Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  

Messaggi consigliati

Ciao a tutti, da poco tempo ho messo le mani sulla mia pk s per elaborarla un po' e la mia scelta è caduta sul 102 dr. La vespa è così configurata:

-102 dr p&p;
-shbc 19.19 max 76, min 42, starter 50, airbox originale pk senza retina metallica;
-24/72 DD;
-Frizione 4 dischi;
-Padellino originale pulito;
Ho da poco tempo iniziato il rodaggio, il problema sta nel fatto che scalda parecchio e dopo pochi chilometri. Inoltre non sembra darmi le prestazioni attese, potrebbe essere la carburazione o l'anticipo? Tutte e due le ho affidate al mio meccanico di fiducia, che è rinomato per essere un preparatore di vespe,( difatti il suo soprannome è "Polini")però non mi convince tanto nè la carburazione (il getto del max mi sembra troppo piccolo), nè l'anticipo. Premetto che mi manca una parte di carter, quella di fianco al volano. Questo fa si che l'aria del volano non vada sul cilindo ma dietro. Potrebbe essere questa la causa dell'eccessiva temperatura? Monto una candela di grado 7 (non ricordo precisamente la sigla in questo momento ma è una champion), potrei migliorare qualcosa montando una b8hs? 

Modificato da Lieno

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 

prestazioni attese??

con il padellino originale  la vedo dura che  possa andare soprattutto con il 19/19 senza retina e non mi meraviglio che scaldi,

 il 19/19 richiede la scatola filtro della pk125s  oppure modificare quella della 50 come la 125 

personalmente per primo cambierei il padellino con una sito plus, e una ricarburata , certamente controllare l'anticipo..il fatto che manca una parte del convogliatore non aiuta al raffreddamento (cerca di rimettere la  paratia magari rivettando un lamierino..)

ma l'albero?? è stato anticipato ??  volano è stato alleggerito??

Il pk50s è la vespa con l'aspirazione originale  + sfigata della serie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'albero è quello originale e anche il volano è lo stesso. Putroppo non posso cambiare marmitta perchè i miei genitori sono allo scuro di tutto e comunque volevo mantenere un asset quanto più possibile originale. Mi consigli quindi di cambiare filtro dell'aria? Facendo qualche ricerca ho visto che lo stesso filtro che monto io lo monta anche la pk125 e lo vendono pure insieme al carburatore; lo cambio lo stesso? O rimetto la retina? Se si quale mi consigli? Vorrei risolvere il problema del raffreddamento come hai detto tu(utilizzando una lamiera) ma così non rischio di spaccare il volano se malauguratamente dovesse staccarsi?

Modificato da Lieno

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Accedi per seguirlo  

×
×
  • Crea nuovo...