Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'motore'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data creata

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


Trovato 119 risultati

  1. Ciao ragazzi, spero sia la sezione giusta...ho una richiesta da farvi: dovrei rimontare il motore alla mia px125e dell'82 e intanto che è giù il motore trasformare l'impianto in cc, lo statore è già modificato. Chiedo quindi se qualcuno in zona cremona/lodi è in grado di farlo...e se soprattutto ha tempo e voglia...ovviamente dietro compenso. La vespa la porterei io dove serve...grazie a tutti
  2. Tourz_new

    vba1m valutazione motore

    Cari, quanto valutereste un motore 150cc vba1m completo di carburatore, scarico, tamburo, pedivella e tutto... Funzionante?
  3. Ciao a tutti Ho trovato in internet delle guarnizioni in fibra aramidica con riporto in silicone per il motore della Vespa, c'e' qualcuno che ha avuto modo di utilizzarle e mi sa dire come vanno ? Grazie e buona serata
  4. Salve a tutti sono nuovo sul forum volevo un vostra aiuto. Mi sapete dire di che motore si tratta? E' montato su una rally 200. Grazie
  5. Salve a tutti, ho una ET3 e il vecchio proprietario mi ha informato che il cuscinetto lato volano è a sfere e non a rulli come dovrebbe. Il motore sembra andar bene, nessun gioco sulla ventola, che cosa rischio? Secondo voi quanto può durare? è meglio usare un'olio particolare e/o aumentare la percentuale di miscela? Altro quesito, i fili della centralina che escono dal cassettino della pancia sinistra che giro devono fare e come devono essere fissati? A me sembrano un pò posticci, passano semplicemente appoggiati sopra il collettore del carburatore..
  6. Buondì! Ho guardato in rete da qualsiasi parte ma mi son solo confuso le idee...vi chiedo quale motore deve montare una Vespa 50 L con numero di telaio V5A1T 583XXX. Ho da molto questa vespa che presi senza motore e sulla quale ho messo sotto un motore per special tre marce prima serie. Vorrei iscriverla ASI e siccome il numero è incongruente, mi faranno sicuramente storie. aspetto vostre opinioni e anzi, se qualcuno ne ha una con i numeri di telaio vicini al mio, lo prego di controllarmi il numero di serie del motore!!! grazie pelle
  7. Ciao a tutti, posseggo un VBA1T del 59 prima serie restaurata apparentemente abbastanza bene da me e mio padre. Il primo anno di utilizzo tutto abbastanza bene, ma dall'anno scorso ha iniziato a fare i capricci, ovvero sui medi regimi (40-50 Km orari) strappa di continuo a volte sino a spegnersi. La cosa strana è che mostra questo problema dopo 10 km che la uso e continua per altri 10 e poi sparisce... Quando si ferma è perfettamente inutile provare a rimetterla in moto, devo solo aspettare 15/20 minuti e poi si fa rimettere in moto. Ho a casa 2 motori (uno intonso ed originale, ed uno un po più prestazionale) ma un unico statore che scambio di volta in volta, ho anche 2 bobine esterne nuove, ho provato di tutto ma ha sempre più o meno questa tendenza... il tutto mi fa pensare ad un problema elettrico sullo statore, o una massa da qualche parte ma non ne esco... fra l'altro l'impianto fili è nuovo... Si certo potrei sostituire tutte le bobine in blocco dello statore ma mi scoccia buttare materiale vecchio originale per roba attuale se non so esattamente dove sta l'inghippo. C'è qualcuno che ha qualche idea? o che per esperienza mi può indicare dove potrebbe essere il problema? Un ultima cosa, se cerco gli schemi dell'impianto elettrico della VBA 1 serie (con batteria a volt) vedo impianti elettrici con disegnati 4 fili (nero rosso alla bobina esterna e i 2 gialli delle bobine alla presa in bachelite), e sui vari siti trovo solo impianti a 5 fili o a 3 fili ma non a 4... anche quì c'è qualcuno che sa spiegarmi questo dettaglio? Grazie.
  8. Buonasera a tutti! Ho da poco acquistato un motore pk elettronico 4 marce, che vorrei montare sulla mia special seconda serie. Ci sono un po' di cose da adattare: il collettore di aspirazione a 3 fori è stato scaldato e piegato per entrare nel telaio special, monterò piatto freno e tamburo posteriore della special e ho già uno schema per adattare l'impianto elettrico. Volevo sapere se qualcuno mi sa dire che soluzione adottare per sistemare la centralina nella pancia della special che è più piccolina.. mi faccio una staffa su misura o c'è qualche trucchetto? Per quanto riguarda la marmitta volevo lasciare il padellino special perchè mi sembra che quello pk tocchi sotto la pedana, qualcuno sa cosa si può fare? Grazie mille! Inviato dal mio BND-L21 utilizzando Tapatalk
  9. Buongiorno a tutti. Ho acquistato la mia seconda Vespa ovvero una P125X del 1980. La sto' facendo restaurare interamente ed ora che c'è da chiudere il motore volevo qualche consiglio su cosa mi conviene fare. Quello che cerco è una elaborazione "tranquilla e che duri". Non mi interessa una grande prestazione, ma mi interessa avere un motore piu' brioso che mi permetta di stare in mezzo al traffico (85-90 km/h) e viaggiare alle volte anche per belle passeggiate di qualche centinaia di chilometri senza avere problemi al motore. Io pensavo ad un "180 in ghisa" ed allungare un pelino i rapporti... Sulla base del mio target mi potete dare qualche consiglio? Grazie
  10. Hernandez84

    Cerchi da 8 motore px

    Ciao Sto restaurando una vespa vnb6 4 marce. Per mantenere il suo motore originale monterò un motore px 125 con accensione elettronica 12v a cui sto apportando una piccola eleborazione, la configurazione del motore sarà 177 pinasco in ghisa 3 travasi, carburatore 24 e albero motore anticipato. la mia domanda è questa: quale rapportatura montare visto le ruote da 8? è una vespa dove spesso salirò in 2 sarebbe bello poter tenere una velocità di crociera di 90 km/h grazie a tutti
  11. Ciao a tutti! Sono finalmente in fase di rimontaggio del motore della mia ET3 (che ho completamente revisionato, speriamo bene alla prima messa in moto...), solo che, come da titolo ho un piccolo problema: ho rimontato lo statore e fatto uscire, dai due fori nel carter vicini al volano, i fili che vanno alla scatolina che si fissa nel blocco motore e quelli che devono arrivare alla centralina dentro il bauletto. Il problema ce l'ho proprio con quest'ultimi, perchè non ricordo che percorso devono fare per arrivare al foro del telaio in corrispondenza del bauletto. Non vorrei posizionarli male rischiando che si scaldino o che si rovinino per sfregamento dovuto al movimento del motore. Potete aiutarmi? Grazie!!
  12. Ciao a tutti un blocco motore 50 hp 3 marce è montabile senza modifiche sulla 50 special? Che pezzi sono compatibili del blocco?... Per esempio pezzi di un blocco special montano sul blocco del hp Esempio la crociera, frizione, accensione ecc.. ci sono differenze? Se si in cosa? (Il mio mistero resta nel sapere le varie differenze tra i blocchi 50)?? GRAZIE MILLE A CHIUNQUE MI AIUTI!!!
  13. Ciao a tutti! Sono nuovo del forum.. appassionato di vecchi motori piaggio: ape, vespa.. facendo ordine in cantina ho trovato un vecchio motore 150 vlb1m credo sia di una vespa 150 sprint.. ( anche se sotto la testata vi è riportato 150 GL ... ho cominciato a restaurarlo..ora avrei bisogno di qualche aiutino... ho smontato il cuscinetto a rulli albero ruota lato cambio.. vorrei sapere come si rimonta... ha il corpo esterno un rasamento una gabbietta e dei rulli...lo devo comporre e successivamente inserire nel carter? o c'è qualche altro modo? Grazie mille a tutti!?
  14. Buonasera, ho aperto questa sera il motore di una rally ferma da trentÔÇÖanni. LÔÇÖolio era come senso su tutte le parti e dove è arrivata miscela si era formata una miscela molto densa puzzolente e rossastra. Per pulire i carte dentro e tutti i componenti come frizione parastrappi ecc ecc insomma tutto tutto, posso usare la benzina? Oppure ha qualche controindicazione per qualche pezzo o parte? A logica no ma non ho mai dovuto fare una cosa del genere... allego foto
  15. Ciao a tutti. A breve porterò a casa un bel PX150 dell'81colore sabbia. Non è messo male ma ci vorrà un pò di pazienza nel ripristinare i soliti pezzi di normale usura (cavi, guaine, pneumatici, ganasce freni, ecc). Il vecchio proprietario però ha fatto montare un blocco motore completo 125 con accensione elettronica perchè il 150 a puntine era spompato e non aveva voglia e tempo di sistemarlo. Fatto sta, che mi darà anche questo 150 originale e completo di tutto, che mi sistemerò e che vorrei rimontare sulla vespa. Unico dubbio: che tipo di modifica è stata fatta per poter montare il 125 al posto del 150? A cosa dovrò stare attento nel rimontare il suo 150 originale? Grazie a tutti per il vostro prezioso aiuto. Luca
  16. Ciao a tutti! Devo montare sul cono dell'albero l'anello del cuscinetto a rulli del volano e ho questo dubbio: l'anello deve andare a battuta sulla spalla dell'albero o si deve lasciare un piccolo spazio come sugli alberi PX? (mi sembra si lasci 1mm tra anello e spalla) Grazie in anticipo per l'aiuto
  17. Buongiorno ho una vespa pk50 dell 89' a tre marce. Ieri ho messo un cilindro 90 pistone 90 carburatore e marmitta sito-Proma... solo che rispetto a prima non ho visto una grande differenza di prestazioni anche se sono in rodaggio.... è possibile che ci sia un fermo o qualcosa che blocchi l'andamento della vespa? pistone e cilindro DR Racing è possibile magari che ci sia uno di questi?
  18. Buongiorno è da tanto che sono iscritto ma scrivo davvero molto poco. Ho bisogno di consigli per la mia vespa è anche se ho cercato non sono riuscito a trovare paragoni e opinioni concrete su questi prodotti. Io ho una super 150 del 1966 completamente originale e restaurata meccanicamente 2 anni fa e vorrei mettere un motore 177 a 2 travasi. Ho visto che esiste il pinasco sia in ghisa che in alluminio con candela centrale o laterale e il parmakit in alluminio vi chiedo quindi opinioni e consigli su questi motori. Io non cerco una vespa per correre forte ma un'elaborazione che mi consenta di avere un po' più di velocità, ora arriva a circa 85kmh con il motore rettificato nuovo 2 anni fa, e un maggior tiro quando vado in 2 o quando ho i bagagli. Oltre ai consigli sul motore, sia per marca che per materiale, vi chiedo anche consiglio su tutto il resto cioè se conviene raccordare i carter se cambiare carburatore e marmitta e quant'altro sta nella vespa per far lavorare il tutto al meglio nella totale affidabilità e tranquillità. Grazie mille a chiunque possa darmi una mano a trovare una soluzione. Buona giornata.
  19. Buongiorno ragazzi , ho appena acquistato una 150 VBB1T .. visto che vorrei usarla tutti i giorni e per raduni medio lunghi vi chiedo un parere : Meglio cambiare il motore con uno a 3 travasi ( tipo px - sprint veloce ) o elaborare il motore originale ? ci tengo a dire che voglio lasciare le ruote da 8 originali, per non intaccare l'originalità estetica del mezzo e poter tornare indietro "velocemente " So che ci sono altre discussioni in merito ma chiedo un confronto tra queste due scelte.. con il motore originale oppurtunamente elaborato 177 pinasco + carburatore + marmitta + albero quale velocità posso raggiungere ? mi interessa una vespa da 85/90 di crocera che non sia sotto sforzo .. quali vantaggi avrei con motore a 3 travasi ? scusate ma non sono molto informato in merito . Nel caso in cui scelga di montare un motore 3 travasi , posso montarne uno qualsiasi large frame ? tipo ts -sprint veloce - PX - px avviamento elettrico + miscelatore . leggevo che bisogna fare alcune modifiche non troppo complicate.. confermate ? Grazie a tutti!! P.S : Siete grandi !!
  20. Ciao a tutti, mi chiamo Giuseppe, vivo a Trapani. Sarebbe mia intenzione mostrarvi il lavoro di restauro che stò effettuando su un motore V5A1M appertenente ad una bellissima vespa 50 L, niente di nuovo......storie di restauri nei vari forum se ne leggono a bizzeffe, è solamente per puro spirito di condivisione con altri amanti Vespisti. Ok, questo è il motore come mi è stato consegnato, il proprietario chiede un ripristino completo con un occhio al budget però (il restauro del telaio gli è costato molto più del previsto). Condizioni iniziali: Bello vero? non ho mai capito come riescano a ridurli in questo stato, sembrava catrame misto a cemento armato. Dopo una prima sgrossatura per arrivare ai prigionieri smonto tutto, lo apro ed inizia la pulizia approfondita, premetto che non avendo la sabbiatrice, la pulizia viene effettuata tutta a manina e olio di gomito con innanzitutto una delicata raschiettatura di ogni mm del motore seguita da diversi passaggi di prodotti via via sempre più pulenti e penetranti alternati a sgrassaggi, anche se avessi la sabbiatrice non mi sognerei di usarla sui carter motore, risultato: Poi passo al volano, condizioni iniziali: Terminato: Carburatore completamente smontato, ripulito, controllato nelle canalizzazioni interne, ed in attesa del kit di ripristino: Nel frattempo che aspetto i ricambi mi dedico allo statore di accensione, come al solito tutto pieno di grasso e fili completamente cotti (un classico), condizioni iniziali: Ripulito ed in attesa dei ricambi e ricablatura completa
  21. Buongiorno a tutti, mi sono appena iscritto al forum in cerca di un consiglio su un problema del mio scooter. Se qualsiasi aspetto del mio messaggio non rispettasse le condizioni del forum me ne scuso in anticipo. Veloce premessa: mi chiamo Martino e la moto è una LML Star 125 2t del 2011 con poche migliaia di Km. A maggio con l'aiuto di un collega l'ho scatalizzata, montando una classica marmitta SITO. Il lavoro però non è stato terminato in quanto la moto richiedeva comunque la sostituzione del filtro dell'aria (la modifica casalinga dell'originale non era stata sufficiente) e la regolazione della carburazione. Tornato dalle ferie, in cui la moto è rimasta ferma (per una mia cazzata) con il rubinetto aperto, ho notato che fuoriusciva miscela dalla marmitta ed era totalmente ingolfata. Ho pensato ad una rottura dello spillo conico del galleggiante per cui per settimana prossima ho già programmato una revisione totale del carburatore con sostituzione del filtro dell'aria e dello spillo conico del galleggiante. Ieri facendo un giro dopo averla scaldata per liberare la marmitta dalla miscela in vista dell'intervento ho notato alcuni difetti: vuoti del motore o spegnimento dopo frenate o scalate di marcia e successiva ripresa (problema compatibile con un difetto allo spillo direi) ma soprattuto un rumore tipo squittio durante accensione con la pedivella e lo spegnimento. Il rumore si sente anche a chiave chiusa azionando la pedivella. Inizialmente non era presente ma si è presentato dopo un pò che giravo. Questa mattina dopo una notte di riposo a rubinetto chiuso era ancora presente. Vi allego i link a due video che ho girato per farvi sentire il rumore. Volevo quindi chiedere a voi che siete sicuramente più esperti se avete idea a cosa sia dovuto questo rumore e come si piò fare per eliminarlo. Vi ringrazio in anticipo, ciao a tutti!
  22. Come da titolo ho un problema ENORME. Quando avvio la vespa, e solo all'avvio il motore fa partire una scintilla bella grossa dal motore al telaio. Non riesco quasi mai a vedere da dove parta, ma una volta l'ho vista partire dal phbl che monto, per la precisione dalla leva dell'aria, al telaio accanto! Ho provato a vedere se lo faceva anche dopo ma lo fa solo una volta(spero che non lo faccia anche quando sono in moto e non lo sento, ma provando a sgasare ripetutamente lo fa solo una volta). Ho pensato potesse essere la massa della centralina che monto, una top performance di 3 anni e l'ho cambiata prendendo una nuova ducati originale piaggio ma ho appena provato e fa la scintilla come prima. Ho acceso la vespa con l'aria tirata e non l'ha fatta subito, ho dato due sgasate e tac, scintilla che però non ho visto ma si sente decisamente bene, anche perchè poi viene su il classico odore metallico. Ho provato anche a staccare i due cavi che alimentano l'impianto elettrico escludendo cosi tutte le masse dell'impianto. Lo fa comunque. Ho pensato potesse essere la candela in parte bruciata e dunque non scaricando scarica altrove, cambiato candela con una vecchia che era perfettamente funzionante e non aveva dato questi sintomi, lo fa lo stesso. Il motore gira bene dopo, però non è assolutamente normale come cosa, anche perchè quando ho visto la scintilla partire dal carburatore, mi sono cagato addosso a pensare agli 8 litri di benzina nel serbatoio e quella nel carburatore. Il piatto dello statore ha 3 anni circa, può centrare il pickup?
  23. Salve a tutti, Due settimane fa, mentre facevo una salita in due con la mia ET3, ad un certo punto mi si è spenta la Vespa e bloccata la ruota. Diagnosi: grippaggio. L'altro ieri, appena avuto un po' di tempo, tiro giù il motore (mai fatto prima) e il gruppo termico, ed in effetti il pistone ha delle belle righette sul mantello . Va bene, cambierò il gruppo termico. A questo link (https://photos.app.goo.gl/YGpWNH6aqDytZ8K22) trovate una serie di foto. Già che il motore è giù dalla Vespa, quindi, ho deciso di revisionare tutto quello che posso revisionare, nei limiti del fatto che è la prima volta che lo faccio. Le ganasce dei freni penso siano da cambiare, e ho trovato dei fili elettrici della bassa tensione in condizioni pessime (vedi foto). Meglio se cambio ganasce e fili, giusto? Quello che però non riesco a capire cosa sia è un rumore regolare, come un clack, ogni giro dell'albero degli ingranaggi. Fondamentalmente come se girassi la ruota posteriore, ad ogni giro sento un clack provenire dall'interno dei carter. In un video al link che vi ho mandato potete vederlo. Volevo chiedervi secondo voi cosa può essere? Vorrei aprire i carter solo se strettamente necessario. Qualche dato aggiuntivo: la Vespa è una ET3 del '77 tutta originale. Motore revisionato completamente nel 2012 quando studiavo a Pisa da un signore che lavorava a Pontedera alla Piaggio. Da quel giorno quasi nessun problema, le ultime due estati ho fatto il giro della Croazia e della Corsica con mia moglie (5000km totali in 2+2 settimane) e tutto perfetto. L'unico problema me lo diede due estati fa, quando su una salita (la stessa del grippaggio di due settimane fa), partì in autoaccensione. La diagnosi fu che avevo una candela troppo calda (la Champion L86C), oppure che i paraoli era consumati. Passato alla NGK BR7HS non ho avuto più grandi problemi fino al grippaggio. Da notare che per una distrazione stupidissima quando ho grippato avevo su una NGK BR8H e non la BR7H . Oggi o domani aggiungerò alla cartella del link qualche foto del pistone smontato dalla biella (ho dovuto costruirmi un estrattore) e pulito con le righe belle in mostra, e delle foto più dettagliate dell'interno del cilindro. Grazie mille a chi può aiutarmi!
  24. per cambio progetto vendo motore 187cc parmakit NUOVO KM ZERO *Gruppo termico: 187 cc PARMAKIT in alluminio TESTATA blu candela centrale lavorata con compressione ricalcolata * Aspirazione a valvola * Valvola lavorata in anticipo e posticipo * Carburatore Si 26 A.R * Rapporti 68/23 DRT polini * Frizione 7 molle rinforzate PX 200 malossi * Cestello gruppo frizione con bicchierini bucati e molla rinforzata * Albero : corsa 60mm lavorato, anticipato ribilanciato con gabbia in acciaio * Riporto materiale di rinforzo nelle zone deboli e per ridurre le vibrazioni * Raccordatura travasi tra carter e cilindro * Pistone lavorato per incrementare giri al motore e lubrificazione * Cilindro lavorato per incrementare allungo e affidabilità * Cuscinetti banco SKF C4 per alta velocità * Cuscinetto cambio multiplo dell┬┤alberino SKF C4 per alta velocità * Crociera rinforzata * Volano: pinasco 1,6kg * Cambio registrato ad alta precisione con "digital selector" per avere una lunga durata e affidabilità * Basetta distanziale in alluminio 1.38 mm * Verifica dell┬┤asse dell┬┤albero per evitare vibrazioni e rotture causa forza centrifuga in alti giri * Scarico pinasco Gruppo Termico
  25. Ciao a tutti mi sono appena iscritto ho avuto un piccolo incidente con la vespa e ho forato il carter del motore. Il mio meccanico mi ha consigliato e assicurato che lo stucco bicomponente per metalli basti e avanzi e che non mi darà problemi ma ho comunque dei dubbi, dite che mi posso fidare o dovrei cambiare il pezzo? Grazie in anticipo