Vai al contenuto
olciccio

VBC1T - Vespa super 150 - 1966

Messaggi consigliati

 

Se possibile cerca di riempire con la saldatura tutti i foretti che ci sono rimasti dopo la smerigliatura e ripassa la smerigliatrice nuovamente.. se riesci a fare un bel lavoro di saldatura e lattoneria meno stucco usi.. Per rifare la mia primavera (lavorandoci solo nei ritagli di tempo che avevo libero..) solo per ripristinare il telaio ci ho impiegato quasi 100 ore...per finirla completamente (con fondo, verniciatura, revisione completa del motore con sostituzione di tutti i cuscinetti, paraoli, crociera del cambio, cilindro, montaggio impianto elettrico, guaine e tutto il resto) ne sono occorse 40. Lo so perché ho segnato tutti i giorni in cui ci ho lavorato, quanto tempo e cosa ci ho fatto.. 😂. In totale da quando l'ho iniziata a smontare a quando ci sono rimontato sopra da finita è passato quasi un anno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

complimenti per l'impegno..ma queste le saldature  non sono il massimo..a forza risaldare i  buchi fatti in saldatura  e di ri-molare, rischi di assottigliare troppo la lamiera intorno  a questo punto per rimediare a tanti buchi della saldatura consiglio  una brasatura  di castolin , la vedo dura anche con il resto dello scudo che dalle foto si nota con   la lamiera  troppo stirata  a forza di ribattere bozze che non permette + di riportare in sagoma lo scudo soprattutto da un lato.  unico rimedio  forse  sono le calde  ,  era meglio sostituirlo completo..comunque buon lavoro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
45 minuti fa, archimedematelica ha scritto:

complimenti per l'impegno..ma queste le saldature  non sono il massimo..a forza risaldare i  buchi fatti in saldatura  e di ri-molare, rischi di assottigliare troppo la lamiera intorno  a questo punto per rimediare a tanti buchi della saldatura consiglio  una brasatura  di castolin , la vedo dura anche con il resto dello scudo che dalle foto si nota con   la lamiera  troppo stirata  a forza di ribattere bozze che non permette + di riportare in sagoma lo scudo soprattutto da un lato.  unico rimedio  forse  sono le calde  ,  era meglio sostituirlo completo..comunque buon lavoro

Grazie dei consigli, che castolin consiglieresti?

Per raddrizzare lo scudo pensavo di costruirmi lo strumento che si vede qui dentro.


Per riempire i buchini potrei provare con l'ottone come si usa nelle vecchie 500?

Modificato da olciccio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

MIo consilgio non saldarla a castolin troppo calore e indebolisci ulteriormente la lamiera. Un consiglio mola con un disco a taglio fino, non come se smerigliassi ma con il diametro del disco muovendo il flessibile ortogonale alla saldatura cosi mangi solo la saldatura e non la lamiera.

spero di essermi spiegato

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, baldinv ha scritto:

MIo consilgio non saldarla a castolin troppo calore e indebolisci ulteriormente la lamiera. Un consiglio mola con un disco a taglio fino, non come se smerigliassi ma con il diametro del disco muovendo il flessibile ortogonale alla saldatura cosi mangi solo la saldatura e non la lamiera.

spero di essermi spiegato

si si è quello che ho fatto, ho usato il disco lamellare grana 120 e 80, solo che in alcuni punti anche il 115 è grande come diametro, soprattutto dove cambiano le curvature concave.

stavo pensando di riempire i buchi con l'ottone, stasera faccio un salto al brico e vedo se trovo anche il decapante

come saldatrice uso questa, non è male e saldare salda bene, purtroppo ho solo il filo animato da 0.9, per il gas, potrei provare con la c02, ho giusto un estintore da buttare perchè scaduto, dovrei solo prendere il manometro per collegarlo e il filo non animato.
https://www.telwin.com/it/prodotti/index.html?id=816050&clmer=null&clpro=null&cltec=&clali=&ysotc=null&progliv1=0&progliv2=0&progliv3=0&progliv4=0&lingua=I

 

*scusate le H ma ho la tastiera che ha il tasto H non funzionante, me ne sono accorto solo stamane

Modificato da olciccio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ripassare le saldature con castolin 150 o 190 e decapante  non deforma + di tanto i lamierati  è una brasatura a bassa temperatura e va  fatta a piccoli tratti , se raffreddata  rapidamente si ottiene anche un effetto di ritiro delle ondulazioni ( le famose calde)  , certo che saldare a filo animato non è il massimo  per qualsiasi lamierato in quanto rende debole i bordi della saldatura su minimi spessori tanto peggio se con il filo da 0.9  .

nel video si tratta di uno scudo troppo piatto da bombare ( poi la tecnica adottata è discutibile) ma in questo caso è l'opposto c'è uno scudo troppo bombato da restringere e rinforzare e qui ci voglio calde a profusione e esperienza da battilastra  per ridare rigidità e forma 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bhe la differenza fra filo animanto e non, sono le scorie finali ... il gas che fuoriesce serve per proteggere dalla corrosione e alla fine mantiene piu pulita la saldatura finale, nell'animato viene effettuata tramite la sostanza che viene inserita nel filo lasciandola piu sporca, le temperature di fusioni son sempre le stesse.
Che io sappia solitamente le saldature fragili sono quelle a elettrodo, le filo solitamente sono piu "elastiche" rispetto alla elettrodo, ma ovviamente stiamo parlando di due tipologie di saldature differenti.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

una precisazione va fatta , nella saldatura con filo animato l'antiossidante è contenuto nel filo  e questo comporta oltre lo spallinamento,  anche  soffiature nel cordone di saldatura e punti freddi del cordone ( aloni neri) ; con il gas ( miscela) si rende inerte il bagno di  saldatura per un risultato omogeneo e un relativamente basso indurimento  della zona saldata..ora però nel caso di lamierati si ricorre alla saldatura a piccoli tratti che su spessori minimi anche il diametro  del filo contribuisce alla riuscita dell'operazione,  in particolare su spessori fini è obbligo adottare il gas e  anche fili di piccolo spessore per in lamierato di 1.2 si usa filo 0.6 a basso contenuto di carbonio affinché fonda prima della lamiera da saldare.. nel caso contrario fonde prima la lamiera e dopo il filo con conseguente sfondamento e buco..

non ho mai detto che le temperature tra filo animato e filo  con gas sono diverse  .. la temperatura a cui facevo riferimento è della brasatura con  castolin a basso grado di fusione ma anche qui dipende dal tipo di cannello e quanto si insite .. sul pezzo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

col castolin non son mai riuscito a saldare, sarà che sono impedito o che non usavo le giuste procedure.
purtroppo non ho il cannello ossido-acetile e il classico a butano ho provato e non riusciva a fondermi il castolin.
Se provassi con ottone e borace?
Dopotutto devo solo riempire i fori e stop.

Per il filo 0.9, purtroppo avevo solo quello, sono comunque stato attendo ad andare per punti stando leggero.

Cosa ne dite dell'attrezzo nel filmato, è di facile costruzione e potrebbe appianare bene i microavvallimenti.

 

Modificato da olciccio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono un po’ fermo per tanti motivi, nel frattempo oggi ho preso l’occasione e ho provato a costruire l’accrocchio.

son curioso di vedere se funziona.

Mancano ancora 4 granì per correggere la direzione e poi dovrebbe essere funzionante, tutto con pezzi di scarto e cuscinetti regalati dal meccanico di fiducia  😜

8E570C15-0800-460A-B5B8-36AC11894DFB.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, baldinv ha scritto:

ciao bel lavoro solamente ti lasciera' le righe sulal lamiera…...

onestamente ho preso spunto da questo, il mio è piu piccolo perchè non avevo materiale, le righe me le lascia solo sul fondo.
Ma volendo posso metterci due ruote di plastica al posto dei cuscinetti

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea nuovo...