Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'bobina'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

Trovato 79 risultati

  1. Salve a tutti sono nuovo.. ho questo problema con l’accensione della polini che non mi da corrente.. ho collegato tutti i fili come da schema ma sulla candela non mi da la scintilla ora i miei dubbi sono tre.. è la candela? La bobina o addirittura lo statore .. grazie mille in anticipo!
  2. Salve a tutti. Sto avendo un problema con la mia px prima serie (a puntine). Ogni tanto si spegne, e quando accade controllando col cavo della candela noto che non fa la scintilla. Questo problema si verifica un po a sorpresa: tanto può partire, tanto può rimaner ferma senza far la scintilla. Tale problema si verifica anche in movimento, o tendendo a spegnersi, o fermandosi del tutto. Cosa potrebbe essere del gruppo di accensione? Bobina, statore, cavo candela?
  3. Buongiorno a tutti, nno sono nuovo del forum come iscrizione, ma non ho mai avuto tempo a scrivere, quindi e come se lo fossi, vi volevo chiedere una delucidazione su un immagine che ho trovato sul manuale d'officina delle vespe. quando parla della fasatura della bobina A.T. , non riesco a capire da dove viene presa la misura indicata di 3-6mm, quanlcuno sa spegarmi quell'immagine??? Grazie mille a tutti
  4. Buonasera, da qualche settimana ho un problema con la mia Vespa nuova 125. All'inizio credevo fosse la carburazione, ma dopo aver notato che era incarburabile credo di essere arrivato ad una mezza conclusione. Partiamo dai sintomi. Accendendo la Vespa a freddo con l'aria tirata parte al primo colpo e chiudendola rimane accesa in maniera abbastanza stabile. Faccio un giretto per scaldare bene il motore e quando mi fermo tentenna a tenere il minimo e dopo pochi secondi si spegne arrivando certe volte a tirare delle vere e proprie fucilate dallo scarico(Sembra proprio un fucile da caccia). smontando la candela a questo punto trovo solo una leggerissima gocciolina di olio. Quando sono in velocità la vespa funziona perfettamente il problema lo riscontro solo al minimo e alzando il minimo a livelli indecenti la situazione migliora ma comunque salta degli scoppi. Dopo essersi spenta da sola se ha fatto la fucilata dallo scarico se la metto in moto parte e tempo qualche secondo torna a morire. A questo punto ho accusato due componenti che possono essere i colpevoli. Condensatore o Bobina. Alla vista il condensatore è conciato meglio della bobina che sembra leggermente cotta. La vespa ha fatto 2000km da quando ho fatto rifare completamente il motore e la candela la ho sostituita. Montavo una NGK b8hs e attualmente monto una Bosch W3AC. Domani ritiro il condensatore che ho ordinato e spero che risolva senza la necessità di cambiare la bobina interna. Qualcuno di voi ha avuto questi miei stessi sintomi ? Avete altre idee su cosa possa essere ?
  5. Buonasera a tutti vespisti...volevo chiedere a chi se vi foste cimentati nel montaggio di una bobina maggiorata cosa avete (se lo avete notato) riscontrato "di anomalo" nel funzionamento del motore...? possibile secondo voi che suddetta maggiorazione nel gruppo alta tensione alla candela provochi combustioni anomale o rumori strani o altro?
  6. Fanux

    Bobina per VLX1M

    Per prima cosa ciao a tutti. Sono possessore di un px150 del 78' con sigla motore VLX1M. Ho un problema di rottura di candele (anche scartavetrando non parte sembra essere proprio rotta), secondo pareri di alcuni, mi hanno indicato due problemi. Problema elettrico (bobina o altro) Problema motore (fasce motore) Per primo vorrei iniziare a togliermi il dubbio cambiando la bobina (anche perchè cambiare le fasce significherebbe di sicuro rettifiche pistone e altro), ma non trovo on-line bobine che fanno al caso mio, in alcuni casi non si cita il modello in altre non sono campatibili con la mia sigla motore. Avete cosiglio su dove comprarla? E inoltre sulla bobina esiste una sigla che mi permette di capire se è la bobina corretta. Spero di avere reso il mio concetto nel migliore dei modi. Grazie a tutti
  7. Salve a tutti sono nuovo nel forum, prego volermi aiutare con il mio problema . sono possessore di una vespa vnb4t 125 del 63 ho ricevuto per sbaglio uno statore completo di tutto per modello vnb6 con bobina alta tensione esterna ora dando un occhiata ad entrambi gli impianti elettrici ho notato che la modifica e in vendita ho acquistato la bobina alta tensione ma niente nessuno scintilla sulla candela aiutooo..
  8. fabrizioscascia

    restauro vn2t

    ciao a tutti ho iniziato l' avventura col restauro del motore che è quasi finito. cuscinetti, paraolio vari, rettifica cilindro e pistone.... insomma, un classico visto che il motore era bloccato e non ho potuto provarlo prima. funziona tutta la meccanica, ma non scocca la scintilla. ho smontato le bobine e rifatto l' isolamento dei cavi che erano spellati. ho rimontato il tutto secondo lo schema, ma niente. ho ripercorso con l' ohmmetro dalla bobina AT fino alla pipetta per verificare la continuità elettrica e tutto è a posto. un solo particolare mi crea il dubbio: misurando tra pipetta e massa, il circuito si chiude quindi qualcosa è a massa. ho staccato il cavo che dalla bobina AT va a massa ed il circuito è aperto quindi qualcosa è a massa internamente alla bobina? grazie per le risposte
  9. Ho una vespa 50 special 4 marce del 81, a giugno sono rimasto a piedi, e ho fatto cambiare le puntine e condensatore, a ottobre rimango a piedi di nuovo e vado da un altro meccanico e mi dice che l' impianto elettrico fa massa da per tutto perchè i fili sono marci ed era tutto marcio. Suonavo il Clackson con le luci accese e non funzionava, il meccanico di prima aveva fatto un lavoraccio. Dopo una spesa di 280 euro per 5 ore di lavoro e il rifacimento di cablaggio, guaine sostituzione di puntine condensatore bobina candela, un mese e mezzo dopo rimango di nuovo a piedi. Il meccanico sostituisce la candela ma niente il problema rimane, allora sostituisce la bobina pensando che fosse difettosa di fabbrica, ma il problema rimane. E qui mi dice: "Saranno o le puntine o il condensatore difettosi di fabbrica" quindi ora lui vuole altri circa 50€ per un ora di lavoro 30€ e 20 di materiale. a questo punto mi sono rifiutato perchè se lui mi ha messo una cosa difettata sta a lui provedere a sostituirla, non che se è difettosa di fabbrica la colpa non è sua allora io mi devo pagare il materiale un altra volta e in più la mano d'opera. Voi cosa ne pensate dopo una spesa di 280 euro rimanere a piedi due mesi dopo avendo percorso circa 300 km andate dal meccanico e vi chiede altri 50 euro per sostituire delle parti che vi ha montato pochi mesi prima giustificandosi che la colpa non è sua se i pezzi sono difettosi e la mano d' opera va comunque pagata?
  10. fabri777

    Vb1t cavi elettrici

    Ciao a tutti , sono nuovo del forum ...ho bisogno cortesemente di un aiuto . Oltre 1 anno fa ho smontato volano , bobina esterna ,ecc. Del mio vb1 , ( restauro finito al 99 % ), poi ho lasciato tutto smontato per oltre 1 anno , ora non ricordo piu' dove collegare un filo nero che parte dal sotto motorer ( sembra attaccato al freno post, ) e viene su sino vicino alla bobina esterna e termina con un morsetto ad okkiello... Andra' a massa ? ,ma a massa mi vanno gia 2 fili uno bianco e uno rosso che escono dal motore e si fissano su una vite del copri ventola. Allego 2 foto , una evidenzia i 2 fili ke erano gia a massa ed una con delle scitte e indicazioni per chiarire meglio quanto sto dicendo , mi sono accorto pero' che le scritte sono venute fuori piccole , spero riusciate a vederle ..!! Perke' ho un grosso dubbio , mi sembra strano ke ci siano 3 fili a massa li sul motore , ...mah grazie se volete aiutarmi... Ciao ! Fabri777
  11. Ho una vespa 50 special con impianto a 12 volt, credo che il volano sia di una vespa pk, il cono è 19 e la sigla è PKM/5A, lo statore è a 6 poli e la sigla è cem 134/a2. Tre giorni fa mentre facevo un giro all'improvviso la vespa si è spenta, credevo fosse un problema di candela, ma una volta cambiata il problema persisteva, ho scoperto quindi che la parte in ottone della pipetta non conduceva più corrente e quindi niente scintilla. Ho notato poi che il problema continuava a presentarsi dopo 400m all incirca di utilizzo, poi aspettando 15-30 minuti la vespa ripartiva e dopo altri 400m si spegneva e così via. Ho allora cercato su internet e sembrava che potesse essere la centralina/bobina a t qui in foto: http://s13.postimg.org/yutxlonjr/image.jpg ,dopo averne messa una nuova il problema persisteva. Ho allora cercato ancora e ho trovato questa discussione: Forum Vespa Piaggio: Vespaforum e mercatino di Vespa Scooter Piaggio VespaForever storia modelli restauro - problemi pk50 del '90 , il problema sembrava essere lo stesso, ma dopo aver sostituito il pickup il problema continuava a persistere. adesso ho notato che misurando col tester la resistenza tra filo rosso e filo bianco il valore indicato e di 113 ohm e quindi nella norma, mentre tra filo bianco e filo verde il valore e nella norma (540ohm) quando la vespa lasciata a riposo funziona per quei pochi metri, mentre diventa 1 e quindi diciamo infinita quando non fa più la scintilla (mi riferisco sempre alle estremità dei fili che vanno a inserirsi nella centralina) . Vi allego una foto dello statore e un particolare del filo verde dove è attaccato alla bobina. View image: image http://s7.postimg.org/e7zzmyvtn/image.jpg la vespa e stata rifatta completamente due anni fa, quindi le gomme dei cavi non dovrebbero essere messe male. Domanda: perchè la bobina da cui partono i due fili verdi e bianca e diversa dalle altre? devo cambiare tutto lo statore dato che il problema sembra essere li?
  12. Ciao a tutti, sono un novello proprietario di una nuova px 125, con la quale fino a poche settimane fa ho avuto un ottimo rapporto...poi è successo quello che brevemente vi descrivo qui sotto. Dopo circa 8000 km il freno dietro non frenava più, quindi pensando che bastasse tirare il cavetto sono andato da un meccanico che vedo sempre maneggiare con vespe di tutti i tipi...alla fine concordiamo per rifare i freni e gli lascio lì la mia vespa. Alla sera, dopo essermi sorbito pistolotto su quanto le nuove marmitte siano chiuse e quanto piano si vada, mi propone di cambiare marmitta, mettendone una più prestazionale: promettendo di pensarci, prendo e vado via....il problema è che la vespa va a scatti...alchè dicendo che ha cambiato la candela in quanto inclinandola si era bagnata, mi consiglia di "sgasare" un po' che tutto si sarebbe risolto....torno il giorno dopo con il problema identico e gli dico di occuparsene e risolverlo....la sera al ritiro da' la colpa alla marmitta, proponendo di nuovo la sostituzione...Il giorno dopo ancora vado da un altro meccanico amico e gli dico di controllare se questo suo collega non avesse combinato qualche casino apposta e di cercare di capire cosa fosse successo, buttando lì che mi pareva un problema elettrico: alla sera anche lui da' colpa alla marmitta, per cui mi decido e la faccio cambiare...con mio sommo stupore i successivi 100 km sono ok, anche se percepisco dei vuoti di potenza che piano piano diventano sempre più presenti e fastidiosi...gliela riporto e al ritiro mi dice che effettivamente c'è un problema elettrico (!) ma che non sa se è la bobina o lo statore. Mi propone di attivare la garanzia, ma per farlo prima è necessario capire quale dei due pezzi è danneggiato: per farlo deve aspettare che arrivi uno dei due pezzi e provarlo.... Io impazzisco a guidare una vespa che sembra diventata una caffettiera...ogni tanto sale di giri bene e poi ad acceleratore spalancato mi strattona...perde velocità e la riprende...in partenza mi passano sopra le vecchiete con le bici... Qualcuno ha avuto un problema simile?ci sono altre soluzioni se non quella di attendere di fare la prova con un altro di questi pezzi?? Grazie per chiunque sia di aiuto!
  13. buongiorno . allego subito la foto in quanto ho un filo che dal quandro arriva al motore che non so dove posizionarlo (è quello cerchiato in nero) Uploaded with ImageShack.us dallo statore mi escono tre fili che vanno collegati alla bobina esterna poi ci sono altri due che vengono collegati all'impianto vespa, ma quel terzo filo non so proprio da dove è uscito. Le anomalie riportare sono le seguenti : la vespa si accende indipendentemente se la chiave è on oppure off. non si spegne con la chiave. in questa foto riporto invece i collegamenti tra lo statore e la bobina esterna e quadro: Grazie.
  14. ciao a tutti, oggi ho rimontato su una 150sprint il suo bel motore revisionato. maneggio la centralina esterna femsa rossa e....trac...si rompe il cavo candela, proprio all'attaccatura sulla bobina. Si può cambiare il cavo in qualche modo o bisogna cambiare anche la bobina?non sembra essere del tipo che si avvita. Grazie!
  15. La prima sigla è di un blocco 50 special 4 marce, la seconda è di una 50 PK.Per cosa differiscono i due blocchi?E' possibile montare quello del PK su una special?Grazie!
  16. salve a tutti , siccome è una domanda abbastanza urgente , vorrei prima farvela , poi "mi presento"....... ho trovato questo limitatore di giri per scooter/moto UNIVERSALE (qui sotto il link) LIMITATORE GIRI MOTOFORCE REGOLABILE UNIVERSALE SCOOTER | eBay siccome voglio elaborare LA MIA VESPA HP 4 MARCE , per evitare (alla revisione, per strada, sui rulli ...) di avere problemi , volevo montare questo limitatore che attivandolo la vespa non supera i 50 KMH... la mia vespa ha la bobina elettronica. (filo rosso-bianco-verde) SI PUO MONTARE SULLA HP4 DEL 93 ? grazie ragazzi
  17. ciao ragazzi ho una vespa L con 75 e per il resto tutta originale.. negli ultimi mesi faccio sempre piu fatica a tirare le marce..ogni volta che ingrano la 2a cala molto d giri e ci mette un po a salire...stessa cosa x la terza..puntine condensatore bobina carburatore tt nuovo... qualcuno puo aiutarmi?? grazie in anticipo!!!
  18. Come da titolo...a inttermittenza ho tutte le luci della vespa ( abaglianti, anabaglianti, stop, posizione, claxon e freccie) che si spengono di punto in bianco e non danno segni di vita...e ogni tanto si riaccendono. Il bello e' che la vespa e' appena restaurata, con impianto elettrico, devio luci e quant'altro tutto nuovo...i contatti e collegamenti sono giusti, (appunto perke ogni tanto funziona tutto), ma non riesco veramente a capire cosa possa essere ho controllato che i fili dallo statore siano attaccati bene alla bobina esterna che nel manubrio sia tutto perfettamente attaccato, e che nulla vada a massa ho controllato anche li del regolatore di tensione.. ho controllato che lungo la forcella non si sia spezzato/tagliato qualche filo non so piu' che controllare...avete qualche idea??
  19. Ciao a tutti, dallo statore mi escono 3 fili: nero = massa 1 verde spesso come la massa 1 verde fine non ricordo come diavolo erano collegati qualcuno mi sa aiutare per accendere il motore a banco? su scooterhelp l'impianto mi indica 1blu 1verde 1nero Ricordo che uno dei 2 verdi aveva un faston con doppio attacco femmina maschio..nient'altro... grazie per le info!attendo vostre news!
  20. Ciao a tutti. Dopo mille tentativi, ipotesi, ricerche, consulenze mi rivolgo a voi. Ho un problema decisamente particolare con l'impianto elettrico della mia ET3. Il gruppo del fanale posteriore (posizione, anabbagliante e stop) funzionano alla perfezione con la Vespa "a freddo" ovvero la mattina. Poi però mi basta fare un piccolo giro (stamattina ad esempio i soliti 3 km per andare al lavoro) perchè tutto il gruppo posteriore non vada più. E così fino a quando la Vespa non è di nuovo lasciata a riposo per più di mezza giornata. Niente di niente dietro mentre davanti tutto ok. Assurdo! Cosa diavolo può essere? Escludo le lampadine perchè quando arriva corrente vanno benissimo. Vibrazioni? Centralina? qualche cavo a massa? Qualche contatto? Sto impazzendo anche perchè non mi piace molto girare senza la luce dello stop. A vostro disposizione per qualsiasi info ulteriore spero che mi possiate aiutare! Grazie mille in anticipo a tutti!
  21. ciao, sul motore p125x a puntine, appena rimontato non fa scintilla, puntine e condensatore nuovi, dando una pedalata la luce si accende ma non parte ovviamente il motore. può essere la bobina?
  22. Salve a tutti, ho uno Special del '72. Noto che il filo che parte dalla scatoletta nera ed arriva la candela è lesionato. A volte, quando si muove, non fa arrivare corrente con tutte le conseguenze che ben sapete. Mi spiegate come cambiarlo con uno nuovo (già acquistato) senza fare giunte, insomma cambiarlo dal principio. Grazie_stordito
  23. Ciao a tutti, avrei un problema,per errore ho dissaldato due fili su uno statore di uan Pk XL..scusate ora per il linguaggio poco tecnico,ma non ne capisco molto di collegamenti elettrici..in pratica alla desta del Pkup(la scatoletta nera) c'è una bobina con del nastro bianco intorno..ecco lì erano saldati due cavi verdi che ora sono liberi..vorrei sapere se qualcuno mi potesse mandare una foto per vedere dove saldarli esattamente..grazie
  24. Ragazzi toccando la vite del minimo mi capita non sempre ma a volte di prendere la scossa...con intensità uguale a quella della candela x capirci... cosa puo essere? grazie
  25. Ciao a tutti, sono Matteo e sono di Pescara, l'anno scorso ho rimesso in sesto la mia cara vnb3t, con la quale ho percorso si e no un migliaio di km. premetto che il motore è stato interamente revisionato l'estate scorsa, è completamente originale e non mi ha dato alcuna grana fino ad ora. un paio di mesi fa ha iniziato a presentare un problemino: in marcia aveva dei vuoti, specialmente in prima e in seconda, e a bassi regimi. poi ho fatto un vespa raduno nel quale ho percorso più o meno una 80 di km, poco prima di arrivare a casa la vespa si è spenta, per poi ripartire di tanto in tanto in maniera irregolare, ed ogni tanto con tremendi scoppi dalla marmitta. è sicuramente un problema elettrico ho pensato, così stamattina mi sono messo di buona lena e ho sostituito il condensatore e già che c'ero anche le puntine che si trovavano comunque in buono stato (ripeto: avevano entrambi meno di un anno). ho cambiato la candela, rimesso in fase a 26°prima del PMS, regolato a 0.4 le puntine, collego tutto e gioia delle mie orecchie parte a metà corsa della pedivella e non perde un colpo! voglio sfruttarla per il prossimo fine settimana, con la quale ho intenzione di percorrere 400km circa, quindi, per vedere come andava, oggi pomeriggio, a modifica ultimata, mi sono fatto un bel giro nei dintorni del mio comune percorrendo circa 20km. durante una discesa, in terza, si spegne di colpo. la discesa era molto lunga, quindi ho messo in terza provando a riaccenderla sfruttando la discesa, ma niente! alla fine della strada ho provato più volte a riaccenderla ma non c'è stato verso. ho aspettato 10min circa, si è raffreddata un po ed è ripartita: strattonava, perdeva colpi, scoppiava dalla marmitta, insomma c'era qualcosa che non andava. mi sono rifermato, ho cambiato la candela (cambiata anche lei la mattina, quindi nuova di pacca, NGK 7) con una identica, è ripartita ma con brevi strappetti, ho notato che perdeva colpi sempre con le prime 2 marce, specialmente a regimi bassi, da traffico, mentre ad alti regimi non faceva una piega, andava tranquilla. insomma, che cosa può essere? penso sia proprio un problema elettrico, l'unica cosa che non ho cambiato è stata la bobina di A.T., può essere lei la colpevole? grazie a tutti!
×
  • Crea nuovo...