Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Caio a tutti sono nuovo e questo è il mio primo 3D.

Mi chiamo Christiano sono italiano nato e residente in Germania. 2 anni fa ho acquistato un PK 50 XL che adesso vorrei leggermente modificare. Online avevo trovato un kit completo 90 cc con carburatore 19/19, scarico, frizione+molla etc

Oggi mi chiama il venditore (Frosinone) che mi tiene al telefono 1 ora con un pippone gigante, perchè non so che modello sia il mio PK, mi fa mille domande poi alla fine mi dice che se non smonto e apro il motore lui non può aiutarmi, perchè ci sono troppe varianti tutte diverse meccanicamente (Rush, XL, S e cosi via)

Io mi intendo di Harley Davidson e tutte queste diversità meccaniche in un motore dello stesso modello sono impossibili da capire e credere.

Mi confermate questa cosa? Perchè non mi ha voluto vendere la roba già ordinata.

Allego alcune foto e grazie per l'aiuto

WhatsApp Image 2020-06-11 at 17.45.05.jpeg

WhatsApp Image 2020-06-11 at 17.45.20 (1).jpeg

WhatsApp Image 2020-06-11 at 17.45.20.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

A quel che vedo,non ha niente a che vedere con una xl italiana.Potresti mettere foto dettagliata di sigla motore e dado volano e foto laterale del motore?Cosi si riesce a capire cosa ordinare senza errori.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nel mercato tedesco viene chiamata Pk XL 2, come componentistica estetica è quasi identica alla italica Vespa Pk V.

https://de.wikipedia.org/wiki/Vespa_PK

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

tra i pezzi che devi ordinare mi sa che l'unico inghippo è sapere se monta una frizione monomolla oppure quella a 6. Credo che per dipanare ogni dubbio devi avere il pezzo smontato in mano !

 

Visto l'anno di produzione ed il conta km magari è una hp !!!

Giusto per curiosità potresti postare la foto del gruppo termico ?

Modificato da resia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie delle risposte. Intanto dopo averle lette, mi sono convinto che il venditore non abbia detto ...ate come invece credevo.

Allora mi tocca smontare subito il motore, volevo aspettare che mi arrivassero tutti i pezzi, ma non cambia nulla. 

Appena ho fatto posto qualche foto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dimenticavo..la sigla del motore la vedete n foto, sottolineata con la penna V5X3T che la dovrebbe classificare come una normale XL giusto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quella è la sigla telaio.La sigla motore è stampata sul carter sotto l'ammortizzatore o sulla parte esterna del convogliatore aria e finisce con la lettera M.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao a tutti, nel frattempo ho acquistato kit completo Polini 130 con albero anticipato Mazzucchelli e marmitta Proma.

Sono indeciso sul carburatore che inizialmente pensavo da 19/19 ma leggendo qua sul forum qualcuno dice un 20 o 22 per sfruttare la meglio l'elaborazione.

Cosa mi consigliate? io sto seguendo un Dell''Orto 20 PHBS ma ho letto pure che serve una boccola (da farsi) per adattarlo al collettore

Modificato da Crukko71

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dipende da quanto vuoi sfruttare l'elaborazione.Io sul 130 polini monto un 36...Se vuoi cambiare un 19 con un 20,butti soldi per niente.Il classico per il 130 è il 24 ma un minimo di lavorazione sui carter devi farla.In caso contrario,tieni il 19.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao come da tuo consiglio ho preso un 19 della Polini, domani inizierò sotto supervisione, lo smontaggio/montaggio del kit.

Ho optato per un 115" Polini (che il venditore dice 130") ma invece dei denti elicoidali della campana, mi hanno mandato denti dritti.

Cosa differenza le due tipologie? Ma la domanda principale è: quale miscela dovrò usare? un conoscente mi ha detto 4 o 5%...è corretto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi dici con precisione cosa ti è arrivato?Si parlava di 130(e con quello caschi sempre in piedi) e mi tiri fuori un 112 cc che hanno noti problemi di surriscaldamento e conseguenti scaldate quindi non molto affidabili se non trattati nella dovuta maniera.Per ora la percentuale d'olio da mettere nella benzina è l'ultima delle cosa da vedere.E non oltre il 3% in rodaggio per poi passare al classico 2% con olio buono.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

KIT POLINI 130CC COD 1400058 CON PISTONE 57,5

ALBERO MOTORE MAZZUCCHELLI ANTICIPATO E LUCIDATO  BIELLA CROMATA 

KIT CUSCINETTI PARAOLI E GUARNIZIONI MOTORE

FRIZIONE RINFORZATA KEVLAR 6 MOLLE NEWFREN 

CAMPANA 22/63 D.E.

OLIO MOTORE MOTUL TRANSOIL (questo noto ora non mandato)

Però l'annuncio titolava cosi: KIT POTENZIAMENTO VESPA 50 PK XL HP Ø57,50 + KIT 115 + CAMPANA + ALBERO MOTORE

 

Modificato da Crukko71

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Oggi finalmente abbiamo aperto il motore di sto cazz di PK tedesco. E' tutto nella normalità a parte forse il campo magnetico che è quello montato sui PX, la frizione presenta 6 molle, il cavo acceleratore è singolo con guaina rigida ed il carter presenta la predisposizione per lo starter elettrico.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il campo magnetico è il normale 6 poli pk montato da fine anni 80 all'ultima 50 prodotta.Il cavo cambio semmai è singolo con cavo rigido in acciaio.Con quella frizione stai attento a montare una campana con parastrappi perchè non vanno daccordo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, finalmente oggi ho messo il culo sopra il vespino per iniziare a macinare i km del rodaggio, ma...non sono convinto.

Mi spiego: il motore sembra non abbia la compressione che credo dovrebbe avere (ma io non ne so nulla di vespe) sembra il 50 originale.

Parto e sembra proprio il 50ino originale, le marce seppur tirate, sembrano tutte strozzatissime, poi dopo circa 5 km il motore si spegne, non regge il minimo ma mi dico che quello ci può stare, va regolato dal carburatore.

Però se scalo e non accelero, il motore si spegne in qualsiasi marcia e tornando finalemnte a casa, provo a tirare a manetta la terza e la quarta..risultato? 50 km/h con tutto aperto

Non è normale vero? Anche se chi ha montato il tutto, dice che con tutto nuovo, sopratutto i cuscinetti, è normale sia un po "legato" e che devo sostituire il getto che a suo parere è troppo piccolo (un 73 che devo sostituire con un 83)

Modificato da Crukko71

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Domanda.Che marmitta hai adesso?

Un 112 deve avere una bella compressione,non da stare in piedi sulla pedalina ma molto di piu di un originale.Sei sicuro che ti abbiano montato quel che scrivevi sul forum?

Stai attento che andare in giro con getti non adeguati porta solo problemi,magari hai gia preso una scaldata e le fasce si sono incollate.Probabile sintomo,scarsa compressione e impossibilità a reggere il minimo.Chi ti ha fatto il motore te lo doveva dare gia carburato,al limite anche piu grasso del dovuto e poi a fine rodaggio carburarlo per bene.

Modificato da psycovespa77

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho una Proma. La compressione è da subito che  non c'è, già alla prima accensione.

Stamani ho regolato il minimo del carburatore e adesso nessun problema ma il motore non va e la compressione è inesistente. chi mi ha montato il tutto è mio suocero perciò ha montato tutto ciò che aveva. Stamani sono andato per prendere il getto più grande e il proprietario del negozio ha voluto provare la vespa: per lui il getto montato è grande e la compressione non va bene.

In qualsiasi marcia il motore dopo poco che va regolare, scoppietta e in allungo in 4 non ho superato i 60 km/h....ho fatto una 30ina di km tranquilli (anche perchè è impossibile il contrario) possibile sia cosi sfigato da aver preso già una scaldata?

Il tipo del negozio mi ha detto che potrebbe essere il pistone montato al contrario ma mio suocero mi ha risposto che è impossibile, anche che l'avesse montato male avrei rotto le fasce...oppure che non abbia montato entrambe le fasce, ma il suocero dice che 2 erano e 2 sono state montate.

Il risultato è che adesso la vespa non va e mio suocero è inka con me perchè ho messo in dubbio il suo lavoro.

 

Ho smontato il carburatore per vedere che getto del max aveva (73) sostituito con un 83 (come ha detto il suocero) ma non è cambiato nulla. 

Al gas la risposta sembra migliore ma quando ingrano la marcia è 'na mmerda, stesse prestazioni del 50 originale con maggior rumore e fumo.

E' possibile che sia la mancanza della guarnizione testa/cilindro? Ho letto che alcuni non ce l'hanno ma a me, da motociclista, mi suona troppo strana sta cosa..

Modificato da Crukko71

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Se monti il pistone al contrario,visto lo scarico microscopico di quei cilindri,le fasce non si rompono ma andrebbe male.

Potrebbe essere fuori fase(anticipo) o chissà cos'altro,come si puo fare per darti una mano da lontano?Prova a vedere se viaggiando a tutto gas,tirando pian piano la levetta dell'aria migliora o peggiora.

Di motori in piu di 30 anni ne ho fatti a decine ma un mezzo come il tuo deve fare non meno di 80 kmh segnati con il gps,qualcosa che non va di sicuro c'è.

Il carburatore...hai per caso ancora il 16-12 originale?In quel caso è normale che non va una cippa...

Modificato da psycovespa77

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

no carburatore dell'Orto 19

con l'aria (peraltro detto stamane anche del tipo del negozio) va a spegnersi...

mi sono rassegnato e domani la porto da un meccanico serio...mio suocero mi ha risposto "non so cosa dirti"...almeno non mi ha chiesto soldi

Tu Psyco di dove sei, cosi per curiosità?? 😄😄

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A una quindicina di km da Pontedera e la piaggio ce l'ho nel dna.Mio nonno ci ha lavorato da quando ancora costruivano aerei fino alla fine degli anni 50...dev'essere stata sua la colpa della mia vespite...

Ps facci poi sapere che cavolo aveva dopo che il meccanico l'avrà visitata.

 

Modificato da psycovespa77

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

azz io la casa ce l'ho a Carrara...averlo saputo prima 😅😅

sicuramente farò sapere

Modificato da Crukko71

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E io a carrara ero meccanico ufficiale di un caro amico vespista scomparso 3 anni fa...ogni tanto ci facevo un salto a riparare qualcosa alla sua et3 jeans.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno..allora vorrei una conferma o meno dei miei sospetti...ieri sera sono passato dal meccanico che doveva dare una sistemata al mal riuscito lavoro del suocero.

Appena entrato ha cominciato a sbraitare che dovevo aprire il portafoglio perchè avrei speso un sacco di soldi, almeno 500€ mi ha chiesto.

Ora, detto da lui, il problema era una guarnizione motore messa male, un cuscinetto non collocato completamente in sede che faceva strusciare non so bene cosa e la fase completamente anticipata (detto lui)

Poi a elencato un po di lavoretti che nessuno gli aveva chiesto e che non centravano a mio vedere con il problema.

Ha sostituito la crociera (costa 90€ ha detto) i gommini del cavalletto, la pipetta candela e la candela (che era nuova, 30 km fatti) la guarnizione, un cuscinetto, la lampadina del faro, la pulitura interna del serbatotoio (aveva la ruggine) ed ha pulito il carburatore (con 30 km il carburatore era sporco?? senza considerare che la sera prima che la portassi, l'avevo smontato per sostituire il getto del massimo) e non era davvero sporco.

Ora dimmi tu Psyco, se 500/600 non sono un furto? E tu come ti comporteresti per il discorso dei lavori non richiesti? Io i aspettavo di tirar fuori 250/300 € max

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non mi sembra il massimo dell'onestà,specie per i lavori non richiesti.Se invece avevi un preventivo scritto,il discorso era ben diverso.Spero che quei 90 euro di crocera non siano per una piaggio originale,fatti dire che tipo ti ha montato e poi,dopo eventualmente avergli dato del ladro disonesto,non ti fai piu vedere.Non è un comportamento serio e professionistico da parte di chi ha un officina,ha trovato il pollo da spennare.Ma alla fine,non hai speso un esagerazione e se la vespa adesso va bene...fai tesoro di questa esperienza e la prossima volta che devi fare un motore,evita il suocero e quel meccanico😁

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea nuovo...