Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Problema: faccio presente che la vespa px 125 america è stata revisionata con alcune modifiche: statore elettronico, frizione, testa motore originale ecct... arriviamo al dunque; mi hanno anche sostituito spillo e galleggiante del carburatore ma ora se lascio la vespa ferma con rubinetto aperto, mi ritrovo con pozzanghera di benzina sotto al carburatore e mi tocca sempre chiudere il rubinetto per ovviare a questo problema. Secondo problema di oggi:dopo 7 km mi sono ritrovato con i giri del motore a mille e questo anche in folle ( non vi dico lo spavento) e la vespa dopo averla spenta continuava ad andare come se fosse posseduta_???_ . Dopo aver chiuso il rubinetto si è spenta dopo 20 secondi. L'ho fatta raffreddare e sono ritornato a casa. Non so proprio cosa fare dopo tutto quello che ho speso.

Aiuto please?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

secondo me hanno sbagliato il rimontaggio dello spillo e non chiudendo bene il galleggiante continua a entrare benzina nel carburatore per cui fatti ricambiare lo spillo e fatti rimontare tutto nel modo giusto. Per il fatto che resta accellereta IDEM smontando il carburatore per lo spillo, hanno dovuto staccare il cavo accelleratore e nel rimontarlo nel modo sbagliato questo non fa chiudere il carburatore... OTTIMO MECCANICO _scul_

Link al commento
Condividi su altri siti

Si era rotto l'ingranaggio interno della pedalina ed allora siccome bisogna smontare tutto ho cambiato frizione paraolio cuscinetti ecct. Poi ha dovuto cambiarmi il rubinetto della benzina perchè non funzionava più correttamente. Arriviamo al carburatore: da quando ci ha messo le mani ( per mia segnalazione che non ripartiva a motore caldo) è peggiorata. Prima mi ha sostituito lo spillo e già qua il minimo faceva dannare, e la settimana scorsa ha cambiato il galleggiante... bah

Link al commento
Condividi su altri siti

io a questo punto riporterei la vespa dal meccanico, farei ricontrollare spillo e galleggiante (problema perdita benzina) e il filo accelleratore sul carburatore (problema che la vespa resta accellerata).... credo che sostituire il carburatore sia un eccesso di zelo anzi se proprio vuoi fatti montare un kit revisione carburatore... fammi sapere

Link al commento
Condividi su altri siti

Ma se dovessi farvi delle foto allo spillo, carburatore, dite che potrei sistemarmela da solo se mi date delle dritte?

Di carburazione premetto che so' veramente poco, ma sarei curioso di sapere se:

- ci sono diversi modelli di spillo conico (quale è stato montato)

- il carburatore che monta siamo sicuri che sia conforme all'originale? Quando ho acquistato la vespa montava la testa Pinasco)

Grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

Su i getti trovo queste sigle: 160 / be5 / 108

l'altro invece: 50.140

Il carburatore è il SI 20/20D

Si era rotto l'ingranaggio interno della pedalina ed allora siccome bisogna smontare tutto ho cambiato frizione paraolio cuscinetti ecct. Poi ha dovuto cambiarmi il rubinetto della benzina perchè non funzionava più correttamente. Arriviamo al carburatore: da quando ci ha messo le mani ( per mia segnalazione che non ripartiva a motore caldo) è peggiorata. Prima mi ha sostituito lo spillo e già qua il minimo faceva dannare, e la settimana scorsa ha cambiato il galleggiante... bah

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Stadio, se hai il 125 originale la carburazione e' grassa ,dovresti montare il getto del minimo 160/48 la colonna del massimo 160/BE3/98-100, per la perdita sostituisci le guarnizioni del tappo galleggiante, di solito vanno sostituite tutte le volte che smonti il tappo , pulisci il toppo dai residui della guarnizione vecchia se non e' gia' stato fatto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Prima montava la testa 177 pinasco ed ora mi hanno messa quella originale non cambiando i getti e neanche le guarnizioni del galleggiante. Lo spillo conico che mi hanno messo è quello con la molla.

Secondo problema: quando il motore è caldo e rimane accelerata in folle (come se stessi andando a 70 km/h) dici che dipende sempre dal carburatore ? Prima non si comportava in questo modo con la testa del 177.

Link al commento
Condividi su altri siti

visto che da come ho capito hai riportato tutto come in origine e adesso hai riscontrato questo problema di carburazione, non andare a cercare il pelo nell'uovo, prendi una decisione drastica ma poco costosa compra un kit revisione carburatore tipo questo: http://www.ebay.it/itm/CARBURATORE-VESPA-KIT-REVISIONE-SI-20-20-SPRINT-V-PX1-/271755607975?hash=item3f45e57fa7:g:clgAAOSwxYxUx6G-

smonta il carburatore, puliscilo con pennello e benzina, soffia con aria compressa, sostituisci tuttle guarnizioni con quelle che ti da il kit, sostituisci getti, spillo e molle con quelle del kit e vedi che risolvi il problema.

per la carburazione regola nel seguente modo:

getto massimo 102/100

getto minimo 48

getto starter 69

vite aria (quella dietro al carburatore) avvitala tutta e poi svitala di 1 giro e 1\2 massimo 2 giri e vedi che tutto si risolve. Per il problema che a caldo rimane accellerata o è un problema di filo o non vorrei che entra aria da qualche parte....

Link al commento
Condividi su altri siti

Prima di mettere le mani al carburatore verifica con certezza che cilindro monti , mi sembra strano che avevano montato una testa 177 su un cilindro 125 , ancora piu grave e' se ti ha montato una testa con diametro minore su un cilindro 177 , rischi di fare danni seri.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ragazzi, scusate ma ho fatto confusione. Ho chiesto al meccanico. Prima avevo una testa 177 pinasco ma è stata tolta perchè il motore aveva troppa compressione. ├ê stata sostituita da una DR. Prima di toccare i getti faccio una revisione con le guarnizioni. Che ne dite? E per la questione che va su di giri quando è calda ed accelera sono più preoccupato ( ieri ho fatto 10 km e non mi ha fatto niente). PU├│ essere una casualità che mi è rimasta accelerata quando la vespa trasporta 2 passeggeri? Ieri da solo non mi ha fatto questo scherzo...

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao ragazzi scusate l'assenza ma siccome ero reduce da una bella spesa con il meccanico ho deciso di riportargliela indietro. Oggi sono andato a riprendermela. Riassumendo:

- perdita benzina con rubinetto aperto risolto con sostituzione coperchio vaschetta.

- cambiate guarnizioni carburatore (possibili infiltrazioni d'aria)

nel tornare mi è sembrato di sentire dei cali di potenza in terza, ma devo verificare. Forse devo tirare di più le marce?

Precisazione: ho un 177 (kit completo con pistone) e non 125.

nelle conversazioni precedenti avevo riportato i getti che monto. Dite che vanno bene?

grazie per la pazienza

Link al commento
Condividi su altri siti

Per essere pignoli dovresti precisare la marca del cilindro e i travasi se hai l'albero anticipato se sono stati raccordati travasi del carter al cilidro e il tipo di scarico che monti .

Comunque monterei getto del minimo 160/52-55

vite di registro da tutto chiuso sviti 2 giri 2,5 giri

getto del massimo cambierei il BE5 con il BE3 con questo settaggio in base a come va partendo dal getto 108 ingrassi o smagrisci .

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao, lo scarico è originale, cilindro pinasco e le altre cose purtroppo non le so. Riusciresti darmi indicazioni per dove prendere i getti che mi hai indicato? Cosa intendi con il partire dal 108 ingrasso o domagrisco?

Altra cosa... ho notato stasera che in due a bordo, se non do gas come si deve e non tiro le marce inizia a strappare? Forse la colpa è ancora mia che non sono così pratico. Può essere che entra troppa benzina ?

Link al commento
Condividi su altri siti

Personalmente non ho mai accquistato online , preferisco i negozi dal vivo , negozi online da visitare fatti bene e ben forniti Tonazzo e Duepercento c'e' l'imbarazzo della scelta a prezzi buoni .

Per carburare una vespa bisogna setirla e provarla avere una bella scorta di getti di varie misure e i getti del SI non sono economici costano attorno ai 5 euro cadauno, lo spillo ammortizzato non penso influisca sulla carburazione anche se io preferisco quello fisso sui torrini originali .

se vuoi provare da solo accquista getto del minimo 160 /55

emulsionatore BE3

getto del massimo 106 e 110

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Condividi

×
×
  • Crea Nuovo...