Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Bollo Moto Storiche 2005

ABRUZZO

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro

MOTO DI 20 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro se iscritte al Registro Storico FMI o ASI

BASILICATA

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro

MOTO DI 20 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro se iscritte al Registro Storico FMI o ASI

PROVINCIA DI BOLZANO (Circolare n. 03/5.2 del 27/12/2004)

TUTTE LE MOTO, AL COMPIMENTO DEI 20 ANNI: Tassa di circolazione dovuta proporzionalmente ai trimestri di effettiva utilizzazione del mezzo e nella misura minima di 20 Euro. Per informazioni: infobollo@bolzano.aci.it - tel. 0471/271069

CALABRIA

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,36 Euro

MOTO DI 20 ANNI: Tassa di circolazione di 11,36 Euro se inserite nell'elenco FMI o iscritte al Registro Storico FMI o ASI.

CAMPANIA

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,36 Euro

MOTO DI 20 ANNI: Tassa di circolazione di 11,36 Euro se iscritte al Registro Storico FMI o ASI.

EMILIA ROMAGNA

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro

MOTO DI 20 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro se iscritte al Registro Storico FMI

LAZIO

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro

MOTO DI 20 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro se inserite nell'elenco FMI o iscritte al Registro Storico FMI o ASI.

LIGURIA

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro

MOTO DI 20 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro se iscritte al Registro Storico FMI o ASI.

Riporto l'intero articolo della legge regionale 4 febbraio 2005 n.3 relativo a questo nuovo provvedimento:

Articolo 10 (Applicazione del comma 2 dell'articolo 63 della legge 21 novembre 2000 n.342) "A decorrere dall'anno in cui si compie il ventesimo anno dalla loro costruzione, gli autoveicoli e i motoveicoli ad uso privato destinati esclusivamente al trasporto di persone che risultano iscritti nei registri Automotoclub Storico Italiano, Storico Lancia, Italiano FIAT, Italiano Alfa Romeo e Federazione Motociclistica Italiana sono soggetti alle tasse automobilistiche di cui al comma 2 dell'articolo 63 della legge 21 novembre 2000 n.342 (misure in materia fiscale) purchè rispondenti ai requisiti indicati nell'art. 60 del decreto legislativo 30 aprile 1992 n.285 (nuovo codice della strada) e successive modificazioni ed integrazioni. Le disposizioni del comma 1 non si applicano ai veicoli adibiti ad uso professionale e, cioè, utilizzati nell'esercizio di attività di impresa o di arti e professioni. Entro il 30 giugno 2005 le tasse automobilistiche ordinarie relative a periodi fissi per i quali le scadenze di pagamento decorrono dal 1 gennaio 2001, dovute per i veicoli ultraventennali non rientranti nelle agevolazioni di cui al comma 1 e non corrisposte, possono essere assolte con il pagamento della tassa automobilistica ordinaria di cui al D.P.R. 5 febbraio 1953 n.39, senza l'applicazione di sanzioni ed interessi. Entro lo stesso termine è possibile effettuare integrazione di pagamento, per i veicoli di cui ai commi precedenti, fino alla corrispondenza dell'importo dovuto, qualora le tasse siano state già parzialmente corrisposte.

Le istanze di rimborso per somme versate antecedentemente all'entrata in vigore della presente legge, riguardanti i veicoli di cui al comma 1, devono pervenire entro il 30 giugno 2005. Le disposizioni del presente articolo si applicano anche ai provvedimenti non definitivi ancora in corso alla data di entrata in vigore della presente legge". I veicoli e i motoveicoli che hanno compiuto trent'anni dalla loro costruzione sono esenti dalla tassa automobilistica, ma in caso di utilizzo su pubblica strada sono assoggettati a una tassa di circolazione forfettaria annua fissata in 25,82 Euro per gli autoveicoli e in 10,33 Euro per i motoveicoli.

LOMBARDIA - Legge Regionale 10/2003, modificata dalla L.R. 5/2004

TUTTE LE MOTO AL COMPIMENTO DEL 20°ANNO: Tassa di circolazione di 20 Euro. Obbligatoria l'effettuazione del "bollino blu". LE MOTO DI 20 ANNI ISCRITTE AL REGISTRO STORICO FMI O ASI NON PAGANO NULLA.

MARCHE

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,15 Euro

MOTO DI 20 ANNI: Tassa di circolazione di 11,15 Euro se iscritte al Registro Storico FMI o ASI.

MOLISE

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro

MOTO DI 20 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro se inserite nell'elenco FMI o iscritte al Registro Storico FMI o ASI.

PIEMONTE - Legge Regionale 23/2003

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 20 Euro

MOTO DI 20 ANNI: Tassa di circolazione di 20 Euro solo se iscritte al Registro Storico FMI o ASI.

Ecco quanto previsto dalla Leg. Reg. 23/2003 e dalla successiva delibera della Giunta Regionale del 2/2/04: tutti i veicoli ultratrentennali, non adibiti ad uso professionale vengono assoggettati ad una tassa di circolazione, da versarsi solo in caso di utilizzo del mezzo su pubblica strada, pari a 30 Euro per le auto e a 20 Euro per le moto. Sono esclusi dall'agevolazione, e quindi continuano ad essere assoggettati al pagamento della tassa automobilistica ordinaria (tassa di proprietà), i veicoli ultratrentennali adibiti ad uso professionale utilizzati nell'esercizio di un'attività di impresa o di arte o professione. Sono da considerare tali, ad esempio, quelli adibiti al servizio pubblico da piazza, a noleggio da rimessa, o da scuola guida. Fanno eccezione a tale regola i veicoli diversi dalle autovetture (ad esempio: autocarri, autobus), iscritti all'A.S.I.. Riduzione estesa ai veicoli che, avendo compiuto 20 anni dall'immatricolazione, presentino requisiti di peculiarità visti nel loro rilievo industriale, legato a caratteristiche della meccanica, motoristica o del design, purchè lo stato di conservazione rispetti l'originale impianto costruttivo e sia certificato da centri specificatamente individuati. A differenza dei veicoli con almeno 30 anni, il beneficio, in questo caso, non spetta automaticamente, ma soltanto se il valore storico del veicolo, identificato con il proprio numero di targa, è certificato. Possono accertare e certificare il possesso dei requisiti necessari per ottenere l'agevolazione:

- l'A.S.I.;

- la F.M.I. per i motoveicoli;

- i registri storici istituiti dalle case automobilistiche che abbiano almeno una sede nel territorio dello Stato (ad esempio, i registri storici della Fiat, della Lancia e dell'Alfa Romeo, ma anche quelli eventualmente istituiti da altre case automobilistiche, italiane ed anche straniere, purchè abbiano,

queste ultime, almeno una sede in Italia);

- il Club Auto d'epoca Reporter a Castelletto Monferrato (Alessandria);

- l'European Car Club Le Veterane a Torino.

L'esenzione non è retroattiva ed opera dalla prima scadenza utile successiva alla data di accertamento e certificazione. Se i veicoli in questione sono messi in circolazione su strade pubbliche, si è tenuti al pagamento di una tassa forfettaria a titolo di tassa di circolazione pari a Euro 20,00 per i motoveicoli ed Euro 30,00 per gli autoveicoli.

PUGLIA - Legge Regionale 25/2003

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 20 Euro

MOTO DI 20 ANNI: Tassa di circolazione di 20 Euro solo se iscritte al Registro Storico FMI o ASI.

TOSCANA (Legge Regionale 43/2002)

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro

MOTO DI 20 ANNI: Tassa di possesso di 25 Euro.

PROVINCIA DI TRENTO

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,00 Euro

MOTO DI 20 ANNI: Tassa di circolazione di 10,00 Euro se inserite nell'elenco FMI o iscritte al Registro Storico FMI o ASI.

UMBRIA (Legge Regionale 23/2002)

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro

MOTO DI 20 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro se iscritte al Registro Storico FMI o ASI.

VENETO

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,36 Euro

MOTO DI 20 ANNI: Tassa di circolazione di 11.36 Euro se inserite nell'elenco FMI o se iscritte al Registro Storico FMI o ASI

FRIULI VENEZIA GIULIA, SARDEGNA, SICILIA, VALLE D'AOSTA

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro

MOTO DI 20 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro se inserite nell'elenco FMI o iscritte al Registro Storico FMI

Ciao, Gino

Vedere anche: http://www1.agenziaentrate.it/servizi/bollo/informazioni/index.htm

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 mese dopo...
Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

VENETO

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,36 Euro

MOTO DI 20 ANNI: Tassa di circolazione di 11.36 Euro se inserite nell'elenco FMI o se iscritte al Registro Storico FMI

inserite nell'elenco FMI si intende la lista dove sono elencati i modelli e gli anni per cui una vespa è considerata storica (quindi qualunque vespa di quel modello) o c'è una lista a parte in cui bisogna iscrivere la propria vespa?

grazie

Ash

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 4 settimane dopo...
Bollo Moto Storiche 2005

FRIULI VENEZIA GIULIA, SARDEGNA, SICILIA, VALLE D'AOSTA

MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro

MOTO DI 20 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro se inserite nell'elenco FMI o iscritte al Registro Storico FMI

Ciao, Gino

e allora perchè mi hanno fatto pagare prezzo pieno per la P200E dell'81 e per l'ET3 del 76??? Bisogna scrivere qualcosa sul bollettino? indicare qualche norma, qualche codice?

Grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

In che senso "ti hanno fatto pagare"? Hai pagato all'ACI o alla posta o in qualche ricevitoria? Sei tu che devi pagare chiedendo che venga applicata la disposizione regionale. Se paghi tramite bollettino postale aggiungi la causale "ex art. 63 L. 21/11/2000 n. 342" e, se c'è, la disposizione regionale (la trovi sul sito della regione).

Ciao, Gino

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...
scusate la mia ignoranza, ma sono nuovo.. le Vespe con meno di 20 anni possono circolare o restano murate in garage??

In che senso? Se hanno i documenti in regola circolano liberamente come tutti i veicoli con meno di 20 anni, non è che possono circolare solo i veicoli nuovi di pacca e quelli d'epoca.

Specifica meglio la tua domanda.

Ciao, Gino

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

se sono stato sempre regolare nel pagare la tassa e salto un anno per poi riprendere a pagarla l'anno successivo posso avere problemi? ho posso pagare l'anno arretrato in nua qualche maniera?

Link al commento
Condividi su altri siti

Puoi pagare la tassa arretrata andando all'ACI, allo sportello specifica l'anno d'omesso pagamento e chiedi quanto devi pagare compresi mora e interessi. Oppure puoi aspettare che ti mandino comunicazione a casa, se non te la spediscono entro 4 anni non devi più pagare anche se te la richiedono (a meno che la regione non faccia una legge che estende il termine di scadenza).

Ciao, Gino

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 mesi dopo...
Ospite vespalino

scusa gino io ho una vespa 125 di 27 anni se non circolo devo pagare ugualmente il bollo oppure per usufruire di tale agevolazione devo comunicare per iscritto qualcosa all'aci o alla regione (lazio)?ciao e grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

Tecnicamente non devi comunicare nulla, ma rispondere ad eventuali richieste. Però, da quello che ho sentito dagli amici laziali, mi sembra che non basti che il modello di moto sia inserito nell'elenco dell'FMI, vogliono proprio l'iscrizione della moto al R.S.. Dovresti informati presso la regione, cerca la legge finanziaria regionale che determina i bolli per le storiche.

Ciao, Gino

Link al commento
Condividi su altri siti

scusa gino io ho una Vespa 125 di 27 anni se non circolo devo pagare ugualmente il bollo oppure per usufruire di tale agevolazione devo comunicare per iscritto qualcosa all'aci o alla regione (lazio)?ciao e grazie
Tecnicamente non devi comunicare nulla, ma rispondere ad eventuali richieste. Però, da quello che ho sentito dagli amici laziali, mi sembra che non basti che il modello di moto sia inserito nell'elenco dell'FMI, vogliono proprio l'iscrizione della moto al R.S.. Dovresti informati presso la regione, cerca la legge finanziaria regionale che determina i bolli per le storiche.

Ciao, Gino

ed è proprio lì che sta il mistero... io la legge regionale non riesco a trovarla.

caro vespalino cerca un post in questo forum che parla del bollo delle soriche nel lazio ed avrai tutte le domande ... vedi se riesci ad aiutarci a trovare le risposte, l'ho proprio aggiornato qualke giorno fa!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Francesco, ma una telefonata o una email in regione per sapere almeno di che numero di legge si tratta no, vero? :roll:

Ciao, Gino

SIGH!!! io apposta non volevo telefonare... lo sapevo che alla fine avrei beccato il classico burocrate che non vuole sentire ragione (e poi ci si chiede del perchè di odi andare negli uffici pubblici).

ora sono costretto a mandargli un bel quesito scritto.... ma a quello dovranno per forza rispondermi facendo riferimento alla legge, sennò sono xxxxx loro!!! :twisted:

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

Ciao ragazzi sn nuova dell'ambiente ma nn nuova nello spirito di vespista!! Cmq ho acquistato una vespa 125 pxe dell'86 e aspetto cn ansia di pagar meno per il bollo e per l'assicurazione. Ma è vero ke devopresentare mesi prima la domanda d' iscrizione c/o un vespa club o all' fmi?? Fatemi sapere vi prego così mi organizzo.Ciao Gino. :wink:

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

×
×
  • Crea Nuovo...