Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'mio'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data creata

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


Trovato 7 risultati

  1. Andri92

    il mio restauro VNB3

    Buongiorno, ho da ormai un po di tempo avviato il restauro di una vnb3 del 1962, la vespa è stata ritrovata in un capanno completamente ricoperta di terra, provvista di targa e documenti originali, non radiata. Portata a casa ho tentato subito la pulizia, la vespa si presentava in buone condizioni ma riverniciata di un azzurro simile ai modelli successivi, ho provato quindi a sverniciarla per far riaffiorare il suo colore originale, tuttavia però durante la sverniciatura le condizioni non sono apparse proprio ottime, trovanto strati su stradi si vernice e stucco derivati probabilmente da qualche incidente,, arrivando a sverniciare le pedane ho trovato poi la situazione più "critica", alla fine ho optato per una rinfrescata generale e ho iniziato il restauro, ancora non completato.
  2. lampe

    Il mio px 150 fa fumo

    Ciao a tutti vorrei porvi il mio problema riguardo il mio px 150, all'accensione fa molto ma molto fumo.Ho montato un DR 177 con i seguenti getti : getto del massimo 160 BE3 105 getto del minimo 48-160 ghigliottinna 01. Il fumo e' tanto mettendo anche getto max. 86, secondo voi cosa c'e' che non va ,i getti sono compatibili con un DR 177? avete una soluzione , un consiglio da darmi ? Grazie a tutti aspetto una vostra illuminazione
  3. ciao a tutti, come da titolo volevo aggiungere un po di "brio" al mio p125x, non voglio fare nessuna elaborazione pesante, con la vespa faccio parecchi km in quanto la uso ogni giorno per andare al lavoro più nel fine settimana per girare con la moglie. prima ho scritto che non voglio fare un elaborazione pesante perchè quello che cerco è più affidabilità nei tragitti più lunghi e non andare sempre con il collo tirato quando sono in 2. ho visto che tanti consigliano di mettere il dr 170cc, volevo sapere se basta mettere solo quello o se bisogna mettere anche carburatore e rapporti, la mia vespa è tutta originale sono passato solo all'accensione elettronica perchè avevo problemi con il condensatore e le puntine. ringrazio tutti in anticipo buona serata.
  4. MISSIONE IN-COMPIUTA. Ebbene si, inizio subito col dirvi che la "missione" è fallita; in Irlanda infatti non ci sono arrivato. Nonostante ciò sono così fulminato da raccontarvi tutto, penserete voi! Proprio così! Perchè questo viaggio ha da raccontare, perchè questo viaggio ha da insegnare. Proverò infatti a trasmettervi le emozioni e gli insegnamenti che ho avuto la fortuna di incontrare in questi giorni. 12 Agosto. "Stac". Sento l'ultima, grossa, fascetta di plastica che cede di schianto sotto la pressione delle forbici. ├ê un po' come tagliare un cordone che legava noi-lavespa-lastrada. ├ê dura farlo, ma oramai è finito, sono di nuovo a casa, nel mio garage, esattamente come 18 giorni prima. D'improvviso il tempo si accorcia, 18 giorni fa sembrano ieri e, soprattutto, il mondo si rimpicciolisce! Tutti quei km che mi hanno portato lontano, mi hanno riportato nuovamente a casa. Odio tornare indietro sulla stessa strada, anche solo per andare a prendere il pane, devo sempre andare avanti; eppure andando sempre avanti sono tornato al punto di partenza hahahaha. Incredibile, sembra ieri che mi trovavo a guidare uno scooter di plastica in vacanza alle Azzorre, cercando incosciamente di frenare premendo un pedale che non c'è, riflesso spinale di vecchie esperienze vespistiche. Di lì il passo è stato breve... ├ê Novembre, devono ancora consegnarmi Vanda/Caterina, la mia nuova PX 125, ma già sono qui che leggo dei grandi viaggi compiuti, è proprio il racconto di Guabixx e della sua avventura a Capo Nord a colpirmi di più! Il Viaggio, già! Da quando sono bambino ho sempre avuto il sogno e la voglia di partire lontano, ma viaggiavo solo con la mente, mentre ora il sogno sta diventando realtà. Una Vespa, io e la mia compagna di vita, la mia fidanzata, e la tenda. Perfetto! Destinazione? Capo Nord mi attira molto, ma sembra una meta troppo classica ed inoltre sono stato in terra Scandinava due anni prima in una più convenzionale vacanza aereomunita, su proposta di Elisa puntiamo quindi il dito su Irlanda e Scozia, ovviamente attraversando Francia e Gran Bretagna. Uao! ├ê così che le nostre serate invernali si consumano davanti a numerosi Tè caldi e molteplici studi sulla meccanica della Vespa, sul campeggio, sull' equipaggiamento, sulla creazione di un itinerario. Un' agenda zeppa di appunti e liste sarà mia compagna inseparabile per tutti questi mesi. Tanti sono i consigli da parte del forum,degli amici, dei miei clienti in negozio che mi hanno aiutato in tutti i modi con consigli e chiacchierate, chi mi ha dato mappe e guide, chi mi ha mostrato video e foto dei suoi viaggi... Ora ci siamo! La vespa è pronta, allestita in maniera aggressivissima, domani mattina ore 8 si parte! ├ê tutto pronto, mi vesto, sistemo i dettagli, cercando di esternare una forte tranquillità quando dentro di me c'è enorme fervore! Vanda è in garage, tiro l' aria, scendo dal cavalletto, giro la chiave e spedivello! BRAAAM, in moto! Mi aspettano tutti fuori dal garage, in strada, Elisa mi aiuta a spingere la vespa nella ripidissima rampa di uscita ("cacchio quanto sbacchetta!"), sale in sella anche lei. Tutti attorno, sorridono, scattano foto, li guardo dalla visiera; tutto è ovattato, cerco delle forti strette di mano, ho bisogno di coraggio, poso lo sguardo su mio padre. Finiti i convenevoli, si parte! Mollo piano la frizione, mi avvio traballando, PORCACCIA, devo stare in equilibrio! Un colpo di clacson e via, sulla strada del sogno! I primi km sono intimorito, cerco di capire come guidare la Vespa, non è facile ma ogni km che scorre sono più bravo! Il sole è alto, il cielo limpido e consumiamo bene questo primo tratto di strada conosciuto (perchè io, per sentirmi VIA, per soddisfare il bisogno di essere lontano, devo trovarmi in luoghi sconosciuti, quindi anche se sono già a 100km dalla partenza mi sento ancora a casa). La prima Vespa, la seguiamo da Oulx a Cesana, è un PX 125 di due camperisti nonchè soci del mio stesso Club! Hehe, forte! Accostano loro ed accosto io, così scambiamo quattro parole e ci fanno una breve video - intervista! Un salutone e ripartiamo per sconfinare in terra francese dal Monginevro; a Mezzogiorno siamo oltre confine, mi fermo a fare benzina a Brian├ºon, tra lo stupore della gente nel vedere il mio mezzo! Eccoci finalmente al lago di Embrun, il "nostro posto"! Che acqua azzurra! ├ê favoloso! Ci siamo sempre venuti di notte, nelle mie fughe romantiche, ma anche di giorno è affascinante! Si avvicina un uomo, che si svela un vespista e mi narra delle sue esperienze: - "Anche io in passato ho viaggiato in Vespa, ho fatto il Giro d' Italia! Raggiunta Roma ho assistito al concerto dei Rolling Stones e di lì mi sono spinto fino alla Sicilia!" Grandioso! ├ê tempo di ripartire, da adesso iniziamo a solcare un nastro d' asfalto mai visto prima, bene! Prima strade "lunghe" ma in falsopiano, vorrei stendere per bene la 4a, ma la pendenza ingannevole mi costringe a diversi tratti in 3a, poi la strada inizia ad infilarsi in stupende gole rocciose, belle curve abbracciate strettamente da alte pareti e il fiume che mi corre a fianco! Stupendo! Me la godo proprio! Mi fermo a fare benzina, è Domenica e i distributori francesi sono chiusi, si può fare rifornimento solo con apposita tessera carburante. Sono quindi costretto a chiedere a dei ragazzi col furgone se posso usare la loro tessera e pagarli in contanti. Accettano, metto benzina, mi dicono di riempire la tanica anche. Faccio per pagarli arrotondando la cifra in eccesso per il favore, ma ricevo una risposta negativa. In segno di "stima e approvazione" il rifornimento lo offrono loro! Uao, sono piacevolmente stupito, un gesto, per me, decisamente inaspettato al giorno d'oggi! Proseguo su stupende strade ed alle 20 sono al mio primo campeggio. Il primo della vita proprio! Prima ancora di montare la tenda si raduna qualche signore per chiacchierare di vespe, uno di loro possiede una Cosa 2, ci fanno le foto e ci salutano! Montiamo la tenda e cuciniamo vista fiume; un' aria un po' selvaggia, di avventura, ci avvolge... Proprio quello che cerchiamo! Accendo il cellulare e trovo un messaggio tanto inaspettato quanto gradito! Mi ben ricorda che il nostro fine più importante è quello di andare a "caccia di emozioni"! Come non condividere! Oggi sono state tantissime! La PAURA, sotto il casco, di essermi cacciato in qualcosa di difficile, LA GIOIA, di essere partiti per quel viaggio che preparo da mesi, il PIACERE di conoscere tante persone!
  5. Fabio Carrara

    Il mio sogno

    [ATTACH=CONFIG]62881[/ATTACH] Buongiorno a tutti sono un ragazzo di 17 anni della provincia di Bergamo. Il mio sogno sarebbe quello di percorrere la route 66 con il mio PK 50S del 1982. Alcuni forse penseranno che sono ancora giovane, è vero ma è il mio sogno e voglio realizzarlo. L'unica cosa è il costo del trasporto che non riesco a trovare. Qualcuno a qualche consiglio??Grazie in anticipo
  6. Fabio Carrara

    Il mio sogno

    Buongiorno a tutti sono un ragazzo di 17 anni della provincia di Bergamo. Il mio sogno sarebbe quello di percorrere la route 66 con il mio PK 50S del 1982. Alcuni forse penseranno che sono ancora giovane, è vero ma è il mio sogno e voglio realizzarlo. L'unica cosa è il costo del trasporto che non riesco a trovare. Qualcuno a qualche consiglio??Grazie in anticipo
  7. Ciao, ho appena iniziato il restauro del mio vecchio 50 special dell'80... in mio possesso dall'88... e causa grippaggio emancanza di interesse...fermo in pollaio da fine anni novanta. Sentitala cifra che ha chiesto a mia madre il carrozziere ho deciso di farmelo spedire a Bucarest dove vivo, purtroppo una verniciatina di azzurro, sul mio bel vecchio grigio... senza neanche togliere la ruggine era gia' stata data senza manco chiedere. Vabboh, Finalmente e' arrivata e da poco ho iniziato lo smontaggio seguendo vostre guide. che ringrazio. Il forum e' un po' complicato le prime volte dopo qualche ora risulta facilissimo da leggere, ordinato e completo. Complimenti per il lavoro di anni. Volevo inserire le foto in mezzo al testro ma non ci sono riuscito... Ilcucciolo e' mio figlio che la vuole rossa.... e cosi' sara' Seinteressa a qualcuno posso postare i dettagli,... ma credo che neabbiate visti fin troppi. A presto con le news Ciao Giasa