Vai al contenuto

Recommended Posts

Buonasera a tutti voglio segnalare una truffa a mio discapito su subito.it di un tizio che vende ricambi vespa dopo scambio di email a nome di giusy ho fatto una ricarica postepay a nome di franco s**** cod.fiscale ************ e richiamato da  questo  cell. **********. con chiaro accento calabrese fatta la ricarica il tizio e sparito con i miei soldi. grazie a tutti e state in guardia!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un mio amico neanche un mese fa ha comprato da un tizio su subito.it un paio di carter 200.....ricarica postepay e carter mai arrivati....subito non è sicuro, troppo a rischio truffa..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

purtroppo bisogna stare in guardia da certi personaggi che magari  mettono prezzi convenientissimi. un consiglio è di controllare sempre il numero di cellulare su Google per altri eventuali annunci in altre città o lamentele di altri utenti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bisognerebbe creare una pagina dove inviare certe segnalazioni purtroppo però facendo tesoro delle sfortune degli altri anche perchè i furbetti sono in netta crescita. Per quanto mi riguarda adotto delle precauzioni tipo: acquistare quanto più vicino casa per un ritiro a mano, pagamenti tramite bonifico (anche se ho sentito truffe anche con il bonifico), ricarica postepay (la più a rischio) se il nome del venditore corrisponde all'intestatario, comprare da negozi o da chi offre anche il ritiro di persona.... poi la truffa è sempre dietro l'angolo, figuriamoci adesso che è stata depenalizzata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il problema è che i controlli li dovrebbero fare i siti di inserzioni, non noi e dovrebbero essere solidali per i danni cagionati; finchè se ne fregano e si riparano dietro la legislazione i furbetti saranno sempre là ad attendere il pollo di turno (scusa, Paololes, stavolta è toccato a te, la prossima starai piu attento).

Anyway:

Primo indizio * Le ricariche Postepay si fanno solo agli amici o a chi si conosce bene.

Secondo indizio * Come fa uno con cod fisc di Brescia a parlare calabrese e chiamarsi Giusy?

 

C618

Codice Catastale Comune di Chiari, in Provincia di Brescia
Modificato da Blueyes

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi è arrivata una segnalazione per questa discussione.

Tolgo ovviamente i dati sensibili, poichè per questo genere di cose ci sono i luoghi ed i modi più adatti: la Polizia Postale, i Carabinieri, etc.

Noi, responsabili del forum e per ogni parola scritta, non possiamo far altro che dispiacersi per questi fatti; per il resto ci sono gli organi competenti.

State in guardia, i furbetti (anzi furboni) sono sempre dietro l'angolo che cercano di fregarci in ogni modo.

paololes, hai fatto regolare denuncia?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, 50celeste ha scritto:

Mi è arrivata una segnalazione per questa discussione.

Tolgo ovviamente i dati sensibili, poichè per questo genere di cose ci sono i luoghi ed i modi più adatti: la Polizia Postale, i Carabinieri, etc.

Noi, responsabili del forum e per ogni parola scritta, non possiamo far altro che dispiacersi per questi fatti; per il resto ci sono gli organi competenti.

State in guardia, i furbetti (anzi furboni) sono sempre dietro l'angolo che cercano di fregarci in ogni modo.

paololes, hai fatto regolare denuncia?

Comprensibile il motivo che ti ha portato ad asteriscare cognome, codice fiscale e numero cellulare.

Non si potevano lasciare alcune parti? Per esempio la parte finale del codice fiscale, gli ultimi 5 caratteri (4 indicano il comune di nascita e l'ultimo è un carattere di controllo che viene calcolato sugli altri), come anche il prefisso e le ultime due cifre del cellulare.

In questo modo la privacy è rispettata e se qualcuno si trova a trattare con un signore con quel finale di codice fiscale e con un numero di cellulare con quelle cifre,, sa che rischia di prendere una fregatura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
43 minuti fa, kl01 ha scritto:

Comprensibile il motivo che ti ha portato ad asteriscare cognome, codice fiscale e numero cellulare.

Non si potevano lasciare alcune parti? Per esempio la parte finale del codice fiscale, gli ultimi 5 caratteri (4 indicano il comune di nascita e l'ultimo è un carattere di controllo che viene calcolato sugli altri), come anche il prefisso e le ultime due cifre del cellulare.

In questo modo la privacy è rispettata e se qualcuno si trova a trattare con un signore con quel finale di codice fiscale e con un numero di cellulare con quelle cifre,, sa che rischia di prendere una fregatura.

Beh sì, in effetti avrei potuto lasciare...ma sinceramente in questi casi non posso prendere rischi.

Il tuo ragionamento non fa una grinza, ma come lo fai tu lo fa pure l'utente che si vede cmq "individuabile" in qualche modo. E, per assurdo, chi ci dice che ha torto davvero? Chi ci dice che non sia un semplice sputtanamento? Chi ci dice che dietro la mancata consegna del bene non ci siano altri problemi?

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

siamo nel paese dei balocchi,

pagato motore,x una cifra non modica,motore mai arrivato,

rimasto parecchio in linea con polizia postale

consiglio: lasci perdere,la persona risulta nullatenente,spende soldi x processo e non

arriva a nulla anno questo é quanto mi dissero nel 2010

due mesi fa ho ordinato un pezzo da ebay mi ha detto il venditore

non vorrei pagare spese al suddetto,mi ha spedito la merce quando mi é

arrivata dopo un'ora gli ho ricaricato postepay,questo mi é piaciuto.

saluti a tutti gli imbrogliati come me

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Permettetemi di fare una considerazione .. questi furbacchioni in costante aumento sono il mostro da noi stesso creato .
Le valutazioni stragonfiate di questi mezzi che sì amiamo ma che fino a vent'anni fa valevano meno del loro peso in ferro hanno fatto nascere un fiorente mercato (anche) di ricambi , di cui spesso ignoriamo la provenienza o forse chiudiamo un occhio cercando di non pensarci .
Senza considerare chi ormai si è creato un secondo lavoro (tutto in black ,ovviamente) rastrellando centri demolizioni e vecchie officine e rivenditori .

Del resto , quale privato potrebbe mai vendere blocchi da decine di manubri o carrellate di motori sporchi e arrugginiti ? O meglio , la domanda si pone prima ancora della vendita : quale privato potrebbe mai possedere una mole insensata di ricambi ?
Quale privato potrebbe mai vendere una coppia di scocche , un motore , un manubrio , una forcella , un telaio (sigh) , dei documenti ¬¬ .. ha sacrificato la sua vespa ? Non credo.

Ogni qualvolta vedo annunci del genere , penso che ci sia da qualche parte un vespista che piange la sua vespa scomparsa ..
E fino a quando le cifre in ballo per mezzi e ricambi saranno quelle , gli avvoltoi saranno sempre di più .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, Pisse ha scritto:

Permettetemi di fare una considerazione .. questi furbacchioni in costante aumento sono il mostro da noi stesso creato .
Le valutazioni stragonfiate di questi mezzi che sì amiamo ma che fino a vent'anni fa valevano meno del loro peso in ferro hanno fatto nascere un fiorente mercato (anche) di ricambi , di cui spesso ignoriamo la provenienza o forse chiudiamo un occhio cercando di non pensarci .
Senza considerare chi ormai si è creato un secondo lavoro (tutto in black ,ovviamente) rastrellando centri demolizioni e vecchie officine e rivenditori .

Del resto , quale privato potrebbe mai vendere blocchi da decine di manubri o carrellate di motori sporchi e arrugginiti ? O meglio , la domanda si pone prima ancora della vendita : quale privato potrebbe mai possedere una mole insensata di ricambi ?
Quale privato potrebbe mai vendere una coppia di scocche , un motore , un manubrio , una forcella , un telaio (sigh) , dei documenti ¬¬ .. ha sacrificato la sua vespa ? Non credo.

Ogni qualvolta vedo annunci del genere , penso che ci sia da qualche parte un vespista che piange la sua vespa scomparsa ..
E fino a quando le cifre in ballo per mezzi e ricambi saranno quelle , gli avvoltoi saranno sempre di più .

e per ciliegina sulla torta, in caso di controllo da parte delle F.A. se il codice o sigla risulta rubata ci si becca anche una bella denuncia per RICETTAZIONE.... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Blueyes ha scritto:

...o, peggio, per furto!

no Furto è quando te ne appropri indebitamente tu, la Ricettazione è  quando si acquista, accetta od occulta, a scopo di profitto proprio o altrui, denari e cose d'illecita provenienza

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Blueyes ha scritto:

...o, peggio, per furto!

no Furto è quando te ne appropri indebitamente tu, la Ricettazione è  quando si acquista, accetta od occulta, a scopo di profitto proprio o altrui, denari e cose d'illecita provenienza

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Infatti, ma sta e te dimostrare che non hai rubato.

Non penso che il "rivenditore" ti faccia una ricevuta se prendi un motore "aumma" ad un mercatino.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


×