini di battuta settore avviamento nuovi, dado pignone e rondella nuovi.
Adesso sono pronto per chiudere con guarnizioni nuove, bulloneria nuova e revisione alla frizione con molla polini

IMG_8345.thumb.JPG.764f9c7368800bc36095e88484313701.JPG

IMG_8347.thumb.JPG.3f61f8a5253875dac626ab826ae82cb8.JPG

IMG_8357.thumb.JPG.56d282bb980147694f30e63ece5bd247.JPG     IMG_8358.thumb.JPG.f666fc317ba2abd4bac1910ec2a875b0.JPG

IMG_8348.thumb.JPG.e8f0102789c8257680dfeca06f0c39d9.JPG

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Motore chiuso con un velo di ermetico sulla guarnizione in carta, montata la frizione con dado e rondella nuovi.
Poi ho rimontato il carterino frizione dopo averlo revisionato e montato l'oring nuovo nella sede dell'asse leva frizione.
Nottolino e piattello non li ho cambiati perché si presentavano in ottime condizioni.

IMG_8396.thumb.jpg.002c7ab6c541e5cefd6dca8e84997348.jpg

IMG_8402.thumb.jpg.bbaa16ae7156b93b2bd9e623852e9663.jpg

L'albero motore e l'asse ruota girano liberi e senza sfregamenti, mentre l'innesto delle marce è un po' duro...spero sia solo colpa dell'insieme crociera, molla e sfere nuove che si deve assestare

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Veniamo alle dolenti note, lo statore che avevo messo da parte...io non me la sento di giudicarlo, vedete voi 😂

IMG_8360.thumb.JPG.c8a3f8a31cb89811e039212ed5d164f7.JPG

IMG_8361.thumb.JPG.08b970836a8fc0dc01935be6a27b8d3f.JPG

Comunque stasera, con spirito di beneficenza, mi so messo di buon grado a dargli una sistemata
Ho messo i cavi nuovi con guaina al silicone e sopra ho messo la guaina protettiva nera, poi con il multimetro ho misurato pick-up e bobine confrontando il risultato con dei valori trovati in rete e pare che sia tutto a posto (su pick-up e bobina primaria son sicuro perché sono i valori che dice il manuale Piaggio)

IMG_8374.thumb.jpg.2f9306d0b7332eae6289881d28c3f2f7.jpg

IMG_8375.thumb.jpg.29a7178b153cfd18f82223359fd065d9.jpg

Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

×
×
  • Crea nuovo...