Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Buona serata a tutti...

spero di poter ricevere risposte serie visto che la mia non è ne' una battuta e tantomeno una provocazione...

Possiedo una vespa ts del 1977: la mia prima moto (sic!). Dopo alcuni anni di fermo avrei deciso di riprenderla in mano e restaurarla. Il mio grande desiderio sarebbe quello di imparare a restaurare da solo la mia vespa in toto, sia carrozzeria che motore, so che non è una cosa semplice. Ho visto molti video e letto molto sull’argomento e mi sembra che potenzialmente potrei anche farcela.

Per cui la mia domanda si traduce nel sapere se c'è qualcuno magari vicino a Bergamo che come me non sapeva mettere mani su una vespa ed ora riesce da solo a fare il tutto che abbia voglia di aiutarmi a realizzare questo mio piccolo grande sogno.

Chiunque abbia risposte è ben accetto.

Grazie, Marco

Link al commento
Condividi su altri siti

Spedizione a 5 € su tutti gli ordini. Acquista Subito Online!
 
 
 
  • Risposte 171
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

  • 2 weeks later...

Beh, cari ragazzi..visto che nessuno mi risponde ho iniziato a smontare il motore per conto mio. Prima di tutto ho fatto vedere la vespa ad un meccanico giusto per inquadrare gli aspetti più importanti e mi ha fatto notare tra le altre cose che certamente avrei dovuto sostituire l’albero del cambio poiché si era rotta seppur parzialmente la porzione dell’albero che costituisce il mozzo della ruota posteriore…per cui il motore andava aperto. Mi sono quindi messo all’opera e prima difficoltà superata togliere la marmitta (mai sostituita in tanti anni di egregio servizio) completamente incrostata…poi ho tolto il blocco motore mettendolo sul banco da lavoro…il bello inizia però adesso…confesso che ho un certo timore reverenziale ad aprire blocco termico e carter ma il desiderio e la passione sono troppo forti in me. 
Dimenticavo: lo stesso meccanico a cui ho chiesto un preventivo per il restauro completo del motore (esclusa la carrozzeria) e la valutazione dei pezzi di ricambio di almeno 1.500 euro…

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, mi spiace che a Bergamo nessuno ne capisca di motori... siete strani, voi Bergamaschi, eh...

In ogni caso, aprire un blocco TS è di una facilità disarmante, impazzirai solo con l'unico prigioniero del carter che è passante, e meglio quello in basso dove hai la staffa che tiene in posizione i fili marce. SU quello comincia a buttare sopra abbondente WD40, poi rassegnati, se il blocco non è stato aperto recentemente, a darci di mazzetta, cannelllo ecc. ecc. però non perdere la pazienza che fare danni al carter è un attimo e non cercare di separare i 2 semicarter facendo leva tra gli stessi con cacciavite o simili.

Fatto quello, tutto il motore sono 100 pezzi mal contati, alla seconda volta che apri, lo farai anche da bendato.

Altra cosa da fare attenzione è quando toglierai il quadruplo svitando il dado che è sotto al coperchio frizione, perchè battendo con il martello di gomma per farlo uscire dal carter dal lato opposto ti usciranno i rullini, e perderne 1 è un attimo.

Per il resto chiedi pure, ogni volta che hai un dubbio, ma vedrai che oltre a quanto ti ho scritto, non dovresi avere nessun problema.

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie Dart per la tua bellissima risposta..per quel che ricordo il blocco non è mai stato aperto…sui prigionieri vedremo mentre la staffa reggi fili frizione attaccata al blocco motore, seppur con grande fatica sono già riuscito a toglierla. Ho svuotato dell’olio il motore e volendo evitare di scollegare i fili del cambio dal selettore, dopo aver messo la quarta marcia ( così ho letto qui su un altro forum) quest’ultimo non esce completamente dalla sua sede…argh!! Poi mi è sorto un dubbio: per fare questa operazione è necessario prima togliere il volano?

Grazie mille!!

Link al commento
Condividi su altri siti

No, devi tirare, insomma, il selettore deve andare oltre la 4a e vedrai che ruotandolo appena, esce.

 

Quando hai il selettore fuori spingi sulla ruota dentata facendo leva sulle sedi del filo e vedi che prosegue la sua corsa.

Ah, no, non vuoi togliere i fili, cmq ruotandolo e facendolo andare un pelo oltre la 4a esce anche con i fili nelle sedi, quando hai il selettore fuori tutto quelo che esce ruota la manopola oltre la 4a.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

8 ore fa, Marcoblu ha scritto:

Beh, cari ragazzi..visto che nessuno mi risponde ho iniziato a smontare il motore per conto mio. Prima di tutto ho fatto vedere la vespa ad un meccanico giusto per inquadrare gli aspetti più importanti e mi ha fatto notare tra le altre cose che certamente avrei dovuto sostituire l’albero del cambio poiché si era rotta seppur parzialmente la porzione dell’albero che costituisce il mozzo della ruota posteriore…per cui il motore andava aperto. Mi sono quindi messo all’opera e prima difficoltà superata togliere la marmitta (mai sostituita in tanti anni di egregio servizio) completamente incrostata…poi ho tolto il blocco motore mettendolo sul banco da lavoro…il bello inizia però adesso…confesso che ho un certo timore reverenziale ad aprire blocco termico e carter ma il desiderio e la passione sono troppo forti in me. 
Dimenticavo: lo stesso meccanico a cui ho chiesto un preventivo per il restauro completo del motore (esclusa la carrozzeria) e la valutazione dei pezzi di ricambio di almeno 1.500 euro…

 

7 ore fa, Marcoblu ha scritto:

Grazie Dart per la tua bellissima risposta..per quel che ricordo il blocco non è mai stato aperto…sui prigionieri vedremo mentre la staffa reggi fili frizione attaccata al blocco motore, seppur con grande fatica sono già riuscito a toglierla. Ho svuotato dell’olio il motore e volendo evitare di scollegare i fili del cambio dal selettore, dopo aver messo la quarta marcia ( così ho letto qui su un altro forum) quest’ultimo non esce completamente dalla sua sede…argh!! Poi mi è sorto un dubbio: per fare questa operazione è necessario prima togliere il volano?

Grazie mille!!

Però mi devi spiegare come hai fatto a mettere il blocco sul banco...

Link al commento
Condividi su altri siti

Ah, ok, avevi scritto che non riuscivi a togliere il preselettore e non volevi staccare i cavi, prima avevi scritto che il motore era sul tavolo, e non capivo come avevi fatto a metterlo sul tavolo senza aver tolto il preselettore e senza  aver staccato cavi....

Vai, vai che fatto la prima volta poi cerchi motori in giro, tipo tossico, da poter aprire...

Hai tutta l'attrezzatura necessaria, vero? Che quello è fondamentale.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ad occhio direi che devi cambiate anche i silent block, ma su quel motore sono cianfrinati e devi farlo fare ad una rettifica.

 

In realtà quello posteriore puoi anche farlo tu, costruendoti un estrattore, ma già che porti il carter per gli anteriori fatti mettere anche il posteriore.

Link al commento
Condividi su altri siti

Argh mi stai già mettendo in difficoltà….con i silent block..siete troppo bravi per me (sigh). Comunque nei prossimi giorni mi costruisco un cavalletto che credo indispensabile. Poi tolgo il cilindro e piano piano il carter. Devo proprio estrarli i quattro prigionieri dopo aver tolto il cilindro per aprire il carter? Se non ti è di troppo disturbo volta per volta scatto foto e mi dici cosa ne pensi..

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 4 weeks later...

Caro Dart eccomi di nuovo: ho costruito il cavalletto e sono riuscito con una certa facilità ad aprire il carter usando tutti i criteri del caso, eseguendo volta per volta un rilievo fotografico accurato. Finalmente ho estratto l'albero del cambio che devo sostituire (noterai la parte del mozzo ruota spezzata). Visto che ci sono mi piacerebbe smontarlo tutto, per restaurarlo integralmente...vedremo è un lavoro bellissimo. Ti allego qualche foto del mio rilievo....Purtroppo questo pomeriggio ho trovato sul banco di lavoro un cilindretto di ferro lungo circa 10 mm e spessore 2 mm con teste coniche di cui ti allego due foto e sono andato in crisi. Non riesco a capire se mi è fuoriuscito da qualche parte oppure appartiene a qualcosa che non c'entra nulla. Aiuto, hai per caso idea se appartiene al motore?  

20210724_155103.jpg

20210724_155112.jpg

20210724_155207.jpg

20210724_162347.jpg

20210724_165320.jpg

20210724_173334.jpg

20210724_173544.jpg

20210724_155125.jpg

20210724_163131.jpg

20210724_164154.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Allora è dell'albero del cambio lato selettore, controlla il carter, c'è un cuscinetto e rulli e non a sfere, guarda se ci sono tutti, o del cuscinetto di banco lato volano. in ogni caso fregatene, che a parte quelli dell'albero del quadruplo che si recuperano, tutti gli altri cuscinetti, e consumabili in genere, si cambiano.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

15 minuti fa, Marcoblu ha scritto:

..a questo punto conviene cambiarli tutti i cuscinetti dell’albero del cambio?

Veramente conviene cambiare tutti i consumabili, sempre, se apri, gabbia a rulli albero motore, crocera,  cuscinetti, paraoli, o-ring, tamponi leva messa in moto e guarnizioni.

Poi controlla tutti gli inganaggi, i giochi albero e lo stato della valvola di aspirazione e il gioco del.perno del preselettore.

Link al commento
Condividi su altri siti

Carissimo, oggi ho rimosso seeger (con una certa fatica), paraolio e dopo aver scaldato adeguatamente il carter, il cuscinetto dell'albero del cambio. Finalmente posso acquistare questi pezzi dal fornitore. Poi guardando con attenzione i carter ho capito da dove viene quella "spinetta" di cui ti ho parlato ieri. Ti allego le foto, esattamente dove ho indicato con le frecce sopra la pedivella..ce ne sono meno di mille e rischiano di uscire da un momento all'altro...

foto1.jpg

foto2.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

 Share


×
×
  • Crea nuovo...