Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'anni'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
    • Raid Sardegna 2019
    • Raid Umbro 2019
    • Raid Giglio 2019
    • Raid del Sale 2019
    • Hopfen Raid 2019
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

Trovato 18 risultati

  1. Novità per il 2019: la nuova legge di bilancio, o "finanziaria", stabilisce che, dal 1° gennaio 2019, tutti i veicoli tra i 20 ed i 29 anni iscritti ai registri storici riconosciuti, possono pagare la tassa di possesso ridotta al 50%. Relativamente a questa tassa di possesso, il testo della legge riporta: “Gli autoveicoli e motoveicoli di interesse storico e collezionistico con anzianità di immatricolazione compresa tra i venti e i ventinove anni, se in possesso del Certificato di Rilevanza Storica […] e qualora tale riconoscimento di storicità sia riportato sulla carta di circolazione, sono assoggettati al pagamento della tassa automobilistica con una riduzione pari al 50 per cento”. Vedremo nei prossimi giorni come si comporteranno le varie regioni in tal senso. Per il momento lascio tutto come nel 2018. Ricordatevi che, se i vostri mezzi pagano il bollo come tassa di circolazione agevolata (tutte le moto di 30 o più anni, ma anche quelle dai 20 ai 29 anni, per alcune regioni ed in particolari circostanti, come da elenco più in basso) in base all'art. 63 Legge 342/2000, che regola i bolli per i veicoli storici. Naturalmente, i veicoli di 30 anni o più (e/o quelli tra i 20 ed i 29 anni, a seconda delle disposizioni regionali), anche se non pagano il bollo per 3 anni o più, NON sono soggetti alla radiazione d'ufficio, proprio perché NON rientrano più nell'art 96 del CdS ( http://www.aci.it/i-servizi/normative/codice-della-strada/titolo-iii-dei-veicoli/art-96-adempimenti-conseguenti-al-mancato-pagamento-della-tassa-automobilistica.html ). Ricordate anche che lo Stato calcola l'età dei veicoli solo in base all'anno di prima immatricolazione (o a quello di costruzione, se diverso, naturalmente questo viene accertato solo tramite il certificato d'origine rilasciato dalla casa costruttrice), quindi i veicoli compiono 30 anni sempre il 1* gennaio rispetto all'anno d'origine (es: veicolo immatricolato il 04/04/1985, compie 30 anni il 01/01/2015). Il bollo può essere pagato presso le ricevitorie del lotto se il veicolo è inserito nell'archivio elettronico, oppure presso gli uffici postali con i bollettini dedicati, consultando le apposite tabelle lì esposte, o direttamente presso l'ACI. E' possibile farlo anche on line sul sito dell'ACI: http://www.aci.it/i-servizi/guide-utili/guida-al-bollo-auto.html per le regioni collegate al servizio. Alcune regioni, anche se il comma 666 (qualcuno ha voluto forse demonizzare i proprietari di veicoli storici? ) della legge di stabilità 2015 ha abolito le agevolazioni per i veicoli compresi tra i 20 ed i 29 anni, hanno deciso di mantenerle, entro certi limiti, come da elenco di seguito. Per capire se il vostro scooter paga il bollo agevolato come tassa di circolazione, e quanto, eccovi la situazione per ogni regione e gli importi aggiornati: ABRUZZO MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 12,50 Euro BASILICATA MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro PROVINCIA DI BOLZANO MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria ridotta al 50% rispetto alle moto con meno di 20 anni. Per gli autoveicoli già ultraventennali alla data del 1° gennaio 2016 la tassa deve essere pagata nel mese di gennaio 2016, per 12 mesi, fino a dicembre 2016. Anche per gli anni successivi la tassa annuale dovrà essere pagata nel mese di gennaio di ogni anno. Per i motoveicoli e gli autoveicoli fino a 35 KW la tassa deve essere pagata nel mese di gennaio 2016 per 7 mesi fino a luglio 2016. Nel mese di agosto 2016, dovrà essere corrisposta la tassa per 12 mesi fino a luglio 2017. Successivamente, la tassa dovrà essere pagata nel mese di agosto di ogni anno per 12 mesi. I veicoli che diventano ventennali nel 2016 o successivamente: mantengono l’originaria scadenza di pagamento. MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro CALABRIA MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 13,00 Euro CAMPANIA MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 12,50 Euro EMILIA ROMAGNA MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro LE MOTO DAI 20 ANNI IN SU, CON CERTIFICATO DI RILEVANZA STORICA RILASCIATO DA UNO QUALSIASI DEI REGISTRI COME DA ART. 60 DEL CDS (cioé: ASI, Storico Lancia, Italiano FIAT, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI), PAGANO IL BOLLO COME TASSA DI CIRCOLAZIONE AGEVOLATA DI € 10,33. LAZIO MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ridotta del 10% se il veicolo è iscritto al registro storico FMI o ASI. MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,36 Euro LIGURIA MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,36 Euro LOMBARDIA - Legge Regionale 10/2003, modificata dalla L.R. 5/2004 MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 20,00 Euro LE MOTO DI 20 ANNI O PIU', SE ISCRITTE AL REGISTRO STORICO FMI O ASI, NON PAGANO NULLA! MARCHE MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,15 Euro MOLISE MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,00 Euro PIEMONTE MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria ridotta del 10% indipendentemente dall’iscrizione al Registro Storico FMI. MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 20 Euro PUGLIA MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 20 Euro TOSCANA MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria ridotta del 10% indipendentemente dall’iscrizione al Registro Storico FMI. MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,93 Euro PROVINCIA DI TRENTO MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro (per ottenere l’esenzione è richiesto l’invio di un modulo secondo le indicazioni presenti sul sito http://www.trentinoriscossionispa.it/portal/server.pt/community/tributi_e_oneri/1012/tributo/233401?item=DA_2049880#atitolo3xyz alla voce "VEICOLI STORICI") MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro UMBRIA MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ridotta del 10% se il veicolo è iscritto ad uno dei registri storici come da art. 60 del CdS (cioé: ASI, Storico Lancia, Italiano FIAT, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI). MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro VENETO MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria. MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 11,36 Euro FRIULI VENEZIA GIULIA, SARDEGNA, SICILIA, VALLE D'AOSTA MOTO TRA I 20 E I 29 ANNI: Tassa di possesso ordinaria MOTO DI 30 ANNI: Tassa di circolazione di 10,33 Euro Ciao, Gino P.S.: i CICLOMOTORI non hanno diritto al bollo agevolato perché pagano da sempre il bollo come tassa di circolazione e con tariffa minore. Vedere: https://www.vespaonline.com/burocrazia/vespe-and-incartamenti/53315-acquisto-ed-immatricolazione-ciclomotore-bollo.html P.P.S.: naturalmente, il post sarà aggiornato ogni qual volta ci saranno novità dalle varie regioni.
  2. Salve a tutti vi volevo chiedere per immatricolare una vespa anni 55 cilindrata 125 regalata i da un mio parente ma senza documenti e targhe radicata nel 1967 come potrei fare grazie a tutti
  3. vespabull

    scambio porta targa Vespa anni 60

    come da titolo scambio porta targa cromato montato su una vbb.
  4. Venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 giugno, nella cornice dei boschi della Val di Cembra, l'Happy Ranch ospita gli amici di Campari a' billy S.C: Nogara per festeggiare i loro 20 anni "sodati".. Dj set, musica dal vivo, serate, prezzi pranzo, cena e hotel convenzionati, toppa, free camping.. Aperitivo con dj set in riva al Lago Santo.. Vi aspettiamo! Campari a' billy S.C.Nogara.pdf
  5. Una nota storica che può essere utile: Da sito http://www.turismo.milano.it/wps/portal/tur/it/arteecultura/spaziculturali/archivi/archivio_storico_magneti_marelli "Nel 1987 Magneti Marelli diviene la holding per la componentistica del gruppo Fiat e integra altri marchi storici come Weber, Solex,Veglia Borletti, Jaeger, Carello e Siem." Quindi ? gli attuali prodotti con marchio SIEM chi li produce ? Le riproduzioni attuali SIEM costano molto meno degli originali SIEM anni 50,60,70,80 ! sono altra cosa ? è come per le copie attuali di ricambi Fiat 500 epoca ?
  6. Salve a tutti, sono felice possessore di una Vespa ET3 125 Primavera del 1977. Ne sono venuto in contatto come credo la maggior parte dei ragazzini: a 14 anni imploravo i miei genitori per avere uno scooter, e mio padre mi disse che avrei potuto usare la sua Vespa una volta che ne avessi compiuti 16. Tuttavia cominciò a farmela guidare in strade poco trafficate e sotto suo vige controllo già un anno prima. Amore a prima spedalata. Il mio regalo di laurea è stato il passaggio di proprietà, dopo che i miei due fratelli minori avevano usufruito e stuprato (tre incidenti e il liquido antigelo per parabrezza al posto dell'olio da miscela) quella che già consideravo la mia Vespa. Due mesi dopo mentre camminavo si spegne e non si riaccende: controllo motore, e tutti i soldi che avevo diligentemente messo da parte per restaurare la carrozzeria sono finiti in un fondamentale restauro del motore. Dopo un anno di inutilizzo dovuto al trasferimento in Francia causa PhD, eccola di nuovo fiammante dopo altri lavoretti fondamentali come cambio sospensioni e raddrizzamento forcella. Ora mi piacerebbe cominciare a metterci le mani da solo per imparare a conoscerla fino in fondo, mentre sempre diligentemente metto da parte soldi per il restauro completo. Vorrei fare un controllo originalità della mia ET3, che è stata per molti anni di mio padre, e che non so bene quali modifiche e in quali mani di meccanici sconsiderati sia caduta. Da "fuori" sembra non abbia subito troppe modificazione, anche perchè per molti anni è stata ferma in garage. Da quando è di mia proprietà, ho restaurato il motore da un amico pisano che ha lavorato per molti anni in Piaggio a Pontedera, e ho cambiato proprio il mese scorso le sospensioni da un meccanico amico perugino che di "d'epoca" se ne intende. Credo quindi che abbiano usato tutti pezzi originali e fatto lavori di grande qualità. Tuttavia, resta il dubbio su precedenti manomissioni di cui io non sono a conoscenza. Ho però una domanda fondamentale, alla quale una ricerca fra i vari post del forum non ha dato risposta: Come si fa a capire se un pezzo è originale o meno? Ci sono dei codici? Se si, dove posso trovarli? La domanda si può mettere anche così: se sono un tecnico del registro storico, come controllo la perfetta originalità di una Vespa sotto esame? Grazie mille per tutte le eventuali delucidazioni, un saluto a tutti Tommaso
  7. Salve a tutti, con mio padre stiamo risistemato una vespa px 150 degli anni 80, però presenta un problema: non tiene il minimo e quando si prova a mantenere il minimo accelerando leggermente scoppietta; abbiamo pulito il tubo della benzina, il carburatore, i getti minimo e massimo anche i loro fori con un filo di ferro e aria compressa e regolato il minimo. Però il problema persiste; un meccanico ci ha consigliato di sostituire i paraolio o le guarnizioni dato che è rimasta ferma qualche anno. Dato che siete una communit├í molto esperta, cosa mi consigliate di fare? Vi ringrazio per il supporto. P.S. scusatemi ma ho visto di aver sbagliato sezione se qualche amministratore può spostarmi in grandi telai.
  8. ah ci siamo sulla mia p150 x 1981 a soli 4-5 anni ( nn ricordo bene quando ho chiuso l'ultima volta la i carter) il paraolio è ko. odore di gomma bruciata, fumosità eccessiva da qualche tempo, minimo alto ecc ero a 80 km da casa, e sono riuscito a rientrare. ricordo molto bene, ci ho installato su un paraolio corteco blu. spero entro 2 settimane di riuscire a fare il lavoro, pensavo pure di sostituire il cuscinetto frizione dato che quello lato volano ha massimo 3 anni. domanda. che ne dite.. io pensavo, data la scarsa vita del corteco blu, di metterci quello metallico..( che a quanto ho capito stanno rimettendo anche sulle nuove già di fabbrica)
  9. jackmazz

    Jack is back

    Ciao gente! ...è da un po' che non mi faccio vivo da queste parti...saranno forse 7-8 anni.....il tempo vola!! Chi si ricorda di me? ...palermitano, avevo una special blu notte ed un rally 180.... Beh...ora la special è rinata con un chiaro di luna metallizzato ed un restauro fatto a regola d'arte. Il rally purtroppo ho dovuto darlo via qualche anno fa. Certo che ne sono passati di giorni da quando ero un utente molto attivo di VOL!! Purtroppo poi crescendo la mia fiamma vespistica si è un po' affievolita, ma ora che sono "grande" si è riaccesa...da qualche mese....perchè la Vespa o ce l'hai dentro, o niente....e, per quanto mi riguarda, è un mezzo che amo e per il quale il mio cuore è colmo di passione! Ne saranno passate anche di facce da quì! ...probabilmente gente che si è persa, un po' come me....gente che è arrivata.... qualche vecchio nome lo leggo ancora nelle discussioni, e questo mi fa tanto piacere!! Ricordo ancora i mitici Vespa Panettone ai quali ho partecipato venendo da Palermo col mitico Filippo Vispicedda (anni 2004 e 2005)...cacchio, sono passati 10 e più anni!! All'epoca ne avevamo una ventina l'uno...eravamo dei ragazzini!! Beh, spero di re-incontrare i tanti amici di una volta e di conoscerne nuovi! Per il resto....magari c'è chi manco si ricorderà di me, chi dirà "ma guarda chi c'è", magari ci sarà anche chi dirà "e a me che cazz' me ne fott'?!?".....ma io sono quì e spero di avere il tempo per frequentare di nuovo assiduamente il forum VOL così da poter stare di nuovo nella vecchia famiglia!! Un saluto a tutti! Jackmazz
  10. riko77

    ci sono pure io

    salve a tutti mi chiamo riccardo sono della provincia di pesaro e urbino ho quasi 39 anni, possiedo una vespa pk 50 xl del 1986 che era ferma da 11 anni in garage... preso da un grosso attacco di nostalgia ho deciso di rimetterla a nuovo partendo dalla verniciatura e tutto il resto... a breve posterò delle foto se c'è una sezione apposita per farlo. buona vespetta tutti
  11. Ciao a tutti, sono al secondo restauro ma questo sarà speciale, è la mia 50 R del '70 comprata con i soldi della raccolta frutta quando avevo 16 anni (pagata 200 mila lire). Ecco alcune foto pre-restauro, peccato non averla potuta fare dello stesso colore... era "customizzata" con manubrio 125 primavera, bordo scudo, parafango in plastica, paraurti, motore 130 polini doppia aspirazione e proma!
  12. Ciao a tutti, mi sono appena iscritto e presentato nell'altra sezione. Sapendo della mia passione per la Vespa un mio zio ha deciso di regalarmi la sua Vespa 50, sono almeno dieci anni che non la utilizza. Non ho ancora la vespa in garage perchè abito a 900 chilometri di distanza e devo pensare a come andare a prenderla o farmela recapitare, ma non dovrebbe essere un grosso problema. La Vespa deve essere sicuramente restaurata a livello di carrozzeria, il motore non è messo malissimo, va in moto ed a parte qualche piccolo problema di carburazione direi che gira discretamente. Il libretto originale anche se un po' sbiadito si legge ancora bene ed è di quelli a "taccuino" quindi anche molto bello da conservare, l'unica cosa che non si legge bene è appunto l'anno in cui è stata fatta l'immatricolazione. Ora veniamo alla domanda, so che è un modello anni '60 perchè ha il faro tondo alto e il clacson rotondo, però non riesco a capire il modello e l'anno esatto, ho il numero del telaio ma mi manca il prefisso iniziale ed al momento, non avendo ancora la Vespa a casa, non posso leggerlo. Quello che non mi quadra è il colore, rosso con le strisce bianche sul parafango anteriore e sul retro (tipo vespa rally 200) ma non mi risulta che negli anni '60 ci fosse un modello 50 in quella colorazione e mio zio (che è il secondo ed attuale possessore) mi ha garantito che non è mai stata riverniciata... Quindi chiedo aiuto a voi, per riuscire a capire il modello esatto e l'anno. allego anche un paio di foto, grazie!
  13. Ciao a tutti! leggo da tanto tempo il forum ma non mi sono mai presentato.....ma finalmente ho trovato un occasione! Mi chiamo Fulvio e quasi ventÔÇÖ anni fa per 300000 mila lire comprai un primavera rosso sbiadito,allÔÇÖ epoca aveva 15000 km e 15 anni ed era un po malridotto....mio nonno mi regalò altre 300 mila e il carrozziere lo fece diventare nuovo di zecca! Lo usai per tutto il periodo universitario per portarci amici, sedurre fidanzate, viaggiare in Corsica, in spagna e dovunque riuscisse a portarmi e non mi diede mai problemi...o meglio grippai una volta ma poi riparti da solo anche se un po meno potente di prima! Dopo averlo lasciato fermo per dieci anni....è bastata solo una piccola sessione dal meccanico ed eccolo di nuovo rombante! https://vimeo.com/132024162 Devo dire che il piacere di guidarlo non è mai calato con gli anni...e anche dopo aver avuto altre moto...rimane sempre un piacere unico guidarlo, nonostante non freni, scappi da tutte le parti.....
  14. Salve a tutti, ho un problema riguardo la vespa pk50xl, ha 25 anni ed e' quasi 4/5 anni che non l'accendo. Oggi ho provato ad accendere la vespa, notando la candela usurata, l ho cambiata ed ne ho messa una nuova. Il problema e' il seguente : la vespa si accende ma dopo alcuni secondi si spegne. Cosa mi consigliate di fare??
  15. alessandro008

    problema vespa pk50 xl

    Salve a tutti, ho un problema riguardo la vespa pk50xl, ha 25 anni ed e' quasi 4/5 anni che non l'accendo. Oggi ho provato ad accendere la vespa, notando la candela usurata, l ho cambiata ed ne ho messa una nuova. Il problema e' il seguente : la vespa si accende ma dopo alcuni secondi si spegne. Cosa mi consigliate di fare??
  16. Salve a tutti Ne approfitto per presentarmi: sono un vespista di et3 da quando avevo l'età minima per poterci girare (16). Sono di Treviso ma da anni ormai vivo in Toscana (Siena per 10 anni ed ora Grosseto). Ho macinato parecchi chilometri e fatto il mio primo viaggio serio a 19 anni (Grosseto-Patmos, confine con la Turchia, 1600Km su gomma e svariati in mare). Ora a 29 anni e dopo aver venduto un'inutile cbr600 (comprato pensando di viaggiare e mai usato per più di 400km consecutivi) ho deciso che è giunto il momento di un altro viaggetto. Vorrei puntare verso Capo Nord per questa estate. Vi chiedo qualche consiglio perchè ricordo che dopo quegli 800Km andata e 800 ritorno le mie chiappe erano un budino e le mani hanno ripreso sensibilità dopo 48 ore. C'è un modo efficace per assorbire le vibrazioni alle manopole (che non sia attaccare col nastro adesivo della gommapiuma)? Altro consiglio, vorrei tanto aggiungere un cavetto da 5 volt per alimentare il celulare-navigatore... nel primo viaggio facevamo parecchie soste per ricaricare un "palmare" (10 anni fa l'iphone era solo nella mente di jobs) con il tomtom. Viaggio sempre con la mia ragazza.. la prima volta forse ho esagerato un attimo con il carico (la vespa era ribassata modalità slavo in disco) e l'equipaggiamento era ingombrante e decisamente poco tecnico (tipo una tenda giocattolo da 15 euro) Qualcuno consiglia delle tappe? Perchè ho letto che la meta finale è un po' deludente.. ma come disse il saggio (o Favio Bolo, non ricordo) "non è l'arrivo, ma il viaggio". Un ciao dal me 19enne prima della partenza Alberto
  17. Ciao ragazzi, mi chiamo Nicola, sono di Cremona ma vivo in Germania. Ho 36 anni. A breve mi arriverá la 50 Special restaurata che ho comprato da poco.
  18. wincents

    ciaooooooo

    Ciao a tutti sono Enzo di Roma e da ieri possessore di una vespa pk 50 del 1983, da leggero restauro, però o le cose si fanno bene oppure.......lascia perde!!! Premetto in vita mia ho avuto motorini da cross fin dall'età di 6 anni poi col crescere moto e diverse auto anche molto sportive, ma non ho mai avuto una Vespa!!!!!!!!! L'altro giorno dalle mie parti è passato un raduno di vespa, e mia figlia di 7 anni mi fa: papo ma cosa sono!!!! e da lì è iniziato tutto!!!!!! Spero di non avervi annoiato e dopo le feste si inizia con l'impresa...........!!!! Un salutone e buone feste a tuttiiiiiiiiiiiiii.......!!!!
×
  • Crea nuovo...