Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'carter'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
    • Raid Sardegna 2019
    • Raid Umbro 2019
    • Raid Giglio 2019
    • Raid del Sale 2019
    • Hopfen Raid 2019
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

Trovato 201 risultati

  1. Buonasera a tutti, sono un nuovo utente e sto cercando una coppia di Carter motore large frame lml lamellare ma non trovo il modello a 5 travasi, qualche tempo fa trovai su un noto sito questo modello ma ora non lo trovo più, qualcuno sarebbe così gentile da indicarmi dove posso acquistarli. Ringrazio chi può aiutarmi.
  2. Ciao a tutti volevo chiedervi siccome volevo fare un motore più potente per la mia vespa se sono convenienti e compatibili a 70 euro i Carter spogli di una vespa v grazie aspetto risposte.
  3. Salve a tutti. Sono un semplice appassionato e seguendo(in silenzio) molti canali, forum, di gente che esegue "elaborazioni" di motori due tempi vedi che molti, usando cilindri con travasi più grandi non fanno altro che raccordare queste luci inferiori del cilindro con gli imbocchi del carter. Giustissimo! Ma tutti, o quasi, allargano esageratamente spalle dei carter, tentano di allargare tutto il carter per avere un miglior e più grande flusso di aria/benzina verso le luci inferiori del cilindro. Ho visto pure far saltare completamente, pezzi di carter per arrotondare certi passaggi. Ma siete sicuri che questo "migliora" il tutto e non peggiora? Il mio post può sembrare alquanto strano ma vi invito a ragionare. L'aspirazione di un motore 2 tempi viene dai carter ed è data dal movimento del pistone nella sua corsa di risalita, creando depressione. O con sistema di valvola a lamelle, o tramite luce nell'albero motore, questa depressione dovrebbe, come quantità di aria aspirata, più vicina al volume della cilindrata. Questo perché è il pistone che, con la sua corsa e diametro crea la depressione. Naturalmente non è mai esattamente così ma ottimizzarne la quantità di aria aspirata migliora sicuramente il rendimento di un motore. Quindi, per portare un esempio, è come una siringa, se la siringa è aperta, e la spingiamo, questa crea pressione all'uscita (camera di scoppio) e aspirazione dietro. Ma se aumentiamo il volume nei carter, esportando a destra e a manca alluminio, cosa succede secondo voi? Diminuisce l'aspirazione dei carter verso il collettore di aspirazione. Se una siringa completamente chiusa, la tiriamo di un centimetro indietro, questa crea una certa depressione x. Se la siringa, invece di partire completamente chiusa parte metà aperta, quindi un volume d'aria a pressione 0 maggiore, e la tiriamo indietro sempre di un centimetro, secondo voi, la depressione sarà sempre x? Grazie
  4. Salve a tutti, spero di essere nella sezione corretta Io vorrei acquistare un carter per la mia 50 special 4 marce per poter fare un nuovo motore, senza dover usare l'originale che monto adesso(credo che potrebbe tornarmi utile avere un blocco originale pronto all'uso, magari per revisioni ecc..). Io non me ne intendo molto, e vorrei sapere di che carter ho bisogno, e se poi, oltre al carter ho bisogno di altro. Grazie a tutti.
  5. Ciao a tutti, ho un px che dopo una caduta si trova con il carter danneggiato nella parte dei rinvii del cambio. L'impatto purtroppo ha strappato le viti. credete sia possibile con un riporto di materiale livellare il carter garantendo la tenuta? potrei al limite trovare un semi carter da sostituire. E' compatibile quello del 150? grazie a chi rispondera'.
  6. Salve a tutti, vi mostro il mio problema. Mesi fa rimontando il motore della mia pk50s, nel tiraggio dei dadi ho spaccato il carter lato volano. Spaccato è una parola grossa però si è lacerato lungo la parte esterna della camera di combustione e sui bordi della sede del volano. Questo è successo per causa dell’erratp montaggio dell’alberino quadruplo che a quanto pare un dente ha insistito sul bordo esterno della camera di combustione. Ora ho decisp di riprendere la questione in mano e volevo chiedere, c’è un modo per riparare il carter? Non so tipo saldare? Tengo a precisare che l’alberino è rimasto illeso.
  7. Ciao a tutti, mi chiedevo se nella mia vespa 50 v sia montabile il 130 polini e se si riesca bene a preparare i Carter, volevo prepararmi a fare sto lavoro in modo di procurarmi tutti i pezzi. Grazie
  8. Bun giorno a tutti, ho finito da qualche giorno di riassemblare il mio motore dopo aver fatto la prima accensione mi sono accorto che c'è un trafilaggio tra i due carter nella parte più bassa del motore. Sono sicuro che il trafilaggio avviene tra i carter infatti non c è miscela nel carburatore, ed è tutto pulito. Si tratta di una goccia ogni 3 giorni. Mi chiedevo è possibile che la cosa si assesti quando con le temperature di esercizio la guarnizione si asciuga e quindi risolvo il PROBLEMA? oppure, visto che ho il motore su supporto, mi conviene smontare il tutto sostituire quella maledetta guarnizione motore? Grazie a chi mi darà consigli VID_20190319_120155.mp4
  9. Salve a tutti sto preparando i carter per un parmakit lamellare al cilindro.. volevo qualche consiglio da voi riguardo la mia lavorazione! Grazieeee avevo intenzione di mettere 3,4 corta malossi visto che mi serve più coppia..
  10. Salve a tutti scusate tutte le domande , vi ringrazio per le rispostr che mi avete dato e per quelle che mi darete in fututo, sono solito presentarmi ad ogni mia domanda , mi chiamo Mirko e vengo dalla prov di palermo. Arrivo al punto, perdo gocce d olio millimetriche pochissimo dal selettore del cambio parte centrare , vi allego foto , cosa può essere e come devo comportarmo???! Grazie, cordiali saluti Mirko
  11. Salve a tutti sto preparando i carter per un parmakit lamellare al cilindro.. volevo qualche consiglio da voi riguardo la mia lavorazione! Grazieeee avevo intenzione di mettere 3,4 corta malossi visto che mi serve più coppia..
  12. Salve a tutti sto preparando i carter per un parmakit lamellare al cilindro.. volevo qualche consiglio da voi riguardo la mia lavorazione! Grazieeee avevo intenzione di mettere 3,4 corta malossi visto che mi serve più coppia..
  13. Ciao a tutti. Scrivo per togliermi un dubbio ho un px 125 che monta un DR polinizzato perciò con travasi aperti e carter raccordati tipo polini. Stavo pensando di cambiare gruppo termico ed ero orientato verso il malossi 166 che mi sembra abbia delle buone cararatteristiche. Una domanda devo modificare la raccordatura sul carter e se si come? Ciao a tutti e grazie
  14. Buonasera! Ho finalmente iniziato a smontare il motore della arcobaleno, ma come immaginavo le grane vengono a galla. Oggi sono riuscito solo a tirare giù il motore, ma dando un'occhiata veloce ho notato subito che la valvola è stata in precedenza """lavorata""". Facendo girare l'albero sembrerebbe tutto ok. Vorrei sapere se c'è qualche modo per capire se è stata massacrata o se è solo una lavorazione brutta a vedersi che non ha danneggiato la tenuta della valvola. Ho notato anche che l'albero è stato anticipato (e si vede che le mani che lo hanno lavorato sono le stesse della valvola). Prima di prendere una brutta calda, che poi ha compromesso l'utilizzo della vespa, il motore era mollissimo ai bassi, ma in lungo andava molto bene(fin troppo per un 125,e la valvola e l'albero potrebbero spiegare il motivo)velocità di punta gps 95kmh e con passeggero 83kmh. Premetto che ho sotto un'espansione messa proprio perché il motore era mollo mollo e da quando era stata montata il motore rendeva meglio anche ai bassi. Non avendo ancora aperto il GT non ho più neanche la certezza che sia originale, in questi giorni smonterò e vedrò. Intanto allego le foto della valvola e dell'albero.
  15. Francesco-92

    Cerco carter 125 VNX1M

    Ciao a tutti. Sto cercando una coppia di carter vnx1m px E 125 non raccordati. Oppure motore piu o meno completo sempre originale 125 px.in provincia di Venezia. Grazie
  16. ciao a tutti , a qualcuno e' successo che smontando il carter lato messa in moto del p125x l'unico bullone lungo sia bloccato e non venga via in nessun modo? se avete consigli io ormai ho provato di tutto grazie
  17. Salve, quale albero potrei montare su m1l d56 Carter quattrini? Come Campana cosa mi consigliate? Ho pensato alla 24/72 ma non saprei di quale casa prenderla.
  18. salve a tutti ho due domande da porvi: 1) è possibile rimontare un gruppo termico originale su un carter al quale sono stati allargati i travasi per raccordarli ad un gt 177 ? se si comporterebbe malfunzionamenti al motore? 2) una valvola "leggermente" danneggiata in che modo incide sul funzionamento/prestazioni del motore? grazie a tutti per le eventuali risposte
  19. Carissimi Vespisti... in merito al disastro del carter, finalmente ne ho trovato dei gusci in buone condizioni e dopo averli accuratamente puliti ho provveduto a montare tutti i cuscinetti nuovi, rifatto i parastrappi, la frizione, la crocera, i paraoli, e tutte le guarnizioni, insomma è completamente revisionato. Ora il carter vecchio (quello disastrato) presenta la seguente sigla: "VLN3M", mentre i carter recuperati hanno la sigla:" VNX1M" a parte l'asse della primaria dalla parte del ingranaggio della messa in moto di diametro maggiore, non ho trovato differenze, ma allora che carter sono....? Vorrei passare da puntine a elettronica, ma sui carter recuperati le uniche cose ancora montate erano una centralina/bobina, e il tamburo posteriore, quindi ne statore ne volano, e di conseguenza dovrei montare quello del vecchio motore (puntine), la tacca dei due carter sono allo stesso posto, il che fa pensare che anche quello recuperato era a puntina ma non si spiega la centralina... Ora il mio cruccio è se volessi montare il statore elettronico con il vecchio volano (a puntine) come procedo? Buona gnespa a tutti
  20. ciao a tutti, ho ritrovato un 102 polini, che vorrei rettificare, ma ho notato un difetto che mai avevo visto prima, nel senso che il motore ha sempre girato bene (i nquegli anni 90 ....) il pistone non ha chissà quale segni di usura il cilindro invece ha qualche riga, in prossimità dei due travasi guardandolo da sotto, si vede che esattamente a metà dell'asse cilindro, il cilindro è fatto da due cassette di sabbia formata messe vicine e poi colate, in prossimità del travaso, si vede sia fuori che dentro il travaso una riga, come se la fusione non abbia continuità. il pistone infilandolo dalla base cilindro, punta e fatica ad entrare, nella parte superiore del cilindrio invece è lasco, il cilindro non è mai stato rettificato. stasera farò le foto per farvelo vedere, secondo voi ne vale la pena una rettifica ? grazie a tutti dell'aiuto
  21. ciao a tutti, ho ritrovato un 102 polini, che vorrei rettificare, ma ho notato un difetto che mai avevo visto prima, nel senso che il motore ha sempre girato bene (i nquegli anni 90 ....) il pistone non ha chissà quale segni di usura il cilindro invece ha qualche riga, in prossimità dei due travasi guardandolo da sotto, si vede che esattamente a metà dell'asse cilindro, il cilindro è fatto da due cassette di sabbia formata messe vicine e poi colate, in prossimità del travaso, si vede sia fuori che dentro il travaso una riga, come se la fusione non abbia continuità. il pistone infilandolo dalla base cilindro, punta e fatica ad entrare, nella parte superiore del cilindrio invece è lasco, il cilindro non è mai stato rettificato. stasera farò le foto per farvelo vedere, secondo voi ne vale la pena una rettifica ? grazie a tutti dell'aiuto
  22. Saluti al forum… Dopo circa 30 anni di scorribande la mia vespetta (un PX125 con GT DR177 a 7 travasi), a mollato…. Mai avuto il ben che minimo problema, in pratica un orologio svizzero! Il dramma è iniziato con un strano rumore metallico come se qualcosa di metallo rotolasse nel motore, ma visto che la vespa continuava a camminare normalmente (sebbene con una modesta perdita di potenza) sono arrivato a casa percorrendo circa 4 km. Lasciato raffreddare il motore ho provveduto a rimuovere la testa e di conseguenza il cilindro che internamente era integro, ma alla base si presentava una crepa e la mancanza di un frammento, il pistone era rigato su di un fianco ma scorreva normalmente nel cilindro e le fasce erano in ottimo stato. Quando ho notato la presenza di olio motore nel carter mi sono venuti i brividi; ho provveduto a smontare il motore e montarlo sul banco da lavoro e aprirlo, il risultato del rumore lo si può vedere dalle foto sottostanti, da notare la rottura del paraolio lato frizione, le bruciature dell’olio motore e le rigature nel carter, ma quelle più preoccupanti sono all’imboccatura del foro di aspirazione del carter che precludono la tenuta e se non visibile è da tenere anche in considerazione che il cuscinetto lato volane presentava in leggerissimo gioco. Ora la prima domanda è qual è la possibile causa, il paraolio vecchio che ha ceduto, il basamento del cilindro difettoso oppure il cuscinetto che a causa del gioco ha strappato il paraolio? Un ipotesi possibile potrebbe essere quel piccolo gioco del cuscinetto dell’albero motore lato volano che avendo un piccolo gioco abbia provocato un sfregamento (come si vede dalla foto) e successivamente abbia rotto il paraolio staccando un pezzo il quale seguendo il flusso della miscela, sia finito tra il basamento del cilindro e il pistone incrinandolo e staccandone un pezzo, le bruciature sono dovute all’ingresso dell’olio motore nel carter bello caldo…. Cosa ne pensate? A questo punto dopo aver rimesso a nuovo il motore sostituendo le parti danneggiate, ho deciso che rimonterò un nuovo GT DR177 e mi stavo chiedendo che tipo di espansione potrei montare al posto della marmitta. Buona gnespa a tutti
  23. BUONASERA MI CHIAMO FABRIZIO E DEVO METTERE IN FASE LA CORRENTE SUL MIO PX CONFIGURATO IN QUESTO MODO: CARTER MASTER PINASCO ASPIRATO ALBERO ANTICIPATO PINASCO CORSA 62 CILINDRO SPORT DEDICATO 225 MEGADELLA XXL V 2.0 RAPPOERTI MALOSSI QUELLI PIU LUNGHI ACCENSIONE PARMAKIT 1,4 KG PENSO IL VOLANO E MODIFICATO IL PIATTELLO PERCHE NN MI ANDAVA SU NEMMENO QUELLO ORIGINALE CARBURATORE 24Si ORIGINALE IL MOTORE GIRA BENE MA NN SONO SICURO DELL ANTICIPO CHIEDO INFO SU COSA FARE GRAZIE
  24. Salve a tutti spero mi possiate dare una dritta su ciò che devi fare per recuperare questo carter mentre assemblavo il blocco stringendo i dadi (l’ho fatto perché era un po’ duro all’inserimento davo che cuscinetti e albero sono nuovi) si è praticamente staccato un pezzo del carter, con precisione un pezzo del bordo della camera di scoppio, una delle cose che devono essere perfette per il corretto funzionamento del motore. Cosa mi consigliate di fare? Per giunta non sono riuscito ancora a capire cosa abbia intaccato con tale, al momento non ci sono ulteriori danni. Allego le immagini.
  25. ...da come dice Vespa tecnica ...e conosciamo tutti l'attendibilità di questi volumi , la 50 Elestart non dovrebbe avere la pedivella di avviamento, la mia piccolina che sto restaurando , è fornita di pedivella , i carter sono ORIGINALI .....e il foro dove esce il comando di avviamento è in fusione e non fresato in modo "artigianale" ...quindi io deduco che dovrebbe essere uscita così dalla fabbrica..... qualcuno può darmi delucidazioni in merito????? grazie, GTR
×
  • Crea nuovo...