Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'sprint'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
    • Raid Sardegna 2019
    • Raid Umbro 2019
    • Raid Giglio 2019
    • Raid del Sale 2019
    • Hopfen Raid 2019
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

Trovato 58 risultati

  1. Salve, vorrei sapere se le foto della vespa possono andare bene per passarla storica tramite fmi, ho un dubbio sullo specchietto ma non penso sia fondamentale se cé o no nelle foto.. "sprint veloce del '73"
  2. Buonasera sono un nuovo utente, chiedo consiglio su una decisione drammatica. Devo decidere se acquistare un bellissimo PX 200 con miscelatore splendidamente conservato o una bellissima Sprint Veloce del 76 ben conservata. Fermo restando il fatto che esteticamente mi piacciono allo stesso modo e che il prezzo d’acquisto è identico, esistono caratteristiche tecniche o motivi di altro tipo che mi dovrebbero far propendere X una piuttosto che X l’altra? Grazie Luca
  3. Buongiorno a tutti, vorrei chiedervi qualche informazione su una vespa sprint veloce del '72. quali sono le targhette da mettere anteriormente e posteriormente ? qual'è il colore delle guarnizioni e manopole? considerando che è grigia , come faccio a riconoscere se è argento metallizzato o chiaro di luna metallizzato? ultima cosa... dovrebbe essere una prima serie giusto? grazie per le eventuali risposte, un saluto a tutti! Luca
  4. Buongiorno a tutti, vorrei chiedervi qualche informazione su una vespa sprint veloce del '72. quali sono le targhette da mettere anteriormente e posteriormente ? qual'è il colore delle guarnizioni e manopole? considerando che è grigia , come faccio a riconoscere se è argento metallizzato o chiaro di luna metallizzato? grazie per le eventuali risposte, un saluto a tutti! Luca
  5. Ciao a tutti. Vi scrivo per avere un consiglio sulla carburazione della mia Sprint del '67. La vespa è tutta originale, motore aperto e rifatto nuovo un paio di anni fa e va molto molto bene, un mulo. Lo scorso anno avevo regolato di fino la carburazione (vite aria svitata di 2 giri e tre quarti) e così è rimasta fino a questi giorni in cui ha cominciato a farmi dei piccoli vuoti ai bassi. Tolgo la candela e la trovo un po' troppo chiara (vedi foto). Ho rimesso mano alla vite dell'aria avvitandola di un giro ma era troppo, il motore sembrava affogarsi. Svito un mezzo giro e ora è tornata quasi perfetta. Ha solo degli impercettibili vuoti ai bassi in accelerazione. I getti sono quelli da manuale su 20/20D: massimo= 160/BE3/102 minimo= 50 starter= 60 Fatto un giro e tirata la terza, mi fermo tolgo la candela e la trovo ancora un po' chiara. Mi viene il dubbio che forse allora dovrei aumentare di un paio di punti il getto del massimo, cosa dite? PS: candela DENSO W22FS-U
  6. Ciao a tutti...sono nuovo in questo gruppo...volevo porvi una domanda. Nel mio paese ho trovato una vespa 150 sprint veloce prima serie del 72...tt originale, primo proprietario, targa originale e libretto in regola...vespa ottimamente conservata...quale sarebbe il giusto prezzo??
  7. Salve a tutti, oltre alla rally che andrò a vedere la prossima settimana, mi sono mezzo innamorato della sprint di cui allego la foto. E' un restaurato di cui però non capisco perché le manopole e le modanature siano nere e non bianche come la guarnizione del fanale. Che ne dite?
  8. Salve a tutti, folks. Da quasi un anno possessore di una Sprint Veloce del 77 (felice possessore) ho iniziato pian pianino a cercare di darle un po' di brio. Non ho fatto granchè e mi sono liberamente ispirato a chi prima di me ha cercato di essere sintetico e conservatore in un' elaborazione e ho seguito questo post. Veniamo al dunque. La Vespa prima dell' elaborazione era abbastanza sdraiata, in allungo andava pianino e non arrivava agli 80. Ho quindi provveduto a stappare la marmitta e abbiamo raggiunto gli 83 piani. Non soddisfatto (ma dai, chi lo è mai?) ho provveduto a fare spesa. Dr 177, testa polini, marmitta megadella. Inizialmente, finito rodaggio eravamo sui 95 piani GPS) in posizione eretta. Ora io non sono un diavolo delle prestazioni e mi stava già bene così il miglioramente c'era comunque stato ed era bella briosa. Se non fosse che qualche giorno fa mi era sembrato di percepire un brusco calo delle prestazioni, anche se c'è da dire che non l'avevo praticamente mai tirata. Avevo già notato che tirandola i giri arrivavano a un certo max e poi scendevano (mi hanno detto che si chiamano "vuoti") e le prestazioni si sono attestate sui 96 kmh in discesa. un bel calo. Ho poi acceso il cervello e facendo una verifica mi sono accorto che chi mi ha montato il gt nn ha adattato il getto del max, lasciano il 102 originale. ora mi sono procurato un 105 e l'ho montato, e nulla.. rifatta la stessa strada, 91 kmh in discesa, per di più mi è sembrato che ci fossero ancora dei vuoti. Mi domando se facendo il rodaggio e qualche migliaio di km con il 102 non possa aver rovinato il GT.. Ah, la guarnizione in gomma della scatola filtro e il tappino laterale che copre la vite di regolazione della carburazione erano rovinate/assenti, ora l'ho sostituiti con guarnizioni nuove, ma non credo possa fare tanta differenza. voi che dite?
  9. Ho una vespa 50 sprint 2t del 2014, monta un 75 polini, marmitta leovince sito plus. Oltre al cilindro e alla marmitta è tutto originale. Solitamente mi fa i 70 km/h, vorrei springerla un po’ di più, cosa potrei modificare senza spendere troppo? Ho trovato questo, potrebbe servire a qualcosa? https://www.ebay.it/itm/VARIATORE-POLINI-HI-SPEED-241672-PER-VESPA-VESPA-50-SPRINT-2T-/401751741375
  10. buongiorno a tutti , posso chiedere un consiglio è possibile montare cilindro dr 175 completo vespa px su vespa originale 150 sprint VLB1T anno 1967,lasciando stesso carburatore magari aumentare getto del max ? grazie a tutti per collaborazione ciao
  11. ciao a tutti, da oggi la mia vespa sprint veloce non si spegne più con il tastino sul manubrio. ho controllato i vari fili e pare tutto ok cosa potrebbe essere? inizialmente andava anche male, soffocava e scoppiettava poi ha ripreso ad andare bene ma cmq non si spegne col tastino. grazie
  12. salve a tutti, ho un problema con un cilindro pinasco alluminio, il volano tocca il cilindro, a qualcuno è mai capitato?
  13. Buonasera, sono in trattativa per prendere una Vespa Sprint 150, prima serie del 1965. La vespa è già stata restaurata in maniera maniacale (telaio, carrozzeria, vernice, cromature varie ecc) e risulta essere tutta originale. L'unica pecca è che è stata radiata d'ufficio e nel 1999 è stata re-immatricolata e adesso ha la targa europea. Quanto può valere secondo voi? E' praticamente perfetta, l'unico difetto è che non ha la targa originale..
  14. Ciao a tutti, ho acquistato qualche mese fa una sprint 150. Ora ho due quesiti: Prima di smontare il manubrio avevo notato un spazio eccessivo tra manubrio e telaio. Allora ho cambiato le ralle e rimontando il manubrio rimane a mio parere sempre troppo spazio. Che ne pensate? Inoltre ho montato un Polini 177 e vorrei sapere se qualcuno può aiutarmi a scegliere che tipo di getti mettere al carburatore. Grazie mille in anticipo
  15. Ciao a tutti. Sto pensando di sostituire molle e bicchierini della frizione originale della mia Sprint del '67 con il kit Pinasco di molle rinforzate e bicchierini forati. Il motore è originale e non ne avrebbe bisogno, ma l'ho fatto lo scorso anno sul PX e mi trovo molto bene: la frizione è bella precisa, stacca bene e non è esageratamente dura. 8.000 km e nessun problema. Secondo voi ne vale la pena visto comunque il costo esiguo? Vale la pena anche sostituire i dischi in sughero (anche se li avevo appena messi nuovi originali)? I bicchierini forati miglioreranno inoltre la lubrificazione aiutando la frizione in viaggi lunghi con passeggero. Stavo osservando questo kit: Grazie
  16. Ciao a tutti. Come regalo di Natale vorrei comprarmi una marmitta tipo Abarth per la mia Sprint VLB1T del '67. Qualcuno di voi l'ha mai provata? Estetica a parte, il suono e prestazioni come sono? Non vorrei facesse troppo casino. Ho usato per un pò la Proma sulla mia ET3, ma che ho dovuto togliere per non essere rincorso dalla polizia come i ragazzini. Sul PX invece ho la Polini Original con la quale mi trovo davvero benissimo. Grazie a tutti per l'aiuto!
  17. Buongiorno a tutti, sono un neo possessore di una Vespa Sprint 50 2T del 2015 e sto valutando alcune modifiche per sfruttarla in ambito turistico. L’utilizzo che ne farò sarà prevalentemente in ambito extraurbano, collinare e montano e saltuariamente qualche lungo viaggio di 250 km giornalieri Dato l’utilizzo che ne farò stavo valutando alcune modifiche che mi permettano di affrontare senza problemi i saliscendi e le salite Dal momento che spesso e volentieri farò dei giri di almeno 70 km l’affidabilità meccanica è per me fondamentale; inoltre l’elaborazione vorrei che mi dia la possibilità di avere una velocità di crociera in piano di 70 km/h senza che il motore patisca. Ho fatto questa premessa in modo che possiate contestualizzare l’utilizzo che ne farò così da potermi consigliare al meglio in base alla vostra esperienza La mia prima idea è stata quella di un’elaborazione base montando un gruppo termico 70cc in ghisa e il variatore multivar 2000 entrambi Malossi successivamente ci aggiungerei uno scarico Sito Plus, questo scarico l’ho scelto in quanto essendo uguale a quello originale non mi rovinerebbe la linea della Vespa e inoltre attirerei meno l’attenzione rispetto ad uno scarico ad espansione. Il mio primo dubbio è se queste modifiche sono plug and play e se sono equilibrate tra di loro Il secondo dubbio e se vale la pena valutare l’acquisto di un gruppo termico in alluminio al posto di quello in ghisa, personalmente ho una preferenza per l’alluminio in quanto mi sembra un materiale più affidabile per le lunghe distanze però mi serve capire se il costo maggiore (€110 ghisa €250 alluminio) è giustificato per l’utilizzo che ne farei. il mio dubbio è che con un Multivar 2000 e una Sito Plus il GT in alluminio non lo sfrutterei al 100% e sia fin troppo sovradimensionato. Inoltre il GT in alluminio che sto valutando (Malossi MHR Replica) è plug and play o necessita di particolari modifiche di adattamento? La candela che dovrò utilizzare su questo gruppo termico dovrà essere più fredda rispetto a quella base in dotazione alla Sprint? Tenete in considerazione che il carburatore di serie (17,5) non ho intenzione di cambiarlo, il pistone per entrambe le soluzioni sarà bifascia e l’olio che utilizzerò sarà il Motul 710 (lo stesso che utilizzo sulla 125 sportiva) se avete consigli anche per scarico, variatore e carburazione saranno tutti ben accetti Ringrazio anticipatamente tutti quelli che mi vorranno aiutare
  18. Buongiorno a tutti, Vespisti vi racconto brevemente la mia storia. proprietario di una special (attualmente in vendita) volevo da anni fare un salto di qualità e di cilindrata Ho iniziato spasmodicamente a cercare una ET3 perchè i vesponi con le loro linee troppo "grasse" non avevano mai troppo entusiasmato. la ricerca ET3 ha cozzato fortemente con il patibolo della richiesta-offerta che ha visto in questi anni vendere ( o tentare di farlo) tutto a cifre astronomiche.. e parlo anche di blocchi di ruggine senza motori e documenti a 1500-2000€.. insomma pagare una et3 5500/6000€ mi pare personalmente un tantinello esagerato. Ho quindi riposto il sogno nel cassetto fin quando il mio cervello mi ha bussato dicendomi.. "Ehi ma ti ricordi la vespa di quel tuo amico che bella che era..? dai come si chiamava.. quella a faro tondo.. la Sprint qualcosa!". Ho iniziato a cercarla e morale della favola la trovo a circa 25km da casa, insomma da andare a vedere assolutamente. Ieri sono andato a vederla. Effettivamente in foto sembrava messa davvero bene poi passandola al microscopio con anche la torcia del telefono ci sono dei graffietti sulle pedane, qualcosina sul parafango il tutto mascherato barbaramente con un pennarello blu (la cosa mi fa sorridere ma è così). Ad ogni modo il proprietario , essendo non in salute non può guidarla più, ma l'ha usata anche per fare vesparaduni quindi motoristicamente messa bene (accesa alla prima botta anche se so non essere indice di affidabilità (la scocca era fredda quindi non era stata vviata da poco). Mi racconta che questa vespa l'ha presa circa 3 anni fa (lui ne ha altre 3) da un chirurgo che la teneva ferma da 22 anni in garage lontana da ruggini e che quindi la vernice è originale e insomma un conservato del 77! possibile? allego le foto.. altro dubbio.. sarà un prima o un seconda serie? dalle modanature e altri particolari sembrerebbe essere un seconda serie ma il numero di telaio è posto nel bordo inferiore (ho dovuto mettermi faccia a terra per trovarlo) sotto la scocca sinistra (guardando la vespa dal culo, cioè come se la si stesse guidando, quella a sinistra.) E fotografando il telaio mi pare di scorgere zone senza colore.. Possibile che sotto venissero verniciate dalla piaggio alla ca**o? Il numero di serie come vedete è proprio dell' inizio del 77 quindi a cavallo tra prima e seconda serie, magari avranno fatto un mix in quel periodo di transizione, per quanto riguarda i dettagli estetici.. a conti fatti DOVREBBE essere ancora un prima serie. Comunque anche fosse stata riverniciata mille anni fa mi interessa poco alla fine. vuol dire che piangerò meno quando deciderò di rifarla rosso. Il prezzo è allettante e ho stirato fino a 3600€ con targa della mia città e libretto originale (+ ruota, portapacchi, fasce del pistone rifatte, bobina cambiata e gomme nuove). Attendo vostre e nel caso.. fan***o alla ET3
  19. ciao a tutti, ho provato a cercare su vecchie discussioni ma non ho trovato una risposta soddisfacente. ho una 150 sprint del 67 e sto per affrontare una revisione completa del motore. ho intenzione di montare una accensione elettronica in modo da poter eliminare la vecchia accensione a puntine. per far questo ho trovato un albero motore modificato della mazzucchelli con cono 20 (la sprint monta cono 17) in modo da poter montare un'accensione del px. a questo punto vi chiedo che tipo di statore/centralina/regolatore di tensione dovrei montare? ho visto che gli statori del px hanno 5 fili di cui solo due vanno all'impianto elettrico mentre ,se non sbaglio, nella scatolina di giunzione originale della sprint ce ne sono di più. che modifiche dovrei apportare all'impianto elettrico? grazie mille
  20. Ciao Avrei bisogno di un consiglio riguardo la mia vespa sprint 1969 Hanno cercato di rubata con il blocca sterzo inserito facendo un casino intorno alla serratura. Ora praticamente, la chiave entra e gira ma il blocco non esce. Ho provato a limare intorno alla serratura per rimediare a quello che avevano combinato, ma nulla. Avete idee? Trapanare serve nel caso? Grazie mille per l aiuto (la foto ravvicinata è dopo aver limato il contorno della serratura).
  21. Buongiorno a tutti, ricorro al prezioso aiuto di questo forum per sciogliere (spero) un mio dubbio. Sto utilizzando parecchio la mia Sprint Veloce del '72 e, come ben sapete, la placca in ferro riportante il numero di telaio risulta posizionata nella parte inferiore del cofano di sinistra, "esposta" alla sporcizia e ai fumi dello scarico, che espelle proprio da quelle parti e in quella direzione. Bene, dopo aver girato un bel po' ho notato che sulla placca si è formato un velo di sporcizia, che ho prontamente provato a ripulire con un semplice sgrassatore ma con scarsi risultati. Possibile che si tratti di ruggine? I numeri di telaio sono ancora leggibili ma non vorrei che con il tempo (e con un mio intervento errato) si cancellassero... Cosa posso fare? Posso utilizzare qualche prodotto specifico e particolarmente efficace? Il mio meccanico mi ha consigliato, una volta tolta la sporcizia, di passarci un velo di vernice trasparente, per creare una protezione. Che ne dite? Confido nel vostro aiuto amici! Allego anche una foto che spero possa essere eloquente. Grazie
  22. Cari vespisti, chiedo consulenza per un probabile acquisto di una vespa sprint del 1978. Ecco i miei dubbi: 1) Io non so, ed il proprietario non ricorda, se la vespa in questione è una sprint veloce oppure il modello precedente. Come posso fare per averne la sicurezza? 2) Ho controllato la vespa, visionato il libretto e controllato il numero del telaio. Tutto sembra in ordine. Purtroppo il libretto, a malapena leggibile, è veramente messo maluccio (nastro isolante, piccoli brandelli di carta che penzolano, scrittura in parte sbiadita)! Volevo capire se questo potrebbe causarmi dei problemi nel caso dovessi incappare in un controllo stradale.Oppure capire cosa comporta rifare il documento. 3) La vespa è ferma da 10 anni! Abbiamo provato ad accenderla ma non c'è stato verso! Il proprietario mi ha nuovamente fissato un appuntamento per la prossima settimana e nel frattempo la farà pulire dal suo meccanico di fiducia. In linea di massima il mezzo non si presenta male, non c'è traccia di ruggine ma qualche punta di ossidazione sparsa. Il prezzo è di 3000 euro trattabili. Cosa ne pensate? A voi la parola! Intanto vi ringrazio e vi saluto. Buona estate a tutti. Francesco.
  23. ciao a tutti oggi ero sulla mia vespa sprint veloce fermo al semaforo e di colpo mi si spegne. faccio per riaccenderla ma non parte. scoppietta dalla marmitta come quando c'è della benza incombusta. poi si accende ma se accelero si spegne... secondo voi cos'è? carburatore? perdo benzina? candela ? grazie
  24. ciao a tutti, vi spiego brevemente il mio problema (se lo è,,,), sprint veloce con DR177 (350 km fatti con il nuovo motore), marmitta originale e nuova, carburatore originale 20/20 e getto max 105, la sua velocità massima è circa 80km/h....non è poco? pero gran compressione e ripresa.... grazie per eventuali commenti
  25. Buongiorno a tutti ci chiedo un consiglio.... ogni volta che cambio le ganasce posteriori della mia vespa sprint veloce frena bene per circa un mesetto... poi comincia a frenare parecchio meno... anche a voi succede la stessa cosa... è normale che durino così poco? grazie
×
  • Crea nuovo...