Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag ' sitoplus'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum Tematici
    • Le chiacchiere di Vespaonline
    • Tutti gli AperitiVOL
    • Consigli per gli acquisti
    • Scambi
    • Calendario raduni ed iniziative
    • Viaggi in Vespa
    • Le nostre soste
    • Vespe Automatiche
    • Fulminati Forum
  • Tecnica
    • Tecnica Generale: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Tecnica Generale: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Elaborazioni: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, Ecc.ecc.)
    • Restauri: Nonne
    • Restauri: Telai Piccoli (ET3, PK, Special, ecc.ecc.)
    • Restauri: Telai Grandi (PX, PE, Rally, TS, Sprint, SS, GS Ecc.ecc.)
    • Restauro Motori Telai Piccoli
    • Restauro Motori Telai Grandi
    • Restauro Motori Nonne
  • Burocrazia
    • Revisioni
    • Assicurazioni
    • Vespe & incartamenti

Categorie

  • Varie
  • Manuali
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
    • Nonne
  • Impianti Elettrici
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli
  • L'Angolo di Frank
    • Attrezzature Particolari
    • Info Tecniche
    • Vespepungenti
  • Tecnica
  • Viaggi
  • Prove
  • Cataloghi
    • Altre Ditte
    • Nonne
    • Telai Grandi
    • Telai Piccoli

Product Groups

  • Gadget
  • Tessera VOL
  • Raid VOL
    • Raid Notturno 2016
    • Raid Col Turin├¼ 2016
    • 2°Raid Abruzzo 2016
    • Raid Ventennale 2017
    • Raid Istria 2017
    • Raid Sardegna 2017
    • Raid Brenta 2017
    • Raid del Carso 2017
    • Raid del Lupo 2018
    • Raid dei Grifoni 2018
    • Raid Guglielmo Tell 2018
    • Raid della Sibilla e del Gran Sasso 2018
    • Raid Alpi Apuane 2018
    • Raid Sardegna 2019
    • Raid Umbro 2019
    • Raid Giglio 2019
    • Raid del Sale 2019
    • Hopfen Raid 2019
    • Raid Prosecco 2020
    • Raid Carnia 2020
  • Products

Cerca risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


About Me

  1. Allora, possiedo un px 177 Polini e si24/24... Volevo fare in modo di allungare i rapporti, specie la 3 e 4 marcia. Preciso già ora che di frizioni, corone, pignoni, parastrappi e compagnia bella ne capisco veramente poco... Nonostante ciò, che consigli avete da darmi? Sul sito Pinasco mi sono imbattuto sul quadruplo allungato "Four Drive", purtroppo però è solo per px prima serie.... Qualcuno può dirmi il motivo? Thanks!
  2. Ciao ragazzi. Durante il periodo di svariate settimane nel quale non potevo più loggarmi al sito ,(per colpa di un virus recentemente eliminato) sono andato a sfogliare un po' di pagine sul forum ma non ho trovato nemmeno un topic riguardante i consumi delle nostre Vespe. La mia 50 Special con motore 75 dr, 16/12 e marmitta Proma dovrebbe percorrere circa 25/30 Km/l: dico circa perchè non possiedo il contachilometri. Su dai, iserite qui sotto anche i vostri consumi !
  3. ciao secondo voi x uno come me che si sposta su distante brevi e melio yna t5 o un px 200?e quali sono i pregi e idifetti delle due vespa?mandatemi molti pareri sono indecississimo grazie
  4. Dunque buyonasera innanzitutto...ecco la questione...come dicevo sopra pensavo senza stravolgere CARTER ecc di ottenere un motore 200 rally più performante con piccoli accorgimenti... Ovvio non deve andar forte come un Pinasco ecc...deve avere quel tocco in più... Parliamo di un motore con piatto FEMSA e quindi credo cono 19 giusto? Ora...siccome volevo inizialmente farlo corsa lunga ho capito che probabilmente non lo si può fare perchè i mazzucchelli e i pinasco corsa lunga son adatti a coni 20...e per farlo dovrei sostituire statore FEMSA, suppongo anche il volano e quindi usare un'accensione DUCATI. Questo non voglio assolutamente farlo...perchè esternamente il motore deve essere originale...il trapianto deve essere interno...quindi parlando con un pò di persone mi dicevano che posso usufruire dello spinotto DRT che mi porterebbe in corsa 59... Dunque le modifiche che a questo punto vorrei fare sono: 1) spinotto DRT (per arrivare a corsa 69...); 2)albero anticipato...(posso farlo abbinato allo spinotto DRT giusto?di quanto anticipo?devo poi lavorare anche la valvola???); 3)scarico allargargato 2+2; 4)basetta di 1mm da vedere poila posizione!!! Cos'altro suggerite???Parola agli esperti... Non mi dite di mettere il blocco da parte mettendo su un blocco PE... voglio sulla rally il blocco rally!!! Grazie a tutti!!!
  5. Visto che ho cercato nel forum ma ho trovato solo una vecchia discussione del 2004 volevo sapere se qualcuno monta questo cilindro? 1)In che configurazione (rapporti, carburatore, albero, marmitta) 2)Come gira, c'è tanta differenza con il polini di coppia?? 3)Che aggiornaenti bisogna prendere prima di montarlo sarà da controllare la tolleranza e poi? 4)è vero che consuma più del Polini perchè gira più alto o è solo una cavolata che mi hanno detto? tutto è a scopo informativo per l'acquisto di un nuovo cilindro p.s. spero che qualcuno lo monti con 24-24 e con simil-padella
  6. chiedo agli esperti di VOL...la base è un motore px 200 elestart...la vespa è in fase di restauro...al motore voglio tirar fuori qualche cavallo in più...cosa mi consigliate??? Premesse...deve rimanere sia l'avviamento elettrico che il mix...l'elaborazione non deve essere estrema perchè con la vespa ci viaggio tantissimo e voglio affidabilità!!! E poi...ecco il budget non è di quelli altissimi...datemi consigli su cambio,albero,marmitta (che deve passare inosservata...avevo pensato alla polidella o alla sito per 180 rally con lavoro al collettore cilindro...)GT (se lasciarlo originale con lavorazioni o altro...) ecc ecc ecc... Vorrei molta coppia con una velocità finale leggermente superiore ad una 200 normale...grazie infinite a tutti!!!
  7. Visto che ultimamente l'argomento è gettonatissimo: Vi inserisco uno schema di due circuiti interessanti accorpati: Il delayer di mecciu ed il potenzia scintilla di rix-px . Da quel che ne sò io vanno bene per gli statori a sei poli; io utilizzo tale circuito da qualche mese e ne son contento...... dopodichè, fate vobis............. ( e scusate la schifezza di disegno...................) attenzione : c1 è 2,2 micro e non 2 , scusate..........
  8. Ho voluto aprire questa discussione per sentire da voi le vostre elaborazioni, le vostre considerazioni, e scambiare qualche opinione sul risultato finale delle vostre vespe. Via con la prima.......
  9. vorrei delle informazioni su come modificare questa marmitta per avere più prestazioni ed infatti non creare una toppa al motore
  10. Ciao a tutti, ho montato ieri il pinasco 215 sul mio PE200 con miscelatore. Ho cambiato il getto del massimo da 116 a 122. Devo aumentarlo ancora? Quali altre regolazioni devo fare? CARBURAZIONE??? ANTICIPO??? facendo oggi una 50ina di km di rodaggio (circa 60-65km/h) mi è parso battesse un po' in testa... Grazie per i preziosi consigli Gianguido
  11. Ciao a tutti . Ieri mi sono recato al club (Roccaforte VC) munito di macchina fotografica per soddisfare la curiosità di tutti gli appassionati dello smanettamento sulle vespe ciccione (Large Frame) ! Ecco dunque in anteprima alcune immagini del PROTOTIPO del 210 lamellare al cilindro FALC . Ricordo che questo cilindro è ancora in fase di prototipo, dopodichè sarà testato e sviluppato , per poi essere messo in produzione (quindi è presto per parlare ci prezzi, cavalli reali, confronti, ecc ). Ricordo inoltre che l'obbiettivo di questo progetto è spingersi OLTRE , ossia raggiungere prestazioni (ed emozioni ) superiori rispetto ai cilindri racing che già si trovano in commercio (per cui penso non abbia molto senso soffermarsi a disquisire solo sull'uso turistico, i Km/l, ecc ) Per i dettagli tecnici lascio la parola all'esperto , ossia al Piccio. Intanto gustatevi le immagini... ecco il motore sul banco... particolare del collettore... altro particolare... con il suo carburo al magnesio... Piccio al lavoro... motore sdraiato... altra angolazione... ancora il motore sul banco... vista frontale... il pistone... particolare del pistone... testa del pistone... il proto smontato... il cilindro visto singolarmente... travasi? a pezzi... cilindro... l'interno del cilindro... ancora l'interno del cilindro... Piccio lavora di dremel... il dottore all'opera...
  12. Sera a tutti un info, dopo aver grippato ho fatto montare un Gruppo Termico Dr 177cc con marmitta SitoPlus il tutto perchè non volevo una roba da competizione ma giusto una spinta in più in salita in due. Questa sera quando il caro amico meccanica quando me l'ha consegnata subito mi è saltato all'orecchio un lieve rumore metallico proveniente dal gruppo termico(o almeno credo), il meccanico mi ha detto che è una roba normale in quanto adesso vi e montato un GT 177 ed e lievemente più rumoroso. Chiedo a voi più esperti o qualcuno che come me ne ha già montato uno se e normale che sia leggermente più rumoroso il Dr 177. Il rumore e lievemente metallico. Lui mi ha detto di aver controllato la biella ed era apposto e non mi ha mostrato alcun altro problema. Grazie a tutti per le vostre risposte.....
  13. Ieri ho montato sul Pinascone 225 la marmitta Sip Road: Racing exhaust SIP ROAD Devo dire di essere soddisfatto,sebbene ieri non abbia fatto molti km. La differenza con la padella si sente veramente molto:nessun buco in erogazione,i bassi sono addirittura migliorati e ed il sound è ottimo.Mi manca di provare l'allungo ma viste le premesse credo che non ci sia paragone con il padellino...
  14. quale espansione o semi non troppo rumorosa può dare un filo più di brio a un px 200 e?
  15. salve a tutti. ho una 150 sprint veloce, motore originale (ho solo fatto alleggerire un pò il volano). mi piacerebbe montare una marmitta ad espansione, senza modificare il motore, per avere un rumorino più divertente e per rendere la vespa leggermente più sprintosa. credete abbia senso?
  16. Ho montato un Pinasco 175 in ghisa nel mio PX seguendo passo passo le istruzioni riportate nel kit (BE3, massimo 105, minimo 52-140, filtro non ancora bucato, candela B8HS nuova). Domenica giro di prova, miscela al 3.5%, un colpo ed in moto e parto. 6km, 70km/h e grippo, ruota inchiodata. Torno a casa mesto, rismonto tutto e rimonto tutto come da manuale, riparto per il giro, 23km di notte e un altro principio di grippata ai 60 km/h, frizione tirata e cilindro salvato per questa volta. Pensandoci bene l'unica cosa che non ho fatto è stato regolare l'anticipo ma l'ho lasciato originale per il PX125E. A questo punto deduco che possa dipendere dalla regolazione dell'anticipo. Avreste la cortesia di spiegarmi come funziona l'anticipo e quali benefit se ne traggono da una regolazione ottimale???
  17. Ciao a tutti questa estate come molti sanno sono partito per la Spagna con il 177 Pinasco in Ghisa molti erano incuriositi su che tipo di motore si trattasse, Io ed Andrea TC l'abbiamo testato per voi, ecco alcuni dati tecnici: Abbiamo fatto dai 31 ai 33Km/l il motore tira come un dannato nonostante i pesi dei bagagli, montato senza lavori su un motore originale px del 1980 mai aperto con primaria da 22 denti ho toccato i 104km/h di digitale, ha talmente tanta coppia che la 2^ e la 3^ la usavamo pochissimo la 4^ normalmente la ingranavamo a 28km/h di DGT,io sul mio motore ho avuto 0 scadate, 0 problemi, affidabilissimo, Andrea TC ha scaldato qualche volta all'inizio del viaggio perchè si è rotto il carburatore da 20/20, sostituito il carburatore non ci sono stati più problemi ed il suo motore andava esattamente come il mio... lungo il tragitto (a metà Francia) ad Andrea ha cominciato a saltare la 2^ e la 3^ marcia, carico come un mulo ha guidato praticamente facendo 1^ 4^ per gran parte del tragitto, anche Andrea era con un motore vecchissimo. La nostra scelta sull'utilizzare motori vecchi ed usurati è stata fatta proprio per dimostrare che il cilindro non deve necessariamente essere montato su base nuova ma anche su motori con Km e Km, alla fine abbiamo fatto circa 2500km (pochi per una vacanza ma abbastanza per 6gg di viaggio) i cilindri hanno retto benissimo senza nessun problema rilevante, abbiamo provato poi i motori con la testa originale e con quella abbassata da 1mm, con quella più bassa abbiamo recuperato una coppia ancora più marcata ma tale lavoro necessita anche una carburazione ad hok, le alte temperature spagnole non perdonano, abbiamo trovato termometri che segnavano i 39°quindi l'asfalto sarà stato anche 50┬░, i motori nonostante fossero poco raffreddati hanno retto tranquillamente il test infernale. Allego qui sotto alcune foto per mostrarvi la mole di carico al quale abbiamo sottoposto i cilindri Pinasco... Lascio a voi i commenti... ciao ciao Turbo
  18. Salve a tutti sono nuovo del forum, ho un p125 x da 15 anni, lo conosco come le mie mani, o almeno credevo di conoscerlo, giovedi' mentre andavo al lavoro ero su un rettilineo a 60Km/h, decellero per una curva e da qui in poi la vespa non ne vuole sapere di salire di giri. Arrivo a fatica a casa e prendo la macchina. La mia mente intanto pensava dove avrei dovuto mettere la mani la sera stessa. Ho smontato, pulito e cambiato tutte le guarnizioni del carburatore, provo ma niente, la vespa si accende ma non sale di giri, è come se ci fosse l'aria tirata e la candela è nerissima. Smonto il volano e cambio le puntine, la rimetto in fase ma niente da fare, tutto come prima. Si accende ma come accellero fa fatica a salire di giri, al minimo invece sembra ok. E' come se arrivasse troppa aria o poca benzina. Il paraolio lato frizione è nuovo. La vaschetta del carburatore dove c'è il galleggiante è piena di benzina. Ora volevo provare a controllare lo spillo del galleggiante e a pulire la marmitta, che ne dite? Cos'altro posso fare? Grazie a tutti quelli che mi daranno una mano a ritrovare il piacere di girare in vespa. Paolo
  19. Sul mio px del 79 mi sono trovato un 175 polini ,carter non raccordati e condotto di aspirazione lavorato.Vorrei realizzare un elaborazione che sia una via di mezzo tra una turistica (corsalunga,si 24,padellino,rapp del 200)e una spinta (espansione,carb da 28 in su ,dd polini 23/64).Cosa mi consigliate? Grazie anticipatamente.
  20. salve a tutti mi presento , sono davide di urbino, ho da poco ricomperato la "mia" vecchia vespa p125x che avevo venduto nel 2003 che montava un polini 177 a 6 travasi p&p carburatore phbh 28 e leovince semiespansione (la trovai gia' cosi configurata). purtroppo quando l'ho data in permuta ad un concessionario per fare una moto , il motore mi si era fermato davanti casa senza piu riuscire a farlo ripartire anche dopo aver cambiato pistone (che era tutto rigato, puntine, candela ecc.,probabilmente ce' stata la rottura di un paraolio o rigatura della valvola). comunque a parte questo ora che l'ho ripresa ho sostituito il blocco originale con un t5 prima serie senza mix ne avviamento elettrico con gt originale carburatore phbh28 (non ho il suo originale) e marmitta simonini cromata (non ho neanche la marmitta originale). premetto che cosi configurata va piu forte del 177 che avevo prima e arriva a 100 km/h con il satellitare nonostante io sia alto 1 metro e 90 e peso 150kg sia in piano sia in discesa sia in lieve salita (non appena riesce ad entrare in coppia e parte come un missile fino a 100 all'ora), mentre il 177 che avevo prima ci arrivava a pelo a 100 ma senza spingere quasi in fuorigiri ed era molto lineare e piu corposo ai bassi rispetto al t5 )es. in una salita dove prima facevo prima , seconda senza tirarle al massimo ora se parto da fermo col t5 se entra in coppia mentre si lascia la frizione si impenna, se va sotto coppia non gliela fa a partire e la seconda si ingrana solo dopo aver tirato al max la prima sperando che nn cali sotto regime di coppia altrimenti si rimette la prima) ora la mia domanda e' questa: siccome mi piace farci raduni molte volte viaggiando in lieve salita mi ritrovo a dover camminare in terza ad 80 all'ora perche se in cambiata la 4 non entra in coppia ti scordi di tenerla(come ho gia detto sopra se entra in coppia poi arriva al max), avrei pensato di montarci una cubatura maggiore anche se so che le caratteristiche di questo motore rimarranno comunque invariate e non avro' mai coppia in basso come il 177 (che gusto pero' quando entra in coppia il t5). cosa mi consigliate 172 malossi o 152 polini. io non ho intenzione di allungare i rapporti e di aprire il motore per allargare carter e aspirazione ma vorrei montarli p&p soltanto adeguando la testata originale al nuovo gt che mi dite? grazie in anticipo a tutti gli esperti che vorranno aiutarmi
  21. Sera a tutti un info, dopo aver grippato ho fatto montare un Gruppo Termico Dr 177cc con marmitta SitoPlus il tutto perchè non volevo una roba da competizione ma giusto una spinta in più in salita in due. Questa sera quando il caro amico meccanica quando me l'ha consegnata subito mi è saltato all'orecchio un lieve rumore metallico proveniente dal gruppo termico(o almeno credo), il meccanico mi ha detto che è una roba normale in quanto adesso vi e montato un GT 177 ed e lievemente più rumoroso. Chiedo a voi più esperti o qualcuno che come me ne ha già montato uno se e normale che sia leggermente più rumoroso il Dr 177. Il rumore e lievemente metallico. Lui mi ha detto di aver controllato la biella ed era apposto e non mi ha mostrato alcun altro problema. Grazie a tutti per le vostre risposte.....
  22. ciao a tutti, avevo scritto poco tempo fa dicendovi che non avevo intenzione di cambiare il gt alla mia amatissima vespa px 150... le mie idee in proposito non sono sostanzialmente cambiate, ma mi sono state presentate due opportunità a costo zero che mi sembrerebbe stupido non valutare almeno... ho un amico che ha cambiato piu vespe e ha in casa un gt dr 177 nuovo mai montato ed un pinasco 177 in ghisa con poco piu di 1000 km, entrambi inutilizzati da un annetto scarso, da quando si è dato alle moto. mi ha proposto se voglio di montarne uno, come vi ho detto gratis! inutile dire che la cosa mi alletta non poco che faccio? secondo voi nel caso dovessi montarne uno quale si addice meglio alle mie esigenze? mi interessa piu che altro il piu affidabile rispetto al piu potente, a patto che la differenza con il 150 originale non sia proprio minima, dato che adesso con la vespa ho segnato i 100 di gps dopo aver scatalizzato! (come avevo detto nel post di qualche tempo fa, io la vespa la uso anche per giri piuttosto lunghi, per andare al mare con la mia ragazza e borsone annesso e di conseguenza mi serve una affidabilità proverbiale anche a scapito di un po di potenza... motivo per cui ero reticente a cambiare il gt)
  23. ho installato il GT 177 cc DR su base p150x chi legge e lo ha montato su base p125x e/o p150x farebbe la cortesia di scrivere la configurazione che sta utilizzando ? Carburatore getto max emulsionatore marmitta considerazioni finali ? grazie
×
  • Crea nuovo...