Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Ciao Fratelli, ebbene si!

Dopo quasi un anno di silenzio, torno in un attimo di esaltazione per mostrarvi l'ennesimo meccanismo infernale che dallo scorso autunno si e' aggiunto alla mia collezione, non troppo vasta in termini di numeri ma perlomeno definibile....particolare... heheh

:)

In realta' l'amico Senatore ne aveva gia' viste alcune immagini a suo tempo, quando ancora cercavo di capire in che cosa mi fossi imbattuto, ma da bravo e fidato uomo qual'e' ha resistito anche lui alla tremenda e forte tentazione di rendere pubblica la cosa.

:)

Vi assicuro che le condizioni erano veramente pessime, anche se i numerosi strati di vernice che ricoprivano un po' tutto l'oggetto(marmitta, cuffia e cilindro compresi!) hanno salvato diversi particolari del mostriciattolo.

quindi dopo la Vespa stessa che ha donato alcuni suoi particolari "peculiari" ad Ape e fuoribordo Moscone fino ad arrivare al Trattorino, a questo punto abbiamo anche la motozappa, ci mancava proprio direi!!!

a parte le aspettative di gloria che uno potrebbe attendere dal rendere pubblico un simile "rinvenimento"... mi piacerebbe sapere se qualcuno del vasto e variegato popolo di VOL ha notizia alcuna di questo trabiccolo.

Inizialmente volevo pubblicare le foto solo dopo un restauro a regola e vi assicuro che l'alone di mistero che ricopriva fino a poco fa l'oggetto che nessuno mai aveva visto ma del quale si era sparsa la voce mi ha reso abbastanza "popolare" nell'ambiente (non vi dico la gente che lo voleva vedere oppure acquistare solo per averne sentito parlare), ma la curiosita' di avere un qualsiasi cenno in merito a questo oggetto misterioso ha in qualche modo accellerato i tempi.

Dopo una spazzolata e una verniciatura approssimativa (giusto un protettivo per non farlo marcire) che a suo tempo avevo effettuato con delle bombolette spray che mi erano avanzate, in questi giorni mi sono fatto prendere dall'entusiasmo e allora ho ripulito quei particolari che erano stati verniciati a sproposito dai miei predecessori, ho rimesso i comandi con relative guaine e cavetti, piazzato il serbatoio ed eccolo qua! in tutto il suo splendore rurale!

:)

un po' di caratterisitiche

Marca: PGS (riporta varie sigle sui carter)

Cilindrate: 150cc

Avviamento: a strappo con presa sul volano

Marce: folle, zappette avanti, folle, zappette indietro, motricita' ausiliaria (per pompe e accessori vari)

Comandi: Leva frizione e Manettino gas.

Curiosita': Tante!

-Gruppo termico, albero, frizione, cuffia e ingranaggi interni, sono tutti marcati Piaggio

-In pratica si tratta degli organi vitali del motore di una faro-basso (testa a 3 prigionieri, ammissione al cilindro ecc)

-Carter all'esterno diversi radicalmente da quelli vespa e coperchio frizione (questo invece e' identico a quello della vespa) marchiati PGS (noto marchio del settore macchine da lavoro)

-non si tratta del classico adattamento artigianale sfruttando il motore della vespa di turno: questo affare e' nato cosi' sfruttando la componentistica della vespa che e' stata per cosi' dire alloggiata nella struttura del motocoltivatore. Si noti la differenza della parte relativa alle marce e la completa mancanza del sistema di avviamento "tradizionale", questa funzione e' affidata al tubo avvitato sul volano sul quale viene avvolta la corda per l'avviamento a strappo (che fatica pero'...) In piu' il blocco motore prevede l'attacco per il maniglione e il sistema di trasmissione per le zappette e come vedete altro ancora.

-altra cosa "interessante" e' la presenza della presa per abbinare eventuali attrezzi accessori, costituita dall'albero presente sul lato opposto al pomello del cambio

-il carburatore e' un dell'orto OVC 21/17

-la marmitta mi pare davvero un bell'oggettino, pratica ed essenziale... piu' "aspra e diretta" direi! :)

non vedo l'ora di provarla sull'ape! :)

Non sono in possesso di alcun cenno storico, (gia' contattata la diretta interessata, mentre PGS ormai e' rimasto solo un marchio a livello di adesivo e niente piu'). Il tizio che mela ha data dice che una volta ha parlato con uno che gli ha detto "ma cosa dice! andiamo, di quelle ormai non cene sono rimaste piu'! non e' possibile che lei ne abbia una!" pero' poi anche qui le tracce si disperdono nel nulla.

Lascio a voi la terrificante visione!

che ne dite?

vespazappa5.jpg.33dc47e7f2c8aec91590f87a

vespazappa4.jpg.b5b085cd85917aecb97a69e2

vespazappa3.jpg.f7e8718320a83ca95fab1d78

vespazappa2.jpg.1d2ebfdda8e227351d3084d4

vespazappa1.jpg.e021c1f65a0be9167ffc3616

vespazappa5.jpg.33dc47e7f2c8aec91590f87a

vespazappa4.jpg.b5b085cd85917aecb97a69e2

vespazappa3.jpg.f7e8718320a83ca95fab1d78

vespazappa2.jpg.1d2ebfdda8e227351d3084d4

vespazappa1.jpg.e021c1f65a0be9167ffc3616

vespazappa5.jpg.64d930d1019dbc57678080bf

vespazappa4.jpg.673eab16b55b48b804d64f40

vespazappa3.jpg.5ac52126d3abd26ab866a45c

vespazappa2.jpg.8621a3651acfc08e9b5c54c4

vespazappa1.jpg.6c3ce5361d79e41ac9ff554d

vespazappa5.jpg.f2f559fac9274df5812b981a

vespazappa4.jpg.a8a413c1629782ef9d7f9b53

vespazappa3.jpg.b6ab73bea31ab64059791551

vespazappa2.jpg.00ada12c31824b7600581c58

vespazappa1.jpg.61cc8f4bc4fc2f779a49c470

vespazappa5.jpg

vespazappa4.jpg

vespazappa3.jpg

vespazappa2.jpg

vespazappa1.jpg

vespazappa1.jpg

vespazappa2.jpg

vespazappa3.jpg

vespazappa4.jpg

vespazappa5.jpg

vespazappa1.jpg

vespazappa2.jpg

vespazappa3.jpg

vespazappa4.jpg

vespazappa5.jpg

vespazappa1.jpg

vespazappa2.jpg

vespazappa3.jpg

vespazappa4.jpg

vespazappa5.jpg

vespazappa1.jpg

vespazappa2.jpg

vespazappa3.jpg

vespazappa4.jpg

vespazappa5.jpg

vespazappa1.jpg.2fc002eddfa6136eed7c28a832cd2ca8.jpg

vespazappa2.jpg.e76fdc8f322d74d0e5cea4c15864b2b3.jpg

vespazappa3.jpg.8b41214c65235688e4701a6ee6789a71.jpg

vespazappa4.jpg.fb35ab1d02a3828a0a4ab18f3bcf4176.jpg

vespazappa5.jpg.085b15848a57f8d3c09719fc3479bfe0.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

Ma tu sei un puro feticista piaggio non un vespista!!!

Vedi che finisci agli aereoplani così . . . CURATELOOOOOOOOO!!!!

Ha, ha, ha, no, in verità una motozzappa con motore Vespa non l'avevo vista ancora.

Pompe di carico acqua si, le campagne salentine devono conservare ancora qualche adattamento artigianale di motori di vespa per titare acqua per l'irrigazione . . . ma motozzappe NO!!!

Ciao matto.

Link al commento
Condividi su altri siti

:)

dunque, riassumiamo un po' di risposte.

No, l'Ape non dorme alle intemperie, NO DI SICURO! Piuttosto faccio dormire in casa LEI e fuori all'acqua ci rimango IO!!!

hahaha

:)

Gianni piu' o meno ha centrato il bersaglio, effettivamente mi sto interrogando anche io su quanto la mia passione stia sconfinando nel traviamento del fetish! :)

Per gli aerei.. ci stiamo attrezzando!

:)

Per coloro che rimangono senza parole, quando mene parlarono per la prima volta pensai ad una bufala, ma quando la vidi anche a me venne spontaneo dire "non trovo le parole" :) e aggiunsi "ma che e'? dov'e' la telecamera nascosta? siamo su scherzi a parte?"

sul momento lasciai perdere, pero' quel baraccone mi incuriosiva e allora melo sono preso ugualmente. non vi dico le acrobazie per giustificare alla mogliettina l'acquisto di questo coso, anche se abitando in campagna... una motozzappa in casa fa sempre comodo... vabe' ... diciamo che l'oggetto in se e' quasi inutile.

:)

e ancora oggi dopo tanti mesi che ci passo davanti quando prendo l'Ape (dormono insieme... almeno si fanno compagnia...) tutte le volte che lo vedo mi viene naturale anche a me...

"Mha! Non trovo le parole..."

:)

Link al commento
Condividi su altri siti

Io non avevo ancora viste, ma ho già sentito, proprio l'estate scorsa, un anziano signore raccontarmi che aveva trasformato la sua Vespa in motozappa (non era più in grado di cavalcare......). Mi diceva che funzionava a meraviglia.....tanto per cambiare!!!!

Ciao

Giulio

Link al commento
Condividi su altri siti

Bene, a questo punto, se proprio vuoi superare te stesso, devi metterci un manubrio di Vespa (meglio se di faro basso), due pance di Vespa che coprano il motore, e magari anche un faro davanti...

Se riesci a piazzare anche una sella ti metto diritto sul Guinnes...

Questo succede a frequentare brutti tipi come Senatore, Vespamodelli ed affini...

Ciao, Enrico

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao,

dunque dunque, avevo visto sia la motozappaguzzi che quella motom. ma un trabiccolo del genere non lo avrei mai immaginato.

a dispetto delle altre, in piu' questo un aspetto veramente ridicolo, sembra piu' un frankenstein...

Al cimento potrei portare la motozappa sull'ape, cosi almeno il cerchio si chiude, potrebbe essere un'idea!

:)

Il Sig Lari l'ho gia' contattato, inizialmente ha affermato che sicuramente si tratta di un adattamento artigianale, poi dopo una descrizione piu dettagliata anche lui e' parso convinto che non sia un tarocco bensi' un originale, pero' mi ha ufficialmente risposto che sicuramente si tratta di un progetto indipendente che peraltro piaggio non ha mai autorizzato e di cui non si sa niente di niente in nessun tipo di documento.

ora come promisi anche a lui a suo tempo, gli spedisco qualche immagine e vediamo un po' cosa risponde.

riguardo le cattive conoscenze, penso anche io che "chi pratica lo zoppo ecc. ecc." e probabilmente le mie deviazioni sono iniziate proprio quando ormai piu' di 5 anni orsono iniziai a frequentare certi personaggi...

:)

Comunque il post e' tato visto gia' da piu' di 200 persone e ancora non si e' trovato nessuno che ne sapesse qualcosa. Immaginavo che non fosse stata una produzione tanto numerosa pero' forse alla fine qualcuno che (non dico abbia una immagine) perlomeno conosca qualche "sentito dire" prima o poi venga fuori...

baci

fariseo

Link al commento
Condividi su altri siti

Posso darti un'idea per andare ai raduni?

Non so in Toscana ma qui nel Salento di molti anni fà , chi non aveva un'Ape per portare la motozzappa in campagna ci andava direttamente con la motozzappa.

In pratica c'erano dei carrelli marca "pasquali" che poi era la marca più diffusa di motozzappe qui . . . che era predisposto per l'attacco della motozzappa come motrice snodata.

Il carrello era ovviamente fornito di sedile in lamiera forata e alla motozzappa si sostituivano i vomeri con delle ruote, che se ci penso in origine o erano di vespa o di lambretta pure quelle!!!

Non ho foto dei trabiccoli "pascali" e da bambino mi divertiva un mondo andare in campagna d'estate con mio zio a bordo "dellu Pascalinu" che io credevo fosse un nomignolo datogli da mio zuio invece era proprio così che si chiamava l'ingegnere (se non erro toscano) che lo aveva inventato, brevettato e messo in produzione.

Qui nel salento erano prodotti dalla PASBO.

Averci una foto . . .

Sai che bello se arrivi ad un raduno con una motozzappa semovente?

Link al commento
Condividi su altri siti

BENE!

Ho visto il post che ci ha segnalato Leopoldo e direi che la motozappa (che riporto in foto) esposta al mercatino e' un parente della mia (tra la'ltro e' della stessa marca: PGS come si vede anche dall'adesivo) anche se con alcune differenze anche abbastanza radicali se vogliamo come il tipo di maniglione e il sistema di motricita' completamente diverso con la monoruota al motore e le zappette "al seguito"

Allora, piano piano sta venendo fuori qualcosa!

:)

quindi per adesso siamo a 3 esemplari "testimoniati":

1)Il Mio

2)Quello si Reggio Emilia

3)Quello di quel signore di Montebelluna che conosce l'amico BLASTO.

BLASTO, potresti dirci qualcosa in merito al tuo "avvistamento"? a quale modello somigliava di piu? se ci fai qualche foto e cela mostri saresti un gran figo anche tu!

:)

hahah

veniamo alle curiosita'

anche se "particolare", la mia collezione e' abbastanza scarna (e ridondante) e comprende l'APE (grazie per i complimenti!) la Motozappenstein Piaggio/PGS poi ci sono 2 p200e (conservati, 1978 e 1981) e 2 150 sprint v. (una del 77 conservata e una del 75 rifatta una 10ina di anni orsono). tutto qui.

Come sono entrato in possesso del trabiccolo? un tizio del mio paese alla mostra di Soci mi dice "ho qualcosa per te" e io "si, come sempre..." e lui "no, non scherzo, ho una cosa per te che andrebbe benissimo da portare sull'ape ai raduni... una motozzappa della piaggio fatto con il motore della vespa!"

la mia risposta fu "si, bonanotte..." ma lui insisteva e mi disse "vieni e vedrai che ci mettiamo daccordo sul prezzo, io la voglio dare a te"

allora gli dissi che sarei passato a vederla. ero scettico e credevo si trattasse del solito accrocchio "campagnolo".

dopo un mesetto andai e effettivamente rimasi sorpreso, anche se gia' dopo una prima analisi mi accorsi subito che non era corretto parlare di "motozappa piaggio" al 100% ma l'oggetto (come vedete) era ridicolo ma misterioso al tempo stesso.

passo' un altro mese e lui mi richiamo "oh, allora? quella motozappa?" io ero scettico, che cacchio ci faccio con quel coso? dove lo metto? chi glielo dice alla moglie? :)

alla fine mi feci coraggio e dopo altro 15 gg mi decisi a instaurare una trattativa, la cifra richiesta non era alta ma neanche "da regalo" (e comunque quotare un affare simile non e' semplice perche' potrebbe non aver alcun valore per taluni, mentre per altri solo la particolarita' dell'attrezzo lo potrebbe rendere appetitoso). dopo quasi un altro mesetto la cosa e' andata in porto.

E' difficile quantificare alla fine quanto l'ho pagato perche' insieme mi e' stata allegata una furgonata (per quanto possa essere capiente un furgoncino stile "fiorino") di ferraglia che un po' ho tenuto perche' mi faceva comodo, un po' l'ho scambiata e altra l'ho venduta ricavandoci diversi euri, comunque il prezzo nominale non era affatto impegnativo, quindi tutto sommato non e' stata una cosa cosi' dispendiosa.

Il ritrovamento: la leggenda narra che la persona che mi ha offerto il macinino abbia rinvenuto lo stesso accanto ad un cassonetto in una non precisata localita' del valdarno superiore, lo ha caricato in macchina e lo ha portato a casa. tutto qui.

:)

ci sono altri testimoni?

:)

baci e grazie

fariseo

reggio.jpg.f493dda85251fd9bdd919830866ff

reggio.jpg.f493dda85251fd9bdd919830866ff

reggio.jpg.a697da79000b0a43c40c7fe1d4c04

reggio.jpg.356748f6c2ef99c4996635064de8d

reggio.jpg

reggio.jpg

reggio.jpg

reggio.jpg

reggio.jpg

reggio.jpg.996505b8ce54e21cfdb00e8e3fcbcf6c.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

alcune considerazioni...

guardando meglio la foto del mercatino di reggio emilia, si direbbe che l'esemplare in oggetto monta un attrezzo (le zappette senza lame) che prende la motricita' dall'albero ausiliario (quello sul lato opposto del motore) mentre la mia al posto della ruota che questo usa per la trazione, ha direttamente l'apparato lame/zappette (un po' piu' piccolo) con un tendalino protettivo molto piu' essenziale.

questa quindi sarebbe nient'altro che un allestimento differente, un po' piu' lussuoso e funzionale della mia. insomma magari pensato per lavori su superfici piu' ampie o per una diversa lavorazione del terreno.

la mia sarebbe invece la versione "piu' povera", una specie di "light version" meno ingombrante con un maniglione piu' leggero, per un utilizzo piu' da giardinaggio/hobbistica. cosa effettivamente in uso, basta pensare al trattorino piaggio disponibile nelle versioni "Agricolo" e "Giardino".

forse la foto in qualche modo fuga pure il dubbio del filtro aria, perlomeno per la versione piu' "professionale". mentre sul mio coltivatore la cuffia e il copriventola sono radicalmente diversi, non esistono tracce del maniglione e il collettore dell'aria non presentava nessun segno di presenza di fascette, manicotti o altro (cosa da me a suo tempo verificata dopo un attento e minuziono esame effettuato in sede di "pulizia" del macchinario) e non c'e' traccia di sostegni o ancoraggi per le'ventuale "barattolo" del filtro.

chissa' che non fosse previsto anche un seggiolino stile "PASCALINU" con un qualcosa per dare direzionalita'

:)

Link al commento
Condividi su altri siti

Purtroppo lo conosco poco sto signore perchè essendo iscritto al VC Montebelluna, l'ho visto a qualche girata che si è fatta e del mezzo al momento non ho foto...

Sempre a Montebelluna c'è un tipo che ha la motozappa MotoGuzzi, nominata in precedenza. Ecco la foto, c'è anche un bel sito di questo club con le foto di tutte le loro moto...

http://www.motoclubgame.it/moto1.html

Di persona non li conosco però.

Appena raccolgo altre info vi dico!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

×
×
  • Crea Nuovo...